di PUBLIREDAZIONALE

Emily in Paris e The Crown: l'impatto sulla società
Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom delle serie tv e nel 2020 il tempo di utilizzo dello streaming è aumentato addirittura del 63% rispetto al 2019. Il 2020 ha segnato una sorta di spartiacque, modificando non solo il nostro modo di lavorare e di relazionarci gli uni con gli altri, ma anche di intrattenerci. Il Betway ha dato vita a un interessante approfondimento che indaga quanto le serie tv di successo possano influenzare la società di oggi. Attraverso delle infografiche, ha analizzato l’impatto di Emily in Paris, The Crown e La regina degli scacchi.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

In che modo le serie tv ci influenzano?

Secondo la psicologa clinica Deborah Perez le produzioni audiovisive non  solo ci influenzano, ma ci aiutano a plasmare la nostra personalità. Queste le sue parole: “L’uomo è quello che è nel suo stare al mondo: agire, produrre, consumare, avere rapporti… in tal modo, esiste influenza diretta del prodotto mediatico sulla nostra soggettività”. Per la dottoressa Perez è questo il motivo per cui dopo aver seguito una serie riproduciamo alcune caratteristiche dei personaggi: “L’imitazione succede in modo naturale, l’uomo è gregario. Ciò significa che siamo naturalmente sociali ed abbiamo bisogno dell’altro per conoscer noi stessi, per identificare in cosa siamo simili o diversi. Tutto questo meccanismo che nasce dai prodotti mediatici funziona come un’ancora per la conoscenza di se stessi”.

Statistiche e numeri rendono l’idea di quanto le serie tv di successo condizionino la società. Le ricerche degli utenti su Google ci permettono di osservare l’influenza delle serie più famose. Flavia Mendonça, sociologa della cultura, spiega che alla base del successo dell’audiovisivo ci sono logica e forma. “Nell’audiovisivo esistono sempre molti dati da analizzare, studi ed indagini di mercato. Le piattaforme digitali dello streaming, per esempio, riescono con facilità a tracciare il profilo dei clienti, e quindi a produrre ciò che avrà maggior successo”.


Emily in Paris

Emily in Paris deve gran parte del suo successo non solo agli episodi leggeri e romantici, ma anche alla fotografia, all’abbigliamento e all’ambientazione che di rimando ha direttamente influenzato i settori della moda e del turismo. La serie tv, che ha esordito il 2 ottobre 2020, è stata la più seguita in tutto il mondo nella settimana d’esordio. Solo negli Usa è stata riprodotta ben 700.000 volte ed è sesta nella graduatoria delle serie più ricercate su Google. Le ricerche di Bucket hat sono salite del 342%, di Jelly Snapshot del 92%, di Handful del 64%, del berretto del 41% e della borsa Nicola del 34%. Anche la ricerca delle parole francese e Parigi ha visto un incremento in tutto il mondo, rispettivamente del 47% e del 43%. Ne hanno risentito positivamente anche le colonne sonore della serie tv: Non, je ne regrette rien di Edith Piaf è prima e Moon di Kid Francescoli è quarta nella graduatoria top tv songs della rivista Billboard. Esiste anche un tour della capitale francese che attraversa i luoghi principali della serie tv incentrata sulla moda, dal Palais Royal a Las margenes del Sena.

Il successo di The Crown

The Crown, oltre ad influenzare ricerche e acquisti degli appassionati, ha anche cambiato l’opinione degli inglesi sulla corte reale. Il 35% degli inglesi che seguono The Crown vede infatti un po’ meglio o molto meglio la famiglia reale e il 34% ha maggior empatia nei confronti di Carlo. La serie tv, che ha esordito il 4 novembre 2016 ed è ora alla quarta stagione, ha influenzato le ricerche relative anche ai capi d’abbigliamento: tailleur blu +1000%, fiocco al collo +2900%, collo alto +7000%.

Nella settimana d’esordio le ricerche su Google di Regina Elisabetta II sono aumentate del 433%, incremento che si registra ad ogni inizio di stagione. Nelle due settimane successive all’uscita della quarta stagione le ricerche relative a Principessa Diana e Principe Carlo sono aumentate rispettivamente del 1566 % e del 1425 %.


© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved