Alla scoperta del Kali filippino

Trasformare un oggetto di utilizzo comune come una bottiglia, un ombrello o una penna in una vera e propria arma. E' quanto insegna l’Escrima, meglio conosciuto come Kali: un’antica arte marziale che affonda le sue origini nell’arcipelago asiatico delle Filippine. Una commistione tra discipline indonesiane e metodi di lotta cinesi e giapponesi che, arrivata anche in Occidente, viene praticata non per fini agonistici ma per acquisire sicurezza nelle proprie capacità mentali e fisiche. Anche  a Bari ci sono maestri che diffondono i suoi principi. Tra questi il 60enne “pionere” Danilo De Candia, attivo assieme al 45enne Benedetto Donato nella storica palestra Kanku Dai di via Napoli 204. Siamo andati a trovarlo (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Bari
Notizia collegata: Bari, alla scoperta del "Kali": l'antica arte marziale proveniente dalle Filippine

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)