Bari, la parte "nuova" del quartiere Japigia

Un enorme quartiere dormitorio, composto da centinaia di palazzi costruiti per la maggior parte negli anni 80 alla cui realizzazione però non è mai seguita l’apertura di negozi, locali, bar e punti di aggregazione. Quella di cui parliamo è Japigia Sud (anche detta “nuova”), area di Bari compresa tra il torrente Valenzano, la tangenziale e via Gentile. Qui a regnare sono una moltitudine di condomìni da sempre costretti a convivere non solo con la povertà di servizi, ma anche con la lunga ombra della famigerata “Zona 45”, un tempo considerato il più grande spaccio di eroina del Sud Italia e ancora oggi regno del “boss dei boss” Savinuccio Parisi. Nonostante ciò, negli ultimi anni, grazie all’affievolimento della piccola delinquenza e all’apertura del grande centro commerciale Mongolfiera, la vita in questo quartiere si è fatta più sostenibile, anche se soprattutto di sera non è eccessivo definire Japigia un “tranquillo deserto”. Siamo andati a visitarlo (foto di Antonio Caradonna)
 
Dove: Bari
Notizia collegata: Bari, viaggio a Japigia Sud: il "tranquillo deserto" che vive all'ombra della Zona 45
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved