Nico e il museo della Chiesa Russa

È nato e cresciuto all’interno della Chiesa Russa e nel corso del tempo ha raccolto documenti, video, foto e cimeli che riguardano la storia del simbolo di Carrassi. Può quindi definirsi il maggior esperto del tempio ortodosso che si staglia su corso Benedetto Croce dal 1914 e ora il suo impegno e il suo amore gli sono stati riconosciuti ufficialmente. Lui è il 62enne barese Ernesto Nicola Stradiotti, un uomo a cui il Patriarcato di Mosca ha assegnato la cura del primo “Studio archeografico della chiesa Russa di Bari” (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Bari
Notizia collegata: Documenti, foto e cimeli: è il tesoro del barese Nico, nato e cresciuto nella Chiesa Russa
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved