La "giostra" di Acquaviva

C’è la “villa del masciaridde”, la “casa degli spiriti” e persino “l’Italia in miniatura”. La campagna a sud-est di Bari è piena di antiche e particolari costruzioni messe su da estrosi proprietari che si sono spesso rifatti a uno stile eclettico e neogotico. L’ultima che abbiamo scoperto, anch’essa abbandonata, si trova ad Acquaviva delle Fonti: si tratta della “giostra”, una bizzarra e colorata residenza estiva degli anni 30 le cui forme ricordano appunto quelle di una giostrina (foto di Valentina Rosati)
Dove: Acquaviva delle fonti
Notizia collegata: Bizzarra e colorata: è "la giostra", costruzione del 1930 che giace nell'agro di Acquaviva
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved