Torre a Mare, la

Fu donata alla popolazione pelosina un secolo fa e dopo essere stata criticata da donne e preti, fu fusa per esigenze belliche. Poi, a distanza di sessant’anni, è stata nuovamente riscolpita e reinstallata (e nel frattempo pure vandalizzata), ma ancora oggi continua a non incontrare il favore dei residenti. È lo sfortunato destino spettato alla “statua del Pescatore”, simbolo di Torre a Mare ed emblema del legame tra il rione barese e i suoi abitanti (foto di Nicola Velluso)
Dove: Bari
Notizia collegata: Prima distrutta poi vandalizzata e criticata: è la bistrattata "statua del Pescatore" di Torre a Mare

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)