"Kepown", il social che raccoglie gli scrittori a cui le case editrici hanno detto "no"

"Kepown", il social che raccoglie gli scrittori a cui le case editrici hanno detto "no"

«Dopo aver ricevuto il rifiuto di diverse case editrici ho trovato finalmente il modo per poter pubblicare liberamente». La 28enne Erika è uno dei 1500 scrittori che popolano “Kepown”, il ...
Donato, l'82enne conosciuto da tutta Carbonara: «Maestro nel riparare le motozappe»

Donato, l'82enne conosciuto da tutta Carbonara: «Maestro nel riparare le motozappe»

BARI – Nel cuore del quartiere Carbonara di Bari, in un vecchio locale senza insegna, opera da 53 anni un signore che si è specializzato in un mestiere particolare: la riparazione di motozappe. Lui è ...
Le edicole, storiche "finestre" su Bari: «Combattiamo contro la crisi della carta stampata»

Le edicole, storiche "finestre" su Bari: «Combattiamo contro la crisi della carta stampata»

BARI – Sono nate più di cento anni fa come semplici bancarelle che vendevano i quotidiani assieme a uva e nocelle, per poi trasformarsi negli iconici chioschetti verdi che costellano le strade cittadine. ...
Molfetta e il suo tradizionale panino del Venerdì santo: è il secolare "pizzarello"

Molfetta e il suo tradizionale panino del Venerdì santo: è il secolare "pizzarello"

MOLFETTA – Ci sono le uova di cioccolato e le colombe, l’antipasto chiamato “benedetto” o la baresissima e dolce “scarcella”. Nel periodo pasquale sono diverse le tradizioni culinarie ...
La leggenda di Colapesce: quel "Nicola di Bari" che viveva in fondo al mare

La leggenda di Colapesce: quel "Nicola di Bari" che viveva in fondo al mare

BARI – È una delle leggende più diffuse del Meridione e ha affascinato pittori, poeti e scrittori. Si tratta della storia di Colapesce, il ragazzo in grado di immergersi in acqua come una creatura ...
Tra mozzarelle e burrate la storia dei caseifici baresi: «Arriviamo tutti da Andria e Gioia»

Tra mozzarelle e burrate la storia dei caseifici baresi: «Arriviamo tutti da Andria e Gioia»

BARI – Mozzarelle, burrate, scamorze, giuncata, ricotta e stracciatella: non c’è tavola pugliese in cui i latticini non la facciano da padrone. Non tutti i centri della regione sono però ...
Negozi, parchi, chiese: tra le vie di Bari sulle tracce del "pittore di strada" Angelo Guaragno

Negozi, parchi, chiese: tra le vie di Bari sulle tracce del "pittore di strada" Angelo Guaragno

BARI – Serrande dei negozi, muri dei parchi, pareti esterne delle chiese: sono le “tele” del 70enne Angelo Guaragno, “pittore di strada” che dipinge i suoi colorati soggetti tra le vie di ...
"Wingfoil", alla scoperta del nuovo sport acquatico: «È come volare sul mare»

"Wingfoil", alla scoperta del nuovo sport acquatico: «È come volare sul mare»

BARI – «È come volare sul mare». Secondo Lorenzo, istruttore di surf, è questa la sensazione che regala il “Wingfoil”, la nuova disciplina acquatica che sta spopolando sul ...
Quella salsiccia nobile, antica, ma poco nota: è lo "zampino" di Gioia del Colle

Quella salsiccia nobile, antica, ma poco nota: è lo "zampino" di Gioia del Colle

GIOIA DEL COLLE – È meno famoso, più piccolo, ma altrettanto antico e sicuramente di origine più nobile. Stiamo parlando dello “zampino” di Gioia del Colle, cugino della ben ...
Acquaviva, quella misteriosa scritta che nessuno riesce a decifrare: ecco tutte le ipotesi

Acquaviva, quella misteriosa scritta che nessuno riesce a decifrare: ecco tutte le ipotesi

ACQUAVIVA DELLE FONTI – Una sequenza di 17 lettere scolpite attorno un simbolo a forma di scudo con una stella al centro. È la descrizione della misteriosa e antica scritta posta su una parete di via arco ...
Il mercato ittico di Santo Spirito: lì dove si acquista il pesce direttamente da chi lo cattura

Il mercato ittico di Santo Spirito: lì dove si acquista il pesce direttamente da chi lo cattura

BARI - Acquistare pesce direttamente da chi lo cattura è uno sfizio che a Bari ci si può togliere solo sul Molo Sant'Antonio. C'è però un altro luogo, più piccolo e periferico, ...
Bari, la storia della

Bari, la storia della "Colonia Gil": ospitò bambini, profughi e poveri sul mare di Fesca

BARI - Una schiera di bambini con vestiti e cappellini bianchi seduti su una spiaggia e alle spalle un massiccio edificio a due piani. È ciò che si osserva in una delle poche fotografie sopravvissute ...
L'antica pratica di "fasciare" i neonati: «Li faceva crescere dritti e robusti»

L'antica pratica di "fasciare" i neonati: «Li faceva crescere dritti e robusti»

BARI – Si chiamava “infasciatura”, fu diffusa sino agli anni 60 e non c’era mamma che non la utilizzasse, spesso con la colpevole indulgenza dei dottori. Si trattava della prassi di avvolgere le ...
Santeramo, la storia di Stefano: «Vado alla ricerca di tribù non contaminate dalla modernità»

Santeramo, la storia di Stefano: «Vado alla ricerca di tribù non contaminate dalla modernità»

SANTERAMO IN COLLE - I Kingara che si feriscono di proposito per assomigliare ai coccodrilli, i Woodabe con la loro danza dell'amore, gli Hamer che "diventano uomini" saltando su dei tori. Sono solo alcune delle ...
I pastifici storici di Bari: «Siamo nati quando le donne hanno abbandonato il matterello»

I pastifici storici di Bari: «Siamo nati quando le donne hanno abbandonato il matterello»

BARI – «Ormai sono rimaste in poche le donne che sanno usare il matterello, per questo il nostro mestiere sta diventando sempre più indispensabile». Sono le parole di Assunta, proprietaria di ...

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved