La feluca e la festa della matricola

Nel Dopoguerra la goliardia raggiunse il suo apice nelle Università italiane. Tra le tante feste i più anziani ricordano c'era quella “della matricola”: a Bari si svolgeva in primavera e prevedeva la presenza di carri trainati da cavalli addobbati che sfilavano per le vie della città. Gli studenti indossavano tutti uno strano cappello a punta, chiamato “feluca”
Dove: Bari
Notizia collegata: Goliardia, sfilate e “feluche”: quando Bari veniva invasa dalla “festa della matricola”
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved