Alla scoperta di Grotta della Regina

Il suo nome pare sia legato alla leggendaria Bona Sforza, duchessa di Bari che nel 1500 si nascondeva qui (in compagnia del suo amante) per fare il bagno senza veli lontano da occhi indiscreti. Il luogo di cui parliamo è Grotta della Regina, cavità marina situata a Torre a Mare, quartiere di Bari caratterizzato da caverne abitate sin dal Neolitico. Tra cui proprio questa grotta carsica calcarenitica intitolata a quella che fu la regina di Polonia, figlia della travolgente Isabella D’Aragona (foto di Antonio Caradonna)
Dove: Bari
Notizia collegata: Torre a Mare, nei meandri di Grotta della Regina: lì dove Bona Sforza faceva il bagno senza veli

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)