Le anatre di Santo Spirito

Sono lì da tre anni, se però prima si contavano sulle dita di una mano, ora sono diventate ben 19. Di che parliamo? Delle curiose anatre che “abitano” il porticciolo di Santo Spirito, quartiere di Bari. Questi animali sono infatti diventati stanziali, contrariamente alla loro natura di uccelli migratori. La “colpa” di questo cambio di abitudini è del 62enne Michele, che si è letteralmente innamorato di questi pennuti dalle zampe palmate, che accudisce quotidianamente come se fossero cani o gatti
Dove: Bari
Notizia collegata: La storia di Michele e delle sue anatre, che abitano da tre anni il porto di Santo Spirito
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved