L'area tra Santa Caterina e lo Stadio

Ville ottocentesche, masserie secolari, profondi ipogei e stradine che si insinuano all’interno di campi solo in parte coltivati. È il selvaggio e desolato mondo racchiuso tra quattro grandi arterie del capoluogo pugliese: la statale 16, strada Santa Caterina, la provinciale 110 Modugno-Carbonara e via Bitritto. Un quadrilatero che versa in un totale stato di abbandono, pur essendo situato all’ombra di due “colossi” dello shopping e dello sport baresi: il centro commerciale di Santa Caterina e lo stadio San Nicola. Siamo quindi andati a visitare quest’area (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Bari
Notizia collegata: Ville, masserie e ipogei: è l'antico e desolato mondo che si svela tra Santa Caterina e lo Stadio
/galleria.asp0
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved
/galleria.asp