di PUBLIREDAZIONALE

I pericoli di TikTok
TikTok ha ricevuto molta attenzione nell'ultimo anno, e non necessariamente per buone ragioni. Da un lato, l'app per la condivisione di video ha attirato molti nuovi utenti che utilizzano la piattaforma per esprimere la propria creatività e creare un seguito. D'altra parte, l'app ha ricevuto una cattiva stampa per tutto, dalla promozione di sfide pericolose alla presunta censura dei creatori. Ecco un breve riepilogo di alcune delle preoccupazioni emerse nell'ultimo anno.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Le sfide pericolose. Le pericolose sfide virali non sono una novità, ma un paio di nuove sono circolate su TikTok nelle ultime settimane e i bambini si stanno facendo male. La sfida del penny, che consiste nel far cadere un penny (o un centesimo) tra un caricatore del telefono e la presa a muro, è stata accusata di aver acceso gli incendi. Poi c'è la sfida Skull Breaker, che consiste nel far inciampare qualcuno in modo che cadano e sbattano la testa a terra, causando probabilmente gravi ferite. Il portavoce di TikTok Raymond Fang ha affermato che la sicurezza degli utenti è una "priorità assoluta". Ecco perché le linee guida della community di TikTok chiariscono che la piattaforma non consente contenuti che "incoraggiano, promuovono o glorificano" sfide pericolose. Fang ha detto che i post che promuovono sfide pericolose verranno rimossi non appena verranno segnalati.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Contenuti bloccati. A dicembre, un sito web tedesco chiamato Netzpolitik ha riferito che TikTok era solito nascondere contenuti a creatori disabili, LGBTQ e sovrappeso. Quando CBC Kids News ha chiesto a Tik Tok riguardo la questione, il portavoce Hilary McQuaide ha detto che la società ha implementato tale politica, ma solo temporaneamente, "in risposta a un aumento del bullismo". "Mentre l'intenzione era buona, l'approccio era sbagliato", ha detto McQuaide. Ha aggiunto che TikTok ha abbandonato quella politica a favore di un nuovo approccio, che include la segnalazione e il blocco dei bulli.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Problemi di sicurezza. Lo scorso febbraio, TikTok ha dovuto pagare una grossa multa negli Stati Uniti per aver raccolto informazioni personali da bambini di età inferiore ai 13 anni. Quindi, nell'ottobre 2019, il governo degli Stati Uniti ha avviato un'indagine su ByteDance per preoccupazioni su come vengono raccolti i dati raccolti su TikTokers di tutte le età e su che uso ne viene fatto. In una dichiarazione pubblicata nell'ottobre 2019, TikTok ha affermato che le informazioni salvate sull'app sono al sicuro.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Ci sono anche ulteriori preoccupazioni sull’App, come la censura politica e le intenzioni di alcuni iscritti, soprattutto adulti, nei confronti dei bambini e ragazzi che usano questa piattaforma. Per questo, quando installiamo TikTok sul nostro cellulare, sul nostro Smartwatch o sul nostro tablet, dobbiamo essere sicuri di chi ne ha l’accesso e soprattutto fare attenzione ai contenuti che a volte ci vengono proposti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento


Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved