https://www.barinedita.it/ Notizie inedite da Bari. it Tue, 16 Jun 2020 09:41:01 GMT http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss Weblog Editor 2.0 info@barinedita.it (Marco Montrone) info@netboom.it (Netboom) BarInedita inchieste Abbattimenti sentenze risarcimenti e infinite polemiche: e la lunga storia di Punta Perotti https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4706-abbattimenti-sentenze-risarcimenti-e-infinite-polemiche--e-la-lunga-storia-di-punta-perotti Abbattimenti sentenze risarcimenti e infinite polemiche: e la lunga storia di Punta Perotti

BARI – La costruzione e l’abbattimento del complesso immobiliare di Punta Perotti rappresenta senza dubbio il più dibattuto “caso” edilizio della storia recente di Bari. Una vicenda che tra accuse, rimpianti, polemiche, battaglie legali e sentenze, a distanza di vent’anni continua ad alimentare le cronache cittadine. Il 12 settembre scorso l’ennesima condanna per un risarcimento milionario ha riportato al centro della cronaca la cosiddetta “saracinesca sul mare”. Abbiamo quindi colto l’occasione per ripercorrere l’accaduto. (Vedi foto galleria)   Tutto inizia nel 1989 quando lo studio di architettura

BARI – C’è stato un tempo, in special modo a cavallo tra gli anni 80 e 90, in cui le discoteche rappresentavano i templi del divertimento giovanile. Ce n’erano di tutti i tipi e dimensioni, sparse in varie zone delle città e accoglievano migliaia di ragazzi desiderosi di scatenarsi con i “ritmi della notte”, in special modo danzando e cantando sulle note della “musica house”, che a quell’epoca imperversava ovunque. “Re” incontrastati delle serate erano i disc jockey, professionisti delle consolle che per ore e ore sceglievano e mettevano “su” mus

]]>
Mon, 19 Sep 2022 13:51:00 +0100
Quando Torre a Mare si chiamava La Pelosa: la storia del borgo nojano divenuto rione di Bari https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4696-quando-torre-a-mare-si-chiamava-equot;la-pelosaequot;--la-storia-del-borgo-nojano-divenuto-rione-di-bari- Quando Torre a Mare si chiamava La Pelosa: la storia del borgo nojano divenuto rione di Bari

BARI - Da borgata di pescatori amministrata da Noicattaro a meta turistica inglobata nel territorio di Bari. Parliamo di Torre a Mare, il quartiere più a sud del capoluogo pugliese, che oggi si presenta con un pittoresco porticciolo e bar e ristoranti affacciati su

BARI – Frotte di persone provenienti da ogni dove in giro per le strade della città, ristoranti presi d’assalto e bed and breakfast che spuntano come funghi anche in periferia. È l’evidente trasformazione turistica che sta vivendo Bari da un paio d'anni a questa parte. Con la Puglia divenuta ormai una delle regioni più ambite in Europa dove trascorrere le proprie vacanze, anche il capoluogo è stato infatti rivalutato e inserito negli itinerari di stranieri e italiani, attratti dalle bellezze del suo

BARI – Da Nietta Tempesta a Vito Signorile, da Nico Salatino a Dante Marmone, da Gianni Ciardo a Nicola Pignataro, passando per Mariolina De Fano, Gianni Colajemma, Lino Spadaro, Pinuccio Sinisi e Mino Barbarese. Di chi parliamo? Dei tanti attori che hanno portato in auge il “teatro popolare barese”: un genere di messa in scena che prende spunto dal linguaggio, dalla gestualità e dai clichè che caratterizzano coloro che vivono nel capoluogo pugliese.
]]> Fri, 2 Sep 2022 13:37:00 +0100 Bari Villa Rosa: dopo anni di abbandono l'antica dimora di San Girolamo verra restaurata https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4671-bari-villa-rosa--dopo-anni-di-abbandono-l-antica-dimora-di-san-girolamo-verra-restaurata Bari Villa Rosa: dopo anni di abbandono l'antica dimora di San Girolamo verra restaurata

BARI – Villa Rosa rivedrà la luce. Dopo decenni di abbandono l’unica dimora d’epoca ancora esistente nel quartiere San Girolamo di Bari sarà consolidata e restaurata: dall’inizio di luglio sono infatti partiti i lavori che riporteranno l'edificio del 1950 al suo originario splendore. (Vedi foto galleria) La residenza si trova su strada San Girolamo ed è la sola del rione (se si eccettua qualche villa situata nella zona

]]> Mon, 18 Jul 2022 13:28:00 +0100 Dai 45.6 gradi del 2007 ai 41.7 del 2012: la lista delle estati piu calde nella storia di Bari https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4667-dai-45.6-gradi-del-2007-ai-41.7-del-2012--la-lista-delle-estati-piu-calde-nella-storia-di-bari Dai 45.6 gradi del 2007 ai 41.7 del 2012: la lista delle estati piu calde nella storia di Bari

BARI – Il 24 maggio 35,6 gradi, il 29 giugno 40,2 gradi e previsioni non incoraggianti per fine luglio e agosto. L’estate 2022 sarà ricordata come una delle più calde sia a Bari che in tutta l’Italia (il giugno di quest’anno è stato secondo solo a quello del 2003). Del resto ormai ci si sta abituando ad afa e aria soffocante: dall’inizio del nuovo Millennio infatti la temperatura media in tutta la Terra ha cominciato ad alzarsi in maniera sensibile. «Il riscaldamento globale non è solo una teoria – afferma il meteorologo barese Raffaele Laricchia, fondatore del sito meteocomunication.it –. Sono in atto cambiamenti di temperatura (dovut

]]>
Thu, 14 Jul 2022 14:23:00 +0100
I libri di psicologia nera: ecco cosa c'e dietro questi manuali di tecniche manipolatorie https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4642-i-libri-di-equot;psicologia-neraequot;--ecco-cosa-c-e-dietro-questi-manuali-di-tecniche-manipolatorie I libri di psicologia nera: ecco cosa c'e dietro questi manuali di tecniche manipolatorie

Vuoi dominare le conversazioni, influenzare gli altri con le tue idee, entrare nella testa dell’interlocutore per modificarne i pensieri, controllare le sue azioni e costringerlo a fare ciò che vuoi tu? È tutto ciò che promettono una serie di libri reperibili online, che si presentano come manuali di “psicologia nera” o “oscura”. Il termine racchiude una serie di tecniche comunicative messe in atto nei confronti del prossimo al fine del raggiungimento dei propri scopi. Scopi che vanno dal sedurre una donna a vendere un prodotto, dall’attrarre forza lavoro a ottenere denaro. In realtà gli autori di queste pubblicazioni non si stanno inventando nulla. Non fanno altro infatti che ammantare di “mistero” metodi che sono da semp

]]>
Thu, 9 Jun 2022 13:48:00 +0100
Vanno al bar e al ristorante e non piu a ballare: ecco perche i giovani si stanno adultizzando https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4624-vanno-al-bar-e-al-ristorante-e-non-piu-a-ballare--ecco-perche-i-giovani-si-stanno-equot;adultizzandoequot; Vanno al bar e al ristorante e non piu a ballare: ecco perche i giovani si stanno adultizzando

BARI – Prima si usciva esclusivamente nel weekend, si andava soprattutto in pub e discoteche, si mangiava sempre e solo a casa, si avevano pochi soldi in tasca e i genitori erano considerati come “un mondo a parte” da tenere distante dalla propria vita. Oggi al contrario ogni occasione è buona per incontrarsi, si va al bar per l’aperitivo e al ristorante per gustare pesce, il denaro non manca mai e papà e mamma sono diventati grandi compagni con cui si condividono sto

]]>
Tue, 24 May 2022 14:15:00 +0100
Ex Palazzo della Gazzetta: i retroscena del piu grande delitto architettonico avvenuto a Bari https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4622-ex-palazzo-della-gazzetta--i-retroscena-del-piu-grande-delitto-architettonico-avvenuto-a-bari Ex Palazzo della Gazzetta: i retroscena del piu grande delitto architettonico avvenuto a Bari

BARI – L’abbattimento del “Palazzo della Gazzetta” che dominava un tempo con il suo maestoso prospetto liberty la piazza della Stazione di Bari, è unanimemente considerato il più grande delitto architettonico compiuto nel capoluogo pugliese. (Vedi foto galleria) Ma i motivi della sua rapida scomparsa, nella notte di ferragosto del 1982, continuano a lasciare a distanza di 40 anni dubbi e incertezze. Come andò veramente quel giorno? Chi decise per la distruzione di questo capolavoro? E perché le istituzioni non fecero nulla per intervenire? Oggi abbiamo finalment

]]>
Wed, 18 May 2022 13:05:00 +0100
Bari restauri al posto degli abbattimenti: i bonus stanno salvando ville e palazzi storici https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4610--bari-restauri-al-posto-degli-abbattimenti--i-equot;bonusequot;-stanno-salvando-ville-e-palazzi-storici  Bari restauri al posto degli abbattimenti: i bonus stanno salvando ville e palazzi storici

BARI – Se il “Piano Casa” favoriva dolorosi abbattimenti, i “bonus” e “superbonus” stanno riuscendo nell’impresa di salvare edifici che faticavano a uscire dal loro perenne stato di abbandono. È la decisa “inversione di tendenza” a cui sta assistendo Bari, città che dal Dopoguerra in poi, in mancanza di piani urbanistici generali e vincoli paesaggistici, ha visto la distruzione di un enorme numero di dim

]]>
Tue, 3 May 2022 11:29:00 +0100
Come quando e perche nacque Pane e Pomodoro: Tutto inizio con i Giochi del Mediterraneo https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4604-come-quando-e-perche-nacque-pane-e-pomodoro--tutto-inizio-con-i-giochi-del-mediterraneo Come quando e perche nacque Pane e Pomodoro: Tutto inizio con i Giochi del Mediterraneo

BARI – Tutto ebbe inizio nel 1997 con i Giochi del Mediterraneo, quando quel tratto di costa abbandonato fu scelto per ospitare le gare di canottaggio della manifestazione sportiva. Da quel momento, in breve tempo, tutto cambiò: arrivarono sabbia, bagnini, mezzi di salvataggio, piazzette e bar. Il resto è storia dei giorni nostri: quella di Pane e Pomodoro, la “spiaggia dei baresi” del lungomare Armando Perotti, sempre affollata da bagnanti, turisti e sportivi nonostante il

BITETTO – «A parte l'isolata vittoria agli Europei, il calcio italiano non ci dà soddisfazioni da molto tempo: pochi i successi e tante delusioni, come la ripetuta esclusione dai Mondiali. Questo avviene perché non emergono più talenti e ciò è dovuto principalmente alle scuole che soffocano la creatività dei piccoli sportivi con allenamenti eccessivamente tattici». Parole del 62enne Vincenzo Tavarilli, ex giocatore del Bari e oggi responsabile del Centro Territoriale della Figc di Bitetto. &E

]]> Tue, 26 Apr 2022 11:24:00 +0100 La comunicazione non verbale quando i gesti dicono piu delle parole: ma come interpretarli https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4597-la-equot;comunicazione-non-verbaleequot;-quando-i-gesti-dicono-piu-delle-parole--ma-come-interpretarli La comunicazione non verbale quando i gesti dicono piu delle parole: ma come interpretarli

BARI – «I gesti non mentono mai». Parole di Marco Magliozzi, 37enne psicoterapeuta barese con cui abbiamo approfondito un affascinante quanto poco conosciuto argomento: quello della “comunicazione non verbale”. Parliamo di atteggiamenti, espressioni, posture e movimenti spontanei con cui riusciamo in un attimo a manifestare il nostro stato d’animo, ben prima che intervengano le parole. Anzi spesso ciò che trasmettiamo “sinceramente” attraverso il corpo risulta in contrapposizione con il linguaggio, il quale è sempre mediato dal “calcolato” pensiero razionale. Essere in grado di interpretare ciò che una persona ci sta “dicendo” attraverso i gesti, può servire quindi a far crollare quei “muri comunicativi” ch

]]>
Wed, 20 Apr 2022 12:03:00 +0100
Le nostalgiche cabine telefoniche: a Bari ne sono rimaste 297 ma molte non funzionano piu https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4579-le-nostalgiche-cabine-telefoniche--a-bari-ne-sono-rimaste-297-ma-molte-non-funzionano-piu Le nostalgiche cabine telefoniche: a Bari ne sono rimaste 297 ma molte non funzionano piu

BARI – Le prime furono installate tra il 1966 e il 1967 nell’Aeroporto e nella Stazione Centrale e di lì a poco si diffusero in tutta la città, diventando, in un’epoca ancora senza cellulari, l’unico mezzo per telefonare senza la cornetta di casa. Parliamo delle vecchie cabine telefoniche, strutture vintage ormai quasi del tutto sparite dalle vie di Bari. Se una volta infatti se ne contavano migliaia, oggi ne sono rimaste solo 297, molte delle quali tra l’altro non funzionanti, in attesa di manutenzione o di una definitiva dismissione.

BARI – È definita la “spiaggia dei baresi”, perché frequentata per tutto l’anno da bambini, adulti e anziani, dato che rappresenta uno dei pochi accessi cittadini al mare, sicuramente il più vicino al centro. È il ritratto dell’amata Pane e Pomodoro, struttura balneare presente sul lungomare Armando Perotti dal 1997, ma in realtà da sempre esistita, seppur non come la conosciamo oggi. (Vedi foto galleria) L’area su cui sorge porta infatti quel nome da tempo immemore. Pare derivi dal fatto che un tempo qui erano coltivate delle piante di pomodoro: chi veniva a farsi il bagno ne approfittava per cogliere i rossi frutti farcendo così il proprio panino. Prima si t

]]> Thu, 24 Mar 2022 11:15:00 +0100 Nuove tecnologie formazione pratica e stage in azienda: e il mondo dei poco conosciuti Its https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4566-nuove-tecnologie-formazione-pratica-e-stage-in-azienda--e-il-mondo-dei-poco-conosciuti-equot;itsequot; Nuove tecnologie formazione pratica e stage in azienda: e il mondo dei poco conosciuti Its

BARI – Si chiamano ITS (Istituti Tecnici Superiori) e rappresentano dal 2010 una concreta alternativa all'Università per i giovani che concludono il ciclo della secondaria superiore. Si tratta di scuole che, qualificate nell'insegnamento di materie legate all'innovazione tecnologica, presentano un percorso formativo più “pratico” rispetto ai “teorici” studi accademici. Istituti che sono

]]>
Fri, 18 Mar 2022 13:26:00 +0100
Le squadre di calcio piu antiche della provincia Molfetta Grumese Bitonto e Conversano https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4564-le-squadre-di-calcio-piu-antiche-della-provincia-molfetta-grumese-bitonto-e-conversano Le squadre di calcio piu antiche della provincia Molfetta Grumese Bitonto e Conversano

BARI – Ogni centro della provincia di Bari ha una propria squadra di calcio che partecipa ai campionati (spesso dilettantistici) d’Italia. E se il pallone nel capoluogo pugliese è nato nel 1908 con la fondazione del Bari Foot-Ball Club, anche i paesi limitrofi possono vantare compagini la cui tradizione sportiva affonda le proprie origini agli inizi del 900. In Puglia sono infatti attive quattro realtà sportive nate tra la fine degli anni 10 e l’inizio degli anni 20 del secolo scorso: Molfetta (1917), Grumese (1919), Bitonto (1921) e Conversano (1924). Siamo quindi andati a ripercorrere la storia, in alcuni casi gloriosa, di queste squadre provinciali.

BARI – Ce ne sono alcuni che prendono la denominazione da un santo o da un personaggio storico e altri che sono stati chiamati come vecchie fabbriche, lame, ricche famiglie e antichi popoli. Parliamo dei quartieri di Bari e dei loro variegati nomi. Il capoluogo pugliese conta infatti 15 rioni (non considerando le ex frazioni che hanno una storia a sé) sviluppatisi soprattutto nel secolo scorso e a cui è stato dato un appellativo che rimanda a luoghi, edifici ed episodi legati al loro territorio. Siamo quindi andati alla scoperta dell’origine dei “titoli” dei quart

]]> Fri, 4 Mar 2022 12:21:00 +0100 Dai brividi che da l'ovatta al rifiuto di alcuni alimenti: ecco da dove nascono le idiosincrasie https://www.barinedita.it/bari-report-notizie/n4557-dai-brividi-che-da-l-ovatta-al-rifiuto-di-alcuni-alimenti--ecco-da-dove-nascono-le-equot;idiosincrasieequot; Dai brividi che da l'ovatta al rifiuto di alcuni alimenti: ecco da dove nascono le idiosincrasie

BARI – C’è chi rifiuta categoricamente alcuni cibi o bevande, chi sta male al solo pensiero di dover compiere una determinata azione, chi rabbrividisce toccando alcuni oggetti e chi ha paura di alcuni animali. Perché è un dato di fatto: ognuno di noi prova repulsione verso qualcosa. Si parla in questi casi di “idiosincrasia”, ossia di una forte insofferenza che conduce a concrete reazioni fisiche quali pelle d'oca, nausea, sudorazione o prurito. Avversioni che sorgono spesso senza una reale motivazione e che scaturiscono dall’inconscio, lì dove si conservano i traumi del passato. Perché sono proprio le brutte esperienze vissute (soprattutto durante l’infanzia) a far scatenare le reazioni, “riaccese” di volta in volta da un particolare odore o dalla visione di un oggetto. A occuparsi di questa stretta con

]]>
Thu, 3 Mar 2022 12:35:00 +0100