Il rione Libertà che dà sul mare

Possiamo definirla la “Madonnella del nord” ed quella parte del rione Libertà che a partire dagli anni 30 si andò ad espandere verso la costa. Il riferimento a Madonnella non è casuale, perché anche questa parte di Bari presenta un “monumentale” lungomare costruito durante il Fascismo oltre a numerose basse e colorate palazzine che riempiono le sue strette vie.Siamo andati a farci un giro nel “Libertà marittimo”, area racchiusa tra via Bonazzi, via Napoli, via Ravanas e il lungomare corso Vittorio Veneto (foto di Antonio Caradonna e Gennaro Gargiulo)
Dove: Bari
Notizia collegata: Tra edifici fascisti e case colorate, il rione Libertà che guarda al mare: senza toccarlo

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)