I tartufi di Puglia

Ce ne sono di otto tipi, alcuni dei quali arrivano a costare anche migliaia di euro al chilogrammo. Parliamo dei tartufi, quei pregiati funghi sotterranei presenti e ricercati anche in Puglia per via del loro sapore unico. In regione ne sono diffuse tre specie (lo scorzone, il bianchetto e l'uncinato), mentre altre cinque sono molto più rare da rinvenire (il nero pregiato, il tartufo nero, il nero di Bagnoli Irpino, il brumale e il bianco)
Dove:
Notizia collegata: "Scorzone", "bianchetto" e "uncinato": sono i ricercati e prelibati tartufi pugliesi
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved