Bari, quel piccolo edificio in corso Vittorio Veneto

È l’edificio più antico di tutto il lungomare di ponente, ma anche quello più piccolo e malmesso. Parliamo di quel minuto e inutilizzato fabbricato grigio che sorge su corso Vittorio Veneto, la lunga arteria caratterizzata da palazzi di architettura fascista degli anni 30. Impossibile non notarlo proprio sul ciglio della strada, stretto tra il liceo artistico Pino Pascali e la Caserma Italia: ma qual era la sua funzione?  Si trattava di un impianto per il pompaggio e il sollevamento delle acque di fogna. Fu costruito nel 1928 proprio per venire incontro all’esigenza di servizi in una zona che si stava espandendo di pari passo con il nuovo lungomare. All’epoca si trattò di un impianto all’avanguardia, fondamentale per permettere il regolare flusso delle acque reflue in un’area che avrebbe ospitato gli imponenti palazzi che ammiriamo ora (foto di Giancarlo Liuzzi)
Dove: Bari
Notizia collegata: Bari, quel piccolo antico edificio che si affaccia su corso Vittorio Veneto: ecco a cosa serviva
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved
/galleria.asp