di Cassandra Capriati

Bari, chiude anche il cinema Armenise: «Dopo 61 anni ci arrendiamo alle multisala»
BARI – E’ l’ultimo cinema storico di Bari, ma per lui, come per le altre 20 sale che nel corso dei decenni hanno animato la vita cittadina, non ci sarà che un futuro: la chiusura. Sì, perché anche l’Armenise, il cinema di via Pasubio, punto di riferimento del quartiere Carrassi, si arrenderà allo strapotere delle multisala e a gennaio chiuderà i battenti.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Ma se per il Royal o il Nuovo Palazzo la chiusura ha rappresentato una nuova opportunità con la trasformazione in sale polifunzionali e palchi teatrali, il destino dell’Armenise sarà ben più triste: il cinema verrà abbattuto, per poi lasciare il posto a una palazzina di quattro piani.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

A darne conferma uno dei due proprietari della sala cinematografica, aperta da ben 61 anni. «Dopo tanti decenni purtroppo chiudiamo – afferma il 54enne Giuseppe Armenise -. Nessuno è più dispiaciuto di me visto che praticamente io sono nato e vissuto in questo cinema. Lo aprì mio nonno nel 1954 e da allora ha sempre portato il nome della nostra famiglia».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Diversi i motivi che hanno portato a questa dolorosa scelta. «Innanzitutto i costi di gestione -  rivela il gestore -: erano diventati troppo alti, solo per l’Imu dovevamo pagare 16mila euro all’anno. In più il pubblico ormai è indirizzato verso le multisala, vuole i parcheggi e un’offerta più ampia». In realtà l’Armenise aveva cercato di adeguarsi a questa nuova tendenza trasformandosi in un cinema a due sale, purtroppo però questo piccolo tentativo di adattamento non è bastato per farlo restare a galla.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Ai problemi di gestione si sono poi andati ad aggiungere anche quelli famigliari. «Non sono l’unico proprietario del cinema – dice Giuseppe - l’altra metà delle quote appartiene a una zia che già da un po’ insisteva nel voler vendere. E quando si sommano tutti questi fattori alla fine si è costretti a cedere».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

L’Armenise è stato venduto a una ditta di costruzioni e come detto, lascerà il posto a un palazzo. E quindi a Bari, a parte le multisala, sopravviveranno solo i cinema d’essai, quelli inseriti nel circuito “cinema d’autore” e aiutati dalla Apulia film commission. Parliamo dell’Abc, dell’Esedra e poi del Piccolo e del Nuovo Splendor.  E’ insomma la fine dei “cinema di quartiere”, quelli attorno ai quali si polarizzava la vita di tutto un rione.  

«Il film di Checco Zalone che uscirà nei cinema a gennaio sarà l'ultimo a essere riprodotto in sala – svela Giuseppe -. Almeno chiudiamo in bellezza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Scritto da

Lascia un commento
  • giovanna - dispiaciuta tantissimo visto che sono della zona
  • gennaro - Non credo sia così! !Se si va a vedere il nuovo progetto, il cinema non muore. E l' area attorno al cinema viene ri qualificata solo gli ultimi piani del semi" grattacielo , saranno residenziali !!
  • Daniele - Se vabbe...il problema non erano le poche sale, quanto che l'attrezzatura del cinema i 60 anni se li portava male! Quando andai io stavano LE SEDIE al posto delle poltrone! E il prezzo uguale a galleria-showville...
  • Mariella Attanasio - Ma come Giuseppe leggo questa notizia sul tuo memorabile cinema ? Quanti anni di scuola sono passati ma ricordo ancora....
  • Michele Loreto - Per me è un vero lutto. I miei genitori si trasferirono in via Pasubio nel 1958, avevo 7 anni ed è stato il cinema dell'infanzia dell'adolescenza e dei miei primi anni da adulto. Un'infinità di emozioni che solo il Cinema sa dare.
  • Michelangelo - Sono Michelangelo bellini docente di cucina presso l'alberghiero di assassina.Vorrei parlare con Giuseppe Parmenide circa gli arredi dimessi.sarebbe bello se fossero donati nella mia scuola nello spazio adibito ad auditorium (ad oggi vuoto). E' possibile far rivivere questi arredi in una reception? Se vuole conoscere la mia scuola sig Armenise io e tutti i colleghi saremmo lieti ospitarla ...venga a trovarci a Casamassima.

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved