Bari, la storia del Barion

Il suo essere adagiato sull’Adriatico, la caratteristica forma che ricorda la prua di una grande nave e la sua importante storia sportiva lo rendono, da 90 anni a questa parte, uno dei simboli di Bari. È il Barion, bianco edificio progettato dall’architetto Saverio Dioguardi che dal 1932 si erge sulla punta estrema del Molo San Nicola (il cosiddetto "N-dèrr’a la lanze"). La struttura, che ospita il più antico dei sei circoli nautici baresi oltre alla storica sala ricevimenti Zonno, prese il posto del ristorante Posillipo presente in quel punto dal lontano 1874. Da allora domina l’ansa del vecchio porto cittadino con un lungo pontile che accoglie decine di imbarcazioni (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Bari
Notizia collegata: La storia del Barion, il circolo nautico ospitato in una "nave" adagiata sul mare di Bari

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)