Letto: 1632 volte | Inserita: lunedì 24 luglio 2017 | Visitatore: Rocco Aquino

Pratico corsa da circa 10 anni per circa 3 volte a settimana, preferibilmente su asfalto e per 40 minuti a seduta, alternando una serie di esercizi. Ultimamente avverto i cosidetti scricchiolii alle ginocchia in particolare quando sono seduto e provo a distendere una gamba o quando cerco da una posizione in piedi di accovacciarmi o fare ad esempio uno squat. Devo preoccuparmi?

Prima di dare colpe alla corsa è necessario che si sottoponga ad una visita ortopedica o fisiatrica con radiografia delle ginocchia. Una diagnosi corretta è fondamentale per iniziare qualsiasi trattamento medico o fisioterapico. Età, genetica e sovrappeso sono variabili importanti. Un processo artrosico articolare o un invecchiamento delle cartilagini sono molto probabili.  

Allo stato attuale meglio non forzare e limitarsi ad esercizi di allungamento muscolare. Preparati a base di selenio, glucosamina e condroitina sono da prendere in considerazione su consiglio medico

Risponde

RICCARDO GUGLIELMI – Medico cardiologo sportivo Specialista in malattie dell’apparato cardiovascolare e cardioangiochirurgia, è stato Direttore della Cardiologia Ospedaliera “Luigi Colonna” del Policlinico di Bari e docente di cardiologia presso la Scuola di specializzazione in medicina dello Sport dell’Università di Bari.

Nome
Codice di controllo
Commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)