Il centro storico di Mola di Bari

Un paese da sempre connesso all’Adriatico, con il suo porto, il suo mercato del pesce, il suo lungomare, ma che nasconde tra i vicoli del centro storico anche maestosi palazzi, preziosi teatri, chiese secolari e persino un castello. È il ritratto di Mola di Bari, cittadina costiera a sud del capoluogo pugliese che, a differenza delle vicine Polignano e Monopoli, non è riuscita ancora a svilupparsi appieno. Qui è difficile vedere in giro turisti, anche per via della scarsa valorizzazione dei monumenti, spesso chiusi al pubblico e in alcuni casi abbandonati a sé stessi. Proprio l’assenza di “movimento”, ha però preservato il volto più autentico di Mola, quello di un borgo adagiato sul mare ancora legato ad antichissime tradizioni. Siamo andati a visitarla (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Mola di Bari
Notizia collegata: Chiese, palazzi e castelli adagiati sul mare: è Mola, il borgo che attende di essere rivelato

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)