L'onda dell'amianto a Torre Quetta

Un tratto di costa dove si generano onde perfette per chi pratica surf e il tutto “grazie” all'amianto. É il caso di Torre Quetta, spiaggia sul lungomare sud di Bari, dove durante i lavori di bonifica del pericoloso materiale è stata innalzata una scogliera sommersa allo scopo di ridurre l’erosione del litorale, sotto il quale sono state sotterrate tonnellate di sostanze tossiche. La cosa curiosa è che la barriera frangiflutti, andando costantemente a increspare il mare, viene sfruttata dagli sportivi per cavalcare l’acqua con le proprie tavolette (foto di Antonio Caradonna, Francesco Cocco e Antonio Bizzarro)
Dove: Bari
Notizia collegata: Torre Quetta, la barriera sottomarina dell'amianto: «Crea l'onda perfetta per il surf»

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)