Stefano alla scoperta delle tribł indigene del mondo

I Kingara che si feriscono di proposito per assomigliare ai coccodrilli, i Woodabe con la loro danza dell'amore, gli Hamer che "diventano uomini" saltando su dei tori. Sono solo alcune delle tribù visitate e studiate da Stefano Stano, 51enne di Santeramo in Colle che da una vita si confronta con un lavoro affascinante: va infatti alla scoperta di quelle comunità non ancora contaminate dalla “modernità”
Dove: Santeramo in Colle
Notizia collegata: Santeramo, la storia di Stefano: «Vado alla ricerca di tribł non contaminate dalla modernitą»
/galleria.asp0
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved
/galleria.asp