Triggiano, il cartello crivellato di colpi di arma da fuoco

Un cartello stradale a fondo bianco forato da dodici colpi di arma da fuoco. È ciò che si osserva se si percorre viale Pietro Mennea, circonvallazione di Triggiano che collega la provinciale 60 alla statale 100. «Si tratta di un avviso da parte dei gruppi malavitosi. È un modo per loro di “marcare il territorio”: un’azione con cui “comunicano” di aver cominciato a controllare una determinata zona e di detenere lì armi da fuoco (foto di Francesco Savino)
Dove: Triggiano
Notizia collegata: Quel cartello crivellato di colpi all'ingresso di Triggiano: «Così i clan marcano il territorio»

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)