La storia dell'Università di Bari

L'Ateneo di Bari fu inaugurato nel 1925 con il nome di “Università Adriatica Benito Mussolini”: un’intitolazione che perse nel 1943 per assumere nel 2008 quella attuale di “Aldo Moro”. Oggi comprende venti dipartimenti frequentati da oltre 40mila ragazzi dislocati in diverse sedi situate in vari quartieri di Bari: il ramo umanistico nel Murat, quello economico a Poggiofranco, lo scientifico a San Pasquale e quello medico a Picone. Ma vediamo nel dettaglio qual è la storia delle principali facoltà (oggi chiamate corsi o indirizzi di laurea) presenti in città
 
Dove: Bari
Notizia collegata: Qual è la facoltà più antica? Tra aneddoti e vecchie sedi, la storia dell'Università di Bari
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved