Il barese Vittorio con l'Esa

Lavorare per l'Agenzia spaziale europea in un centro di ricerca ai confini del mondo, con sofisticatissimi apparecchi e ammirando nel tempo libero fantastiche aurore boreali. È l’esperienza trascorsa lo scorso ottobre dal 28enne barese Vittorio Netti, laureato in architettura, che ha collaborato per due settimane al lancio di un innovativo marchingegno nella stazione svedese di Esrange, situata nell’estremo nord della Svezia, a due passi dal Circolo polare artico
 
Dove:
Notizia collegata: Spedire un'antenna nello spazio tra il gelo dell'Artico: la storia del barese Vittorio
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved