Santo Spirito, la storia di Villa Cioffrese

Un’antica villa celata all’interno di un residence del quartiere Santo Spirito che, nel giugno del 1848, fu sede di un’importante riunione segreta di carbonari che fece da apripista alla famosa “Dieta di Bari”. L’edificio in questione è Villa Cioffrese, dimora nobiliare di inizio Ottocento poco valorizzata, non abitata da almeno vent’anni e usata come rimessaggio e laboratorio di riparazione per barche da un affittuario. Un fabbricato come detto nascosto all’interno di un moderno complesso di casette che si affacciano su via Napoli, arteria del rione del capoluogo pugliese (foto di Valentina Rosati)
Dove: Bari
Notizia collegata: Bari, Villa Cioffrese: quella dimora nascosta in un residence che fece la storia del Risorgimento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved