Corato, la maledetta masseria Rivera

All'apparenza è solo un podere abbandonato della Murgia coratina, ma in realtà nasconde una storia fatta di omicidi, vendette e "maledizioni". È il ritratto della masseria Rivera, costruzione rurale che nell'800 fu teatro dell'assassinio del brigante Luigi Terrone e di una terribile ritorsione in cui fu trucidato anche un bambino di 8 anni
Dove: Corato
Notizia collegata: Corato, la maledetta masseria Rivera: lì dove furono trucidati bambini e briganti
/galleria.asp
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved
/galleria.asp