Mola, le villette abusive sul mare

Sono adagiate sulla bassa costa di Mola di Bari da più di vent’anni in uno stato di totale abbandono e decadenza. Si tratta di una ventina di villette abusive mai completate, la cui edificazione è stata bloccata nel 1996, quando ci si accorse che le case si trovavano a meno di 300 metri dal mare, violando quindi i dettami della legge Galasso (Foto di Ilaria Palumbo)
Dove: Mola di Bari
Notizia collegata: Mola, quelle villette fantasma adagiate sul mare da più di vent’anni
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved