https://www.barinedita.it/ Notizie inedite da Bari. it Tue, 16 Jun 2020 09:41:01 GMT http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss Weblog Editor 2.0 info@barinedita.it (Marco Montrone) info@netboom.it (Netboom) BarInedita Binetto quell'antico e maestoso palazzo disabitato da decenni: e il D'Amelj Melodia https://www.barinedita.it/reportage/n4059-binetto-quell-antico-e-maestoso-palazzo-disabitato-da-decenni--e-il-d-amelj-melodia Binetto quell'antico e maestoso palazzo disabitato da decenni: e il D'Amelj Melodia

BINETTO – Vi abbiamo già parlato di Binetto, paesino a sud-ovest di Bari che con i suoi 2.256 abitanti rappresenta il secondo centro più piccolo della provincia. In quell’occasione fummo colpiti dalla maestosità del settecentesco palazzo baronale D’Amelj Melodia, la cui imponente facciata grigia spicca sulla piazza principale della cittadina. Un posto disabitato da decenni, che all’epoca non visitammo, ma che ora siamo riusciti finalmente a scoprire. (Vedi foto galleria)]]> Tue, 22 Sep 2020 14:54:00 +0100 Profondi burroni e memorie saracene: e la Rabatana il borgo sospeso nel tempo https://www.barinedita.it/reportage/n4042-profondi-burroni-e-memorie-saracene--e-la-rabatana-il-borgo-equot;sospesoequot;-nel-tempo Profondi burroni e memorie saracene: e la Rabatana il borgo sospeso nel tempo

TURSI – Un borgo posto in cima a una collina e circondato da profondissimi burroni, abitato nel corso dei secoli da numerosi popoli stranieri che ne apprezzavano la posizione inaccessibile e inattaccabile. Stiamo parlando della Rabatana, il più antico rione della cittadina lucana di Tursi, in provincia di Matera. Un luogo in cui la storia trasuda ancora da ogni pietra e che grazie alla sua particolare collocazione regala viste emozionanti. (Ve

]]>
Mon, 7 Sep 2020 12:38:00 +0100
A Bari c'e una spiaggia intima pulita e situata in pieno centro: e l'Angolo del Paradiso https://www.barinedita.it/reportage/n4041-a-bari-c-e-una-spiaggia-intima-pulita-e-situata-in-pieno-centro--e-equot;l-angolo-del-paradisoequot; A Bari c'e una spiaggia intima pulita e situata in pieno centro: e l'Angolo del Paradiso

BARI – L’hanno chiamata “L’Angolo del Paradiso” e in effetti per chi ne usufruisce si tratta di una vera e propria “salvezza”. Parliamo di una spiaggia barese intima e nascosta, ricavata in pieno centro cittadino su un tratto di litorale che in realtà sarebbe sottoposto a divieto di balneazione. (Vedi foto galleria) Perchè si sa, Bari è una città che ha perso il contatto con il proprio mare: tra

MONOPOLI – Spiaggette appartate e acque limpide di un intenso verde smeraldo si celano all’interno delle grotte marine di Capitolo, frazione di Monopoli . Così come quelle più famose e grandi di Polignano a Mare, queste cavità naturali sono raggiungibili solo via mare, rivelando ai fortunati frequentatori scenari sorprendenti. Disseminate lungo circa un chilometro e mezzo, le grotte si estendono nella zona nord della località balneare, caratterizzata da una costa più rocciosa, frastagliata e meno frequentata dai bagnanti rispetto a qu

]]>
Wed, 2 Sep 2020 13:02:00 +0100
Bari il fascino di Villa Traversa: quell'antica dimora rimasta uguale a se stessa https://www.barinedita.it/reportage/n4023-bari-il-fascino-di-villa-traversa--quell-antica-dimora-rimasta-uguale-a-se-stessa- Bari il fascino di Villa Traversa: quell'antica dimora rimasta uguale a se stessa

BARI – Un’antica dimora rimasta uguale a se stessa, come se i suoi cento anni di vita non fossero mai passati. È la storia di Villa Angelina, meglio nota come Villa Traversa, splendido edificio di inizio 900 situato nel cuore di Santo Spirito, il quartiere più a nord di Bari. (Vedi foto galleria) La villa si trova nella centrale via Napoli, all’altezza dello svincolo per la provinciale 91 che conduce s

]]>
Fri, 31 Jul 2020 14:29:00 +0100
Alla scoperta dell'ottocentesco Palazzo Diana: l'edificio con l'androne piu bello di Bari https://www.barinedita.it/reportage/n4012-alla-scoperta-dell-ottocentesco-palazzo-diana--l-edificio-con-l-androne-equot;piu-bello-di-bariequot; Alla scoperta dell'ottocentesco Palazzo Diana: l'edificio con l'androne piu bello di Bari

BARI – Il suo androne è stato votato come il più bello di Bari e da 182 anni si staglia con il suo color rosso mattone all’interno di uno degli angoli più monumentali della città. Parliamo di Palazzo Diana, edificio risalente al 1838 situato all’incrocio tra piazza Massari e corso Vittorio Emanuele. (Vedi foto galleria) Si tratta di uno dei “sopravvissuti” dell’antico murattiano, quartier

]]>
Mon, 20 Jul 2020 16:13:00 +0100
Sculture in corso una via artistica celebra la pregiata pietra di Apricena: il marmo https://www.barinedita.it/reportage/n3984-equot;sculture-in-corsoequot;-una-via-artistica-celebra-la-pregiata-pietra-di-apricena--il-marmo Sculture in corso una via artistica celebra la pregiata pietra di Apricena: il marmo

APRICENA - Un museo all'aperto con cui un paese del foggiano celebra in modo artistico la sua secolare tradizione estrattiva. È l'obiettivo di "Sculture in corso", esposizione permanente di quattro preziose opere che adornano dal 2019 corso Roma, la via principale di Apricena, centro conosciuto in tutto il mondo per il suo pregiato marmo. (Vedi foto galleria) I piccoli capolavori sono stati realizzati da quattro artisti diversi: ciascuno di loro ha avuto a disposizione un blocco di pietra locale della medesima

]]>
Mon, 13 Jul 2020 13:44:00 +0100
Natura trulli e chiesette: in Valle d'Itria alla scoperta della ciclovia dell'acqua https://www.barinedita.it/reportage/n3995-natura-trulli-e-chiesette--in-valle-d-itria-alla-scoperta-della-equot;ciclovia-dell-acquaequot; Natura trulli e chiesette: in Valle d'Itria alla scoperta della ciclovia dell'acqua

CISTERNINO - Una natura lussureggiante, affascinanti trulli, piccole chiese e storiche opere di ingegneria idraulica. È quanto offre il percorso ciclabile che in Valle d'Itria collega Cisternino e Ceglie Messapica: 15 chilometri allestiti sfruttando una strada di servizio che costeggia il corso dell'Acquedotto pugliese. Un itinerario che fonde la bellezza dei paesaggi con elementi di archeologia industriale.

BARI – Un enorme e storico palazzo degli anni 30 che si erge all’incrocio tra due importanti strade del murattiano di Bari, giacendo pressochè disabitato da più di vent’anni. Parliamo dell’ex sede della “Set”: la “Società Esercizi Telefonici” che permetteva agli italiani di poter parlare tra di loro a distanza, in un’epoca in cui i cellulari non erano stati concepiti e i telefoni fissi erano ancora poco diffusi. Set che poi nel 1964 si fuse nella “Sip”, trasformandosi alla fine del secolo in Telecom]]> Thu, 2 Jul 2020 13:58:00 +0100 Terre condivise sport nazionali e trulli antichi: e il romantico borgo di Cocolicchio https://www.barinedita.it/reportage/n3986-terre-condivise-sport-equot;nazionaliequot;-e-trulli-antichi--e-il-romantico-borgo-di-cocolicchio Terre condivise sport nazionali e trulli antichi: e il romantico borgo di Cocolicchio

FASANO - Un centinaio di anime che vivono esclusivamente nei trulli, condividendo i terreni da coltivare e portando avanti due personali sport "nazionali". É il romantico ritratto di Cocolicchio, frazione di Fasano, nel brindisino: un’aerea sviluppatasi dalla seconda metà del 700 su una collinetta e abitata da persone che fanno di tutto per preservare usanze e tradizioni nate tre secoli fa. (Vedi foto galleria) La zona tra l’altro è attraversata da un'unica via ed è priva di scuole e negozi: la popo

]]> Mon, 29 Jun 2020 14:10:00 +0100 Non solo pasquette: tra balene laghi e natura alla scoperta della Diga di San Giuliano https://www.barinedita.it/reportage/n3983-non-solo-pasquette--tra-balene-laghi-e-natura-alla-scoperta-della-diga-di-san-giuliano Non solo pasquette: tra balene laghi e natura alla scoperta della Diga di San Giuliano

MATERA - Non solo un luogo simbolo delle “pasquette baresi”, ma anche un ameno ritrovo in cui vivere una perfetta esperienza naturalistica. Stiamo parlando della Diga di San Giuliano, un lago artificiale circondato da un folto bosco che si estende su un’area di 1000 ettari compresa tra i territori di Matera, Miglionico e Grottole. (Vedi foto galleria) Una zona che dal 2000, con una legge della Regione Basilicata, è diventata “riserva protetta” vista la presenza di numerose e in alcuni case rare specie animali. Del resto parliamo del posto dove nel 2006 furono rinvenuti ]]> Tue, 23 Jun 2020 15:03:00 +0100 Bari in via Amendola riemerge una misteriosa villa in stile liberty: Non sara abbattuta https://www.barinedita.it/reportage/n3963-bari-in-via-amendola-riemerge-una-misteriosa-villa-in-stile-liberty--non-sara-abbattuta Bari in via Amendola riemerge una misteriosa villa in stile liberty: Non sara abbattuta

BARI – È riemersa durante l’allargamento di via Amendola, con il suo color beige, il suo elegante torrino e l’evidente stato di degrado. Parliamo di una villa in stile liberty che per anni è stata nascosta agli occhi dei passanti da un alto muro e da folti alberi. Un edificio che oggi è però possibile ammirare per intero percorrendo l’arteria che collega Bari alla statale 100. (Vedi foto galleria) Della struttura si sa quasi null

]]> Wed, 10 Jun 2020 13:58:00 +0100 La storia del pittoresco porticciolo di Santo Spirito: Tutto nacque con il Vargalone https://www.barinedita.it/reportage/n3947-la-storia-del-pittoresco-porticciolo-di-santo-spirito--tutto-nacque-con-il-equot;vargaloneequot; La storia del pittoresco porticciolo di Santo Spirito: Tutto nacque con il Vargalone

BARI - In principio era costituito solo da uno scoglio chiamato "Vargalone", prezioso approdo per le imbarcazioni in epoca romana, mentre oggi pullula di gozzi e pescherecci che attraccano su due lunghi moli. Parliamo del pittoresco porticciolo di Santo Spirito, che con i suoi colori e le mille storie è il protagonista indiscusso della vita del quartiere marinaro di Bari. (Vedi foto galleria)]]> Thu, 4 Jun 2020 08:04:00 +0100 Bari quel solenne edificio anni 30 nascosto dalla ferrovia: e il barocco Palazzo Noli https://www.barinedita.it/reportage/n3938-bari-quel-solenne-edificio-anni-30-nascosto-dalla-ferrovia--e-il-equot;baroccoequot;-palazzo-noli Bari quel solenne edificio anni 30 nascosto dalla ferrovia: e il barocco Palazzo Noli

BARI – Un edificio sontuoso e completamente differente dagli altri fabbricati nati negli anni 30, ma situato in una posizione “scomoda” che lo nasconde alla vista dei baresi. Parliamo di Palazzo Noli, imponente struttura residenziale del quartiere Madonnella che si staglia su via Dieta di Bari, strada costretta a convivere con i binari prospicenti. Stretto com’è dall’alto muro che protegge la rete ferroviaria, questo pa

]]>
Fri, 29 May 2020 11:24:00 +0100
Crocifissi cancellate e fontane: tra le strade di Bari si nasconde l'arte dei fratelli Spizzico https://www.barinedita.it/reportage/n3736-crocifissi-cancellate-e-fontane--tra-le-strade-di-bari-si-nasconde-l-arte-dei-fratelli-spizzico Crocifissi cancellate e fontane: tra le strade di Bari si nasconde l'arte dei fratelli Spizzico

BARI – Le loro opere sono disseminate tra le strade di Bari, all’interno di archi della città vecchia, sulle pareti dei quartieri periferici, ma anche negli androni di palazzi pubblici e privati. Parliamo dei capolavori firmati dai fratelli baresi Francesco e Raffaele Spizzico, una coppia di pittori, ceramisti, mosaicisti e decoratori che ha contrassegnato il Novecento artistico del capoluogo pugliese. (Vedi foto galleria) Loro infatti, assieme ai membri della “Libera associazione fra gli artisti pugliesi” (tra i quali Roberto De Robertis e Vito Stifano), posero le basi per la creazione di un nuovo e innovativo modo di fare arte, che si affrancava dal realismo del “vedutis

]]>
Thu, 5 Mar 2020 14:07:00 +0100
Bari la storia della Caserma Italia: quel luogo che fu abitato dalle camicie nere https://www.barinedita.it/reportage/n3718-bari-la-storia-della-caserma-italia--quel-luogo-che-fu-abitato-dalle-equot;camicie-nereequot; Bari la storia della Caserma Italia: quel luogo che fu abitato dalle camicie nere

BARI - È l’ultimo edificio del Ventennio presente su corso Vittorio Veneto, situato dopo altri monumenti costruiti negli anni 30, come i palazzi dell’Incis, il liceo Orazio Flacco e la “fortezza” Macchi. Parliamo dell’imponente Caserma Italia, rea

]]>
Fri, 14 Feb 2020 14:34:00 +0100
Teschi cimiteri murati bimbi morti: e l'inquietante chiesa del Purgatorio di Modugno https://www.barinedita.it/reportage/n3717-teschi-cimiteri-murati-bimbi-morti--e-l-inquietante-chiesa-del-purgatorio-di-modugno Teschi cimiteri murati bimbi morti: e l'inquietante chiesa del Purgatorio di Modugno

MODUGNO – È decorata con effigi di teschi e anime in preghiera tra le fiamme, fu testimone della morte di alcuni bambini e nei suoi sotterranei nasconde un ossario con centinaia di resti umani. Stiamo parlando dell’inquietante Santa Maria del Suffragio, detta comunemente Chiesa del Purgatorio, santuario del 1639 che sorge alla fine della centralissima piazza Sedile di Modugno, paese in provincia di Bari. (Vedi foto gal

]]>
Thu, 13 Feb 2020 13:52:00 +0100
Bari Maria Santissima del Rosario: la chiesa sopravvissuta a incendi e cospirazioni https://www.barinedita.it/reportage/n3708-bari-maria-santissima-del-rosario--la-chiesa-sopravvissuta-a-incendi-e-cospirazioni Bari Maria Santissima del Rosario: la chiesa sopravvissuta a incendi e cospirazioni

BARI – È uno dei complessi religiosi più imponenti di Bari e ha attraversato negli anni incendi, abbandoni e persino accuse di clamorose cospirazioni. Parliamo di Maria Santissima del Rosario: un edificio severo e classicheggiante, il cui esterno  si contrappone a un interno barocco e lussureggiante. (Vedi foto galleria) Per visitarla ci basta raggiungere l’ottocentesca e verde piazza Garibaldi e porci all’angolo con ]]> Fri, 7 Feb 2020 14:09:00 +0100 Bari San Ferdinando: quella chiesa-simbolo che vive in simbiosi con negozi e condomini https://www.barinedita.it/reportage/n3705-bari-san-ferdinando--quella-chiesa-simbolo-che-vive-in-simbiosi-con-negozi-e-condomini Bari San Ferdinando: quella chiesa-simbolo che vive in simbiosi con negozi e condomini

BARI – Un vero e proprio simbolo del murattiano, che domina con il suo inconfondibile color senape via Sparano, la "strada dello shopping" di Bari. Parliamo naturalmente di San Ferdinando, chiesa del 18 che vive in simbiosi con negozi e condomìni: un singolare compromesso tra l'esigenza di un luogo di culto e la storica vocazione commerciale del rione.

BARI – Un campanile solitario che svetta da secoli sulla Muraglia di Bari. È ciò che resta dell’antica Santa Maria Annunziata, una delle chiese scomparse della città, abbattuta nel 1955 assieme al convento di cui faceva parte. (Vedi foto galleria) Quell'anno si decise infatti di mettere la parola fine allo storico edificio. I danni derivanti dall’esplosione della nave Henderson nel