Bari, l'arco delle streghe

È uno dei cinquanta archi che costellano le vie del centro storico di Bari, ma rispetto agli altri nasconde un passato fatto di magia nera, sabba e riti malefici. Parliamo dell’arco delle Streghe (detto anche u-àrche de la Mascià re), un pittoresco passaggio di epoca medievale situato in corte Cavallerizza, stretto vicolo che collega la Cattedrale alla banchina del Castello. Ed è proprio qui, secondo la leggenda, che si riunivano maghe e fattucchiere per praticare i loro riti occulti (foto di Nicolò Devitofrancesco)
Dove: Bari
Notizia collegata: Magia nera e riti malefici: quando le streghe di Bari si riunivano sotto "l'arco de la Masciàre"

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)