di Mina Barcone

Il barese Davide, a 8 anni cintura nera di taekwondo: è il record italiano
BARI - E‘ la più giovane cintura nera italiana di taekwondo della storia di questo sport. Si chiama Davide Ventrella ed è un bambino barese: a soli 8 anni è riuscito a raggiungere il massimo livello dell’arte marziale di origine coreana.  

Nato a Bari il 29 dicembre 2005, Davide ha iniziato a combattere a soli 4 anni, allenato dal campione italiano Giuseppe Dellino. E passo dopo passo, allenandosi costantemente anche 10 ore a settimana e soprattutto vincendo un incontro dopo l’altro (vedi foto galleria e video), è riuscito a bruciare le tappe, scalando molto prima del previsto i dieci livelli della graduatoria del Taekwondo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Davide riceverà la cintura nera con tutti gli onori il 15 giugno alle ore 15 nel Palacarrassi di Bari.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


«E' una grande soddisfazione, non solo essere diventato cintura nera, ma aver vinto affrontando ragazzi molto più grandi di me, tra cui uno di 14 anni», ci confida il piccolo campione. Che ora sogna in grande. «Vorrei tanto conquistare la medaglia d'oro alle Olimpiadi - afferma sicuro di sè - forse sono un pò troppo ambizioso è vero, ma io credo che posso farcela, basando tutto sull’allenamento e sulla mia ostinazione».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Te lo auguriamo Davide e sogna pure, perchè hai l’età giusta per farlo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Un'esibizione del piccolo Davide Ventrella:



© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Mina Barcone
Scritto da

Lascia un commento
  • Rocco Ventrella - Plauso, per Mina Barcone e la redazione, complimenti bel articolo, Davide ieri ha sostenuto meravigliosamente l'esame di cintura nera, è ufficiale è il più piccolo atleta italiano ad avere la cintura nera del TAEKWONDO

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved