Cassano: Mesola, Bellamia e grotta Albero di Sole

A Cassano delle Murge, al confine con i territori di Acquaviva delle fonti e Santeramo in Colle, si estende su centinaia di ettari un’area naturalistica meno conosciuta ma senz’altro più avventurosa e incontaminata rispetto a Mercadante. Si tratta di una una zona che fa parte della “Bassa Murgia” e che si caratterizza per una flora autoctona, formata da alberi nati e cresciuti qui spontaneamente e da una grande concentrazione di grotte naturali
Dove: Cassano delle Murge
Notizia collegata: Non c'è solo Mercadante: dall’altra parte di Cassano grotte e natura antica
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved