di Nicola De Mola

The Lone Ranger: il trio dei ''Pirati dei Caraibi'' fa centro ancora una volta
THE LONE RANGER Genere: Avventura. Regia: Gore Verbinski. Attori: Johnny Depp, Armie Hammer, Helena Bonham Carter, Tom Wilkinson, William Fichtner, Barry Pepper, Ruth Wilson. Durata: 149 minuti.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
San Francisco, 1933. Raggrinzito dalla vecchiaia e costretto a posare come una statua per un piccolo museo all’interno di un luna park, un guerriero indiano si trova a raccontare a un bambino i rocamboleschi eventi che, nel 1876, hanno portato l’uomo di legge John Reid (Armie Hammer) a diventare “Lone Ranger”.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Il misterioso pellerossa altri non è che Tonto (Johnny Depp), co-protagonista della storia e fedele alleato dell’eroe mascherato. È lui che gli ha salvato la vita quando questi è rimasto vittima di un’imboscata per mano della banda di Butch Cavendish (William Fichtner). Ed è lui che l’ha trasformato, da integerrimo e goffo avvocato incapace di sparare anche solo un colpo di pistola, in leggenda del west in sella al suo cavallo Silver.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Gli spazi sconfinati del Colorado diventano così il teatro delle avventure del bizzarro sodalizio, impegnato ad assicurare alla legge l’efferato Cavendish e a combattere Latham Cole (Tom Wilkinson), politico disposto a tutto pur di costruire la sua ferrovia. Un’avventura a cui non mancheranno certo i colpi di scena.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Adattamento cinematografico di una serie tv degli anni ’50 (tratta, a sua volta, da un fumetto e da un programma radiofonico dei primi anni ’30), “The Lone Ranger” vede il ritorno della coppia Gore Verbinski - Jerry Bruckheimer, regista e produttore protagonisti in passato del grande successo di “Pirati dei Caraibi”.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

E proprio da quella saga il film eredita un Johnny Depp sempre in gran forma e vero protagonista della storia, nonostante l’attore, da poco cinquantenne, sembri ormai “condannato” a interpretare solo ed esclusivamente ruoli strambi. Il suo Tonto, insieme con lo spietato Butch Cavendish e alla focosa maitresse dalla gamba d’avorio Red (interpretata in un cameo da Helena Bonham Carter), è comunque il personaggio più riuscito del film.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

La pellicola paga forse la sua eccessiva durata (quasi due ore e mezza), che rende il racconto a tratti un po’ troppo lento. Ma a salvare nel complesso “The Lone Ranger” ci pensano una buona dose di umorismo surreale (molto simpatici i duetti tra Depp e Hammer), una ricostruzione storica curata nei minimi dettagli e un finale decisamente spettacolare.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Insomma, un film consigliato, soprattutto in un periodo dell’anno che non offre grande scelta nelle sale cinematografiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Scritto da

Lascia un commento


Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved