http://www.barinedita.it/ Notizie inedite da Bari. it Tue, 10 Jun 2003 09:41:01 GMT http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss Weblog Editor 2.0 info@barinedita.it (Marco Montrone) info@netboom.it (Netboom) BarInedita storie e interviste La storia del Pellicano il piu antico pub di Bari: In via Montegrappa una tana affumicata http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3693-la-storia-del-pellicano-il-piu-antico-pub-di-bari--in-via-montegrappa-una-tana-affumicata La storia del Pellicano il piu antico pub di Bari: In via Montegrappa una tana affumicata

BARI – Nel lontano 1981 è stato uno dei primi pub ad aprire in città e oggi può vantare di essere il locale serale più  “antico” del capoluogo pugliese. Parliamo del Pellicano, istituzione delle notti baresi, la cui storia merita di essere raccontata perché, soprattutto quando aveva sede in via Montegrappa, ha rappresentato per i giovani un luogo unico e inimitabile.

BARI – Rappresentano il simbolo indiscusso del murattiano, un quartiere considerato il fulcro dello shopping cittadino, anche se negli ultimi anni sono stati costretti a fare i conti con la concorrenza di centri commerciali e multinazionali. Parliamo degli storici negozi di abbigliamento (e accessori) di Bari, locali tramandati di generazione in generazione all’interno della stessa famiglia e che da decenni continuano a servire i baresi di ogni età. Alcuni di essi hanno in realtà chiuso i battenti, altri

BARI – «Vissi lì l’estate più lunga della mia vita». Inizia così il viaggio nella memoria del 75enne barese Vito Petino, che da bambino abitò nella baraccopoli di Torre Tresca, quella che lui stesso non esita a definire “il ghetto”. (Vedi foto galleria) Di questa triste “città nella città” abbiamo già parlato in passato. Nacque in principio come campo per prigionieri di

LATERZA - Un'esposizione che ha permesso a un paesino del tarantino di riappropriarsi di un'antica arte dispersa per il mondo. È il MuMa, museo grazie al quale Laterza può finalmente celebrare la perla della sua tradizione artigianale: i manufatti in maiolica, realizzati cioè con terracotta prima immersa nello smalto stannifero, poi decorata e infine cotta. (Vedi foto galleria) La raccolta, inaugurata nel 2015, si trova nel trecentesco Palazzo marche

]]>
Mon, 13 Jan 2020 12:08:00 +0100
L'associazione "PugliaBrick": Realizziamo mondi fantastici con i mattoncini della Lego http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3684-l-associazione-equot;pugliabrickequot;--realizziamo-mondi-fantastici-con-i-mattoncini-della-lego L'associazione "PugliaBrick": Realizziamo mondi fantastici con i mattoncini della Lego

BARI – Dalla navicella spaziale di Star Wars alla torre di Iron Man, passando per il castello della Disney e la fedele riproduzione di Michael Jackson. Sono solo alcune delle opere realizzate da “PugliaBrick”, un’associazione che raccoglie una cinquantina di giovani letteralmente innamorati della Lego. Parliamo della nota azienda danese produttrice di piccoli mattoncini che, assemblati, danno vita alle più svariate costruzioni. Abbiamo incontrato alcuni di questi ragazzi nel museo Nicolaiano di Bari, lì dove a dicembre si è tenuta la mo

]]>
Thu, 9 Jan 2020 14:13:00 +0100
Bari la storia di Michele: l'uomo che per 54 anni ha proiettato i film nel cinema Esedra http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3682-bari-la-storia-di-michele--l-uomo-che-per-54-anni-ha-proiettato-i-film-nel-cinema-esedra Bari la storia di Michele: l'uomo che per 54 anni ha proiettato i film nel cinema Esedra

BARI - Una passione intramontabile, tra apparecchiature potenzialmente letali e affascinanti aneddoti che ricordano le vicende del film "Nuovo cinema Paradiso". È quanto offrono i racconti di Michele Cacucciolo, 86enne barese e storico esponente di un mestiere quasi estinto: l'operatore cinematografico, cioè l'addetto alla gestione dei macchinari di proiezione. (Vedi foto galleria) La sua storia va di pari passo con quella dell'Esedra, uno dei pochi cinema del capoluogo pugliese

BARI – Anche Pallante, l'antico negozio di stoffe e tessuti, dice addio a via Sparano. Come recita infatti un cartello posto sulla vetrina principale, l’esercizio commerciale presente sulla strada dal 1933 terminerà l’attività tra pochi giorni: il 31 dicembre. Non si tratta però di una chiusura definitiva ma di un trasferimento. «Ci ridimensioniamo – afferma Mariella Pallante, figlia del titolare Carmine e nipote del fondatore Iginio -. L’obiettivo è quello di spostarci entro il 2020, con comodo, in una sede più piccola, sempre in centro». Fatto sta che via Sparano, la via

]]> Sat, 28 Dec 2019 13:44:00 +0100 Tra i resti di Santa Maria del Buonconsiglio c'e una stanza: e il laboratorio di Meuccio http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3676-tra-i-resti-di-santa-maria-del-buonconsiglio-c-e-una-stanza--e-il-laboratorio-di-meuccio Tra i resti di Santa Maria del Buonconsiglio c'e una stanza: e il laboratorio di Meuccio

BARI – Se andate a visitare i resti di Santa Maria del Buonconsiglio, a Bari Vecchia, noterete che al centro della parete in pietra che affianca le colonne della chiesa si trova una porticina di color arancione. Quello è l’ingresso di un piccolo locale dove da 45 anni a questa parte il 70enne signor Bartolomeo Scorcia, detto “Meuccio”, costruisce bellissimi modellini di navi.

BARI – Con la sua chitarra e la voce delicata rappresenta una presenza fissa in via Sparano, ma a differenza di personaggi come il “cantante” Rinaldo, lui può definirsi un vero e proprio artista di strada. Parliamo di Palko Gonda (nella foto), 24enne nato in Slovacchia che si esibisce da quattro anni per le strade di Bari, città in cui vive e dove ha trovato anche l’amore. L’abbiamo intervistato. (Vedi foto galleria) Dalla Slovacchia a Bari: p

]]> Wed, 18 Dec 2019 00:02:00 +0100 Gli "irrudicibili" di Madonnella: Collette e fiori per abbellire il nostro dimenticato rione http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3670-gli-equot;irrudicibiliequot;-di-madonnella--collette-e-fiori-per-abbellire-il-nostro-dimenticato-rione Gli "irrudicibili" di Madonnella: Collette e fiori per abbellire il nostro dimenticato rione

BARI – Un quartiere tra i più caratteristici di Bari, che però, come per tutte le zone più o meno lontane dal centro, è vittima di un continuo impoverimento causato dalla chiusura di negozi e locali e dall’assenza di iniziative culturali. Parliamo di Madonnella, rione nato dopo la Prima guerra mondiale e affac

]]>
Mon, 16 Dec 2019 13:52:00 +0100
La storia del barese Giorgio sosia di Michael Jackson: Molti si dimenticano chi sono http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3669-la-storia-del-barese-giorgio-sosia-di-michael-jackson--molti-si-dimenticano-chi-sono La storia del barese Giorgio sosia di Michael Jackson: Molti si dimenticano chi sono

BARI – Ha vinto come “miglior sosia” concorsi e talent ed è stato invitato a numerose trasmissioni televisive a livello nazionale. Perché lui, il 26enne barese Giorgio Perchiazzi (nella foto), è la copia spiccicata di Michael Jackson, il “re del pop” scomparso dieci anni fa. Sfruttando la sua somiglianza, il giovane ha così deciso di diventare un tribute artist, proponendosi come apprezzato interprete del cantante americano. Lo abbiamo intervistato.

BARI – «Se davvero vuoi assomigliare a Babbo Natale, devi un po' essere Babbo Natale, perché i bambini per prima cosa ti tirano la barba per vedere se sei quello vero». Parola del 51enne barese Nicola Figliuolo, luogotenente dell’Aeronautica militare che durante il mese di dicembre trasforma completamente il suo aspetto per impersonare al meglio Santa Claus. (Vedi foto galleria) Si fa così crescere i baffi

]]> Wed, 11 Dec 2019 13:29:00 +0100 Musica "teranga" e commercio ambulante: alla scoperta della comunita senegalese di Bari http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3664-musica-equot;terangaequot;-e-commercio-ambulante--alla-scoperta-della-comunita-senegalese-di-bari Musica "teranga" e commercio ambulante: alla scoperta della comunita senegalese di Bari

BARI - Hanno la musica nel sangue, una statura più elevata del comune e si fanno in quattro per spedire denaro alle famiglie rimaste nel Paese d'origine. É questa la fotografia della comunità senegalese di Puglia: 17mila persone sparse in tutta la regione, perlopiù dedite al commercio ambulante e tutte accomunate da un'attitudine all'ospitalità chiamata "teranga". (Vedi foto galleria) Si tratta in gran parte di giovani di sesso maschile, con un’età che va dai 20 ai 30 anni. Del resto il Senegal dista quattromila chilometri dall’Italia: donne, bambini e anziani, considerati più deboli, preferiscon

]]>
Mon, 9 Dec 2019 13:10:00 +0100
Bari addio a "Ventrelli": chiude dopo 62 anni la storica boutique di Carrassi http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3661-bari-addio-a-equot;ventrelliequot;--chiude-dopo-62-anni-la-storica-boutique-di-carrassi Bari addio a "Ventrelli": chiude dopo 62 anni la storica boutique di Carrassi

BARI – “Per chiusura attività prezzi mai visti su tutte le nostre collezioni uomo donna”. Sono queste le parole stampate sul manifesto apposto sulle vetrine della storica boutique barese “Ventrelli”. Sì perché il famoso negozio di abbigliamento situato in viale della Repubblica 100, tra qualche giorno abbasserà per sempre le proprie saracinesche, dopo ben 62 anni di attività. (Vedi foto galleria) Nacque infatti nel 1957 in via Re David (nei pressi dell’ex cinema Odeon), anche se inizialmente per i

]]>
Thu, 5 Dec 2019 13:44:00 +0100
Pericolo azione soccorso: visita ai vigili del fuoco del comando provinciale di Bari http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3656-pericolo-azione-soccorso--visita-ai-vigili-del-fuoco-del-comando-provinciale-di-bari Pericolo azione soccorso: visita ai vigili del fuoco del comando provinciale di Bari

BARI - Prestano soccorso in mare e nei luoghi colpiti da violenti terremoti, salvano persone che minacciano di suicidarsi, mettono al sicuro animali in difficoltà e naturalmente spengono anche gli incendi. Sono solo alcuni dei compiti dei Vigili del Fuoco, presenti a Bari e provincia dal 1928 e attivi oggi con 550 temerari che fanno del rischio il loro mestiere. La loro storia nel capoluogo pugliese comincia nel 1875, quando a seguito di un grande rogo la giunta comunale acquista una pompa idraulica e l’affida alle guardie municipali. Nel 1928 viene creato il primo vero servizio pompieristico locale, che si stabilisce nella sede di via Devitofrancesco, ancora oggi esistente. Squadra che nel 1939 c

]]>
Tue, 3 Dec 2019 13:10:00 +0100
Architetti politici e religiosi: la storia dell'antica famiglia Accolti Gil di Conversano http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3655-architetti-politici-e-religiosi--la-storia-dell-antica-famiglia-accolti-gil-di-conversano Architetti politici e religiosi: la storia dell'antica famiglia Accolti Gil di Conversano

CONVERSANO – E’ un nome che riecheggia in tante strade e palazzi del barese, legato a grandi architetti, nobili, politici e religiosi. Parliamo degli Accolti Gil, secolare famiglia che vanta tra i suoi membri quel Biagio che ha disegnato la splendida sede barese della Banca d’Italia e l’Ercole fondatore dell’Angiulli, la polisportiva più antica del capoluogo pugliese. Anche se è a Conversan

]]>
Mon, 2 Dec 2019 13:29:00 +0100
Bari tra zucchero e golosita viaggio nelle 6 pasticcerie storiche della citta http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3653-bari-tra-zucchero-e-golosita-viaggio-nelle-6-pasticcerie-storiche-della-citta Bari tra zucchero e golosita viaggio nelle 6 pasticcerie storiche della citta

BARI – Lo abbiamo già scritto: a Bari manca una vera tradizione pasticciera. Ciò è dovuto al fatto che qui (a parte una breve parentesi di 24 anni), non c’è mai stata una dominazione araba come in città quali Napoli o Palermo, lì dove i saraceni hanno introdotto i loro manicaretti a base di crema e panna. I dolci baresi derivano invece da una tradizione contadina e sono di fatto ]]> Thu, 28 Nov 2019 14:28:00 +0100 All'estero vanno in classifica in Italia li conoscono in pochi: sono i baresi Camera Soul http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3651-all-estero-vanno-in-classifica-in-italia-li-conoscono-in-pochi--sono-i-baresi-camera-soul All'estero vanno in classifica in Italia li conoscono in pochi: sono i baresi Camera Soul

BARI – All’estero sono stabilmente presenti nelle classifiche dei dischi più venduti, ma in Italia li conoscono solo pochi intenditori. Parliamo dei baresi “Camera Soul” (nella foto), gruppo di soul/funk/jazz formatosi nel 2010 e composto da sei musicisti di età compressa tra i 35 e i 50 anni, tutti di Bari e dintorni. Sono Maria Enrica Lotesoriere alla voce, Pippo Lombardo alle tastiere, Beppe Sequestro al basso, Fabio Delle Foglie alla batteria e Alex Milella alla chitarra, ai quali si aggiunge il fondatore Piero Lombardo, che non suona ma compone testi e musica. Abbiamo intervistato quest’ultimo. Partiamo dalla origini: quando e perché nascono i Camera Soul? Nel 2010, quando io e mio fratello Pippo, già attivi con il progetto “Marchi

]]> Wed, 27 Nov 2019 14:11:00 +0100 Alta Murgia allevatori in difesa dei lupi: Servono a difenderci dai devastanti cinghiali http://www.barinedita.it/storie-e-interviste/n3648-alta-murgia-allevatori-in-difesa-dei-lupi--servono-a-difenderci-dai-devastanti-cinghiali Alta Murgia allevatori in difesa dei lupi: Servono a difenderci dai devastanti cinghiali

ALTAMURA – Lo avevamo scritto anni fa: i lupi sono tornati a popolare i territori dell’Alta Murgia. Una presenza, questa, che però ha suscitato terrore tra gli allevatori: alcuni animali sono stati infatti trovati morti, uccisi da colpi di arma da fuoco. Perché il lupo è un predatore e i pastori devono difendere le proprie greggi dall’assalto di queste bestie affamate. C’è però chi, proprio sulla

BARI – Nato nel 1947 per permettere agli universitari di svolgere attività fisica, è diventato nel corso dei suoi 72 anni di storia una vera e propria fucina di campioni. Parliamo del Cus (Centro universitario sportivo) Bari, polisportiva che si affaccia sul mare di San Cataldo. L’impianto, a differenza dell’Angiulli (altra “colonna portante” dello sport barese), è specializzato nelle discipline acquatiche, come canottaggio,