Alla scoperta della chiesa di San Gregorio: antico gioiello bizantino restituito ai baresi

Alla scoperta della chiesa di San Gregorio: antico gioiello bizantino restituito ai baresi

BARI – Anni fa tracciammo un percorso tra le vie di Bari Vecchia per scoprire le numerose e antiche chiesette che punteggiano il centro storico. Ne individuammo 24 (oltre alle celebri Basilica di San Nicola e ...
Bari, razionalismo anni 30 e statue imperiose: è il Palazzo della Presidenza della Regione

Bari, razionalismo anni 30 e statue imperiose: è il Palazzo della Presidenza della Regione

BARI – È uno dei palazzi del potere di Bari e si erge maestoso su quel lungomare Nazario Sauro che ospita dagli anni 30 gli edifici istituzionali cittadini. Parliamo della Presidenza della Regione Puglia, ...
Paglionico, Travi, Santa Lucia, Da Nicola, Taberna: viaggio tra i ristoranti storici di Bari

Paglionico, Travi, Santa Lucia, Da Nicola, Taberna: viaggio tra i ristoranti storici di Bari

BARI – Da decenni offrono ai loro clienti i piatti tipici della tradizione culinaria barese, tramandando di generazione in generazione, all'interno della stessa famiglia, le grandi competenze acquisite. Oggi ...
"Abraxas" e "croci cosmiche": alla scoperta dei simboli templari del Castello di Sannicandro

"Abraxas" e "croci cosmiche": alla scoperta dei simboli templari del Castello di Sannicandro

SANNICANDRO DI BARI - “Il migliore modo per nascondere qualcosa è metterlo sotto gli occhi di tutti” recita un antico detto attribuito ai Templari. Un pensiero che si applica alla perfezione alla ...
Bari, tra isolamento e waterfront quel rione che vive a contatto con il mare: San Girolamo

Bari, tra isolamento e waterfront quel rione che vive a contatto con il mare: San Girolamo

BARI – È l’unico quartiere di Bari realmente a contatto con l’Adriatico, il solo (non considerando le ex frazioni) che non è costretto a convivere con l’ingombrante Porto e il ...
Corato, quella casa fatta di conchiglie, sassi, vetri e statuine: è la fiabesca "Villa Fantasy"

Corato, quella casa fatta di conchiglie, sassi, vetri e statuine: è la fiabesca "Villa Fantasy"

CORATO – Colorata, barocca, eccentrica e fiabesca. Non possono che sprecarsi aggettivi per definire “Villa Fantasy”, uno degli edifici più particolari di tutto il barese, situata nelle campagne ...
Bari, da ritrovo degli "ultimi" a orgogliosa comunità: la storia del quartiere San Paolo

Bari, da ritrovo degli "ultimi" a orgogliosa comunità: la storia del quartiere San Paolo

BARI – «I primi arrivarono a bordo delle camionette dell’Esercito. Era il marzo del 1961 e di lì a poco, in questa area desolata, sarebbe sorto un grande rione». Parole del 90enne don ...
Le storie, i negozi e i palazzi di via Sparano: strada di Bari in perenne trasformazione

Le storie, i negozi e i palazzi di via Sparano: strada di Bari in perenne trasformazione

BARI - Strada pedonale dello shopping, asse centrale del quartiere Murat, “biglietto da visita” della città, palcoscenico degli artisti, tradizionale punto di incontro. Tutto questo è via ...
Eleganti sale e incredibili affreschi: è il tesoro nascosto del Palazzo di Città di Bari

Eleganti sale e incredibili affreschi: è il tesoro nascosto del Palazzo di Città di Bari

BARI - Annunciato da una semplice iscrizione sul suo portone d’ingresso, quasi sfugge all’occhio dei baresi, ricavato com’è nella struttura del Teatro Piccinni e frequentato da giornalisti e ...
Torre a Mare, esercitazione di salvataggio in mare dell'Aeronautica: le immagini

Torre a Mare, esercitazione di salvataggio in mare dell'Aeronautica: le immagini

BARI – Stamattina presso il Centro di Sopravvivenza di Torre a Mare, il Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3ª Regione Aerea ha effettuato un’esercitazione per il recupero di piloti / ...
La storia di Rinaldo, il "cantante di via Sparano": «Ma i baresi non mi apprezzano più»

La storia di Rinaldo, il "cantante di via Sparano": «Ma i baresi non mi apprezzano più»

BARI – «Ormai i baresi sono indifferenti alla mia voce, gli unici che si fermano ad ascoltarmi sono i turisti stranieri». É lo sfogo del 65enne Rinaldo Allegrini, meglio noto come "il cantante ...
Ama il mare e i bagni al tramonto: è Henry, la bianca mascotte del rione San Girolamo

Ama il mare e i bagni al tramonto: è Henry, la bianca mascotte del rione San Girolamo

BARI – È candido e morbido, grande e buono e soprattutto amante del mare e dei bagni al tramonto. Di chi parliamo? Di Henry, il pastore maremmano che da cinque anni è diventato la mascotte del ...
Piccolo, senza insegna e pubblico: a San Pasquale sopravvive un antico forno in pietra

Piccolo, senza insegna e pubblico: a San Pasquale sopravvive un antico forno in pietra

BARI – Un tempo ce n’erano tantissimi, disseminati tra le vie dei quartieri storici di Bari. Parliamo dei forni pubblici, luoghi che venivano incontro alle esigenze di una popolazione non ancora dotata in ...
Viaggio nel Quartier generale dell'Aeronautica: quello che fu il primo aeroporto di Bari

Viaggio nel Quartier generale dell'Aeronautica: quello che fu il primo aeroporto di Bari

BARI – Un sorta di “città nella città”, grande 20mila metri quadri e attraversata da una pista di atterraggio lunga quasi tre chilometri. È l’ex Aeroporto civile e militare, ...
Monopoli, contrada Santo Stefano: il tratto di mare più spettacolare di tutto il barese

Monopoli, contrada Santo Stefano: il tratto di mare più spettacolare di tutto il barese

MONOPOLI – Abbiamo parlato più volte della costa sud di Monopoli, tra le più attraenti di tutta la Puglia, costellata com’è da 19 paradisiache calette di sabbia. Un’area facilmente ...
La storia di Tommaso, il "biciclettaio" che ripara da 53 anni le due ruote dei baresi

La storia di Tommaso, il "biciclettaio" che ripara da 53 anni le due ruote dei baresi

BARI – «Ormai lo faccio solo per passione: mi basta recuperare le spese e avere la sicurezza ogni giorno di poter maneggiare le mie “due ruote”». Parole del 79enne barese Tommaso De Carne, ...
 Grandi ville immerse nel verde: è Parchitello, elitaria ma irrealizzata "garden city"

Grandi ville immerse nel verde: è Parchitello, elitaria ma irrealizzata "garden city"

NOICATTARO – È abitato da baresi, ma appartiene amministrativamente a Noicattaro, eppure dal centro del paese nojano dista quasi 5 chilometri. Del resto chi l’ha ideato voleva proprio questo: creare ...
Porto Ghiacciolo, la storia di Maria e della sua masseria sul mare: «Non la venderò mai»

Porto Ghiacciolo, la storia di Maria e della sua masseria sul mare: «Non la venderò mai»

MONOPOLI – «Non venderò mai la casa costruita con tanto amore dai miei genitori». Sono le parole della 70enne Maria che, assieme ai suoi cani e le sue galline, abita una pittoresca e antica ...
Bari, la caserma Sonnino: spettrale "fortezza militare" abbandonata al suo destino

Bari, la caserma Sonnino: spettrale "fortezza militare" abbandonata al suo destino

BARI – Un gigante di cemento e vetro che giace abbandonato sui binari della ferrovia, tra il quartiere Madonnella e via Oberdan. Sono i tratti distintivi dell'ex caserma dell'Aeronautica "Sonnino", ...
Bari, tra case cantoniere e caselli ferroviari: alla ricerca di un pittoresco passato

Bari, tra case cantoniere e caselli ferroviari: alla ricerca di un pittoresco passato

BARI – Ne sono rimasti pochissimi, testimonianza di antichi mestieri ormai scomparsi. Stiamo parlando delle case cantoniere e dei caselli ferroviari, particolari edifici ottocenteschi che per decenni furono la ...
La giungla tra le lamiere: viaggio nelle grandiose e spettrali ex Acciaierie Pugliesi

La giungla tra le lamiere: viaggio nelle grandiose e spettrali ex Acciaierie Pugliesi

GIOVINAZZO – Una “giungla tra le lamiere”. È l’inconsueto spettacolo a cui è possibile assistere varcando l’ingresso delle spettrali ex Acciaierie e Ferriere Pugliesi di ...
Navi abbandonate, piccoli fari e viste mozzafiato: è la Bari del molo San Cataldo

Navi abbandonate, piccoli fari e viste mozzafiato: è la Bari del molo San Cataldo

BARI – Navi abbandonate, piccoli fari, tanto mare e soprattutto una vista mozzafiato della città. È questo il mondo che si disvela percorrendo il molo San Cataldo: un braccio di pietra lungo 600 ...
Bari, Air show e Frecce tricolori: le foto dell'evento che ha rapito migliaia di baresi

Bari, Air show e Frecce tricolori: le foto dell'evento che ha rapito migliaia di baresi

BARI – Centinaia di migliaia di persone con il naso all'insù hanno assistito ieri pomeriggio, nel giorno di San Nicola, all’ “Air show 2019”, manifestazione organizzata ...
Bari, il Palazzo dell'Aeronautica: tempio del volo che fu "fatale" a Marlene Dietrich

Bari, il Palazzo dell'Aeronautica: tempio del volo che fu "fatale" a Marlene Dietrich

BARI – Il suo austero profilo si staglia sul lungomare Nazario Sauro da più di ottant’anni, affiancato da altri edifici monumentali eretti davanti all’Adriatico durante il Fascismo. Parliamo del ...
La storia di Ricciotto Canudo: "le Barisien" amato in Francia, ma ignorato in Puglia

La storia di Ricciotto Canudo: "le Barisien" amato in Francia, ma ignorato in Puglia

BARI – Pioniere del cinema, scrittore eclettico, amico di Apollinaire, Chagall, D’Annunzio e Picasso: tutto questo è stato “le Barisien” Ricciotto Canudo, una delle più grandi ...
Bari dall'alto: la città ammirata dal belvedere del Palazzo della Provincia

Bari dall'alto: la città ammirata dal belvedere del Palazzo della Provincia

BARI – Nel novembre scorso la ruota panoramica è ritornata a grande richiesta sulla “rotonda”, permettendo grazie ai suoi 55 metri di ammirare Bari dall’alto. Ma accanto alla ruota si ...
Sfarzoso, imponente, panoramico e simbolico: è il Palazzo della Provincia di Bari

Sfarzoso, imponente, panoramico e simbolico: è il Palazzo della Provincia di Bari

BARI – È uno dei simboli di Bari: con la sua torre che si erge sul lungomare Nazario Sauro. Parliamo del Palazzo della Provincia, un edificio eclettico che nasconde al suo interno saloni sfarzosi e ...
La "cava del prete", quel giacimento di tufo che servì a costruire il lungomare di Bari

La "cava del prete", quel giacimento di tufo che servì a costruire il lungomare di Bari

BARI – È detta du prévete perché il territorio su cui sorge apparteneva nel 700 a un prete. Stiamo parlando di una storica cava ormai in disuso situata su viale Europa: quella da cui negli ...
Polignano, di fronte a Porto Cavallo c'è un piccolo castello: masseria "La Compra"

Polignano, di fronte a Porto Cavallo c'è un piccolo castello: masseria "La Compra"

POLIGNANO A MARE – Si chiama “La Compra”. È una masseria del XVII secolo e si staglia di fronte al passaggio che permette ai bagnanti di accedere alla popolare spiaggia di Porto Cavallo, situata ...
Il Piccinni riapre dopo nove anni: viaggio alla scoperta del teatro più antico di Bari

Il Piccinni riapre dopo nove anni: viaggio alla scoperta del teatro più antico di Bari

BARI – È il teatro più antico di Bari: inaugurato nel lontano 1854 fu il primo dei dieci templi dello spettacolo che all’inizio del secolo scorso punteggiavano il famoso “miglio dei ...
Palazzo Colonna De Robertis: un fiabesco edificio nascosto nel rione Libertà di Bari

Palazzo Colonna De Robertis: un fiabesco edificio nascosto nel rione Libertà di Bari

BARI - Un quartiere “difficile”, segnato da negozi chiusi, povertà e problemi riguardanti l’ordine pubblico. Parliamo del Libertà: un rione barese che tra le sue vie nasconde però ...
Da allegra comunità a rione abbandonato da tutti: la storia del Villaggio del Lavoratore

Da allegra comunità a rione abbandonato da tutti: la storia del Villaggio del Lavoratore

BARI – Un quartiere nato nel 1950 che per lungo tempo ha rappresentato più un “paese” che un rione, lontano com’era dal resto della città ma dotato di negozi, scuole, chiese e ...
Bari, Sant'Anna: il quartiere "giovane abitato da giovani" che vive di speranza

Bari, Sant'Anna: il quartiere "giovane abitato da giovani" che vive di speranza

BARI – Un rione “giovane popolato da giovani” che pian piano, nonostante mille difficoltà, sta riuscendo a crearsi una sua identità, tra speranze e progetti. Parliamo di Sant’Anna, ...
I volontari dell'Abio Bari: «Aiutiamo i bambini a sopportare la degenza in ospedale»

I volontari dell'Abio Bari: «Aiutiamo i bambini a sopportare la degenza in ospedale»

BARI – Addobbano i corridoi con colorate decorazioni e allestiscono vere e proprie sale giochi: il tutto per far sopportare ai più piccoli la triste degenza nel nosocomio pediatrico Giovanni XXIII, in via ...
Bari, alla scoperta di quell'enorme area inaccessibile dove un tempo sorgeva la Stanic

Bari, alla scoperta di quell'enorme area inaccessibile dove un tempo sorgeva la Stanic

BARI – Un’area di 500mila metri quadrati inutilizzata e inaccessibile compresa fra via Bruno Buozzi, viale Europa e il Canale Lamasinata. Stiamo parlando della zona di Bari in cui un tempo sorgeva la Stanic, ...
La Bari del Dopoguerra: nella mediocrità estetica spunta l'arte di Chiaia e Napolitano

La Bari del Dopoguerra: nella mediocrità estetica spunta l'arte di Chiaia e Napolitano

BARI – Lo abbiamo scritto più volte: dal Secondo Dopoguerra in poi Bari si trasformò completamente dal punto di vista architettonico. “Abbattimento” divenne la parola d’ordine in ...
Masserie, torri, chiese millenarie: viaggio tra i dimenticati tesori di Lama San Giorgio

Masserie, torri, chiese millenarie: viaggio tra i dimenticati tesori di Lama San Giorgio

TRIGGIANO - Costruzioni millenarie, torri di avvistamento e antiche masserie abbandonate. Sono alcuni dei tesori nascosti lungo Lama San Giorgio, uno dei nove ex fiumi di Bari. Anni fa la visitammo per ammirarne le ...
Bari, centrale dell'Enel: la storia del colosso industriale in via di smantellamento

Bari, centrale dell'Enel: la storia del colosso industriale in via di smantellamento

BARI – Con le sue due alte ciminiere bianche e rosse ha costituito per sessant’anni uno dei simboli industriali di Bari, ma ora la storia della grande centrale termoelettrica dell’Enel è giunta ...
Bari, la storia di "Marco buongiorno": il clochard che saluta tutti con un sorriso

Bari, la storia di "Marco buongiorno": il clochard che saluta tutti con un sorriso

BARI – Lo abbiamo raccontato più di una volta: la zona della Stazione Centrale è quella che accoglie la maggior parte dei vagabondi di Bari: persone che non hanno una casa, un lavoro e che vivono con ...
Bari nasconde un luogo sublime e leggendario: il Monastero di San Nicolò dei Greci

Bari nasconde un luogo sublime e leggendario: il Monastero di San Nicolò dei Greci

BARI – Una fuga di archi a tutto sesto che, diramandosi da capitelli e alte colonne, vanno a toccare l’azzurro del cielo, mentre lo sguardo del visitatore si pone estasiato verso l’infinito. Questa ...
Bari, i mercatini dell'usato: in cerca dell'affare tra vintage, "cafonate" e cimeli

Bari, i mercatini dell'usato: in cerca dell'affare tra vintage, "cafonate" e cimeli

BARI – Insegne di pub, vecchi telefoni col disco combinatore, gatti di ceramica, statue religiose, ma anche oggetti più comuni come quadri, vasi e capi d'abbigliamento. Sono solo alcuni esempi di quanto ...
Lunghi coltelli e unghie smaltate: a Triggiano dietro al bancone ci sono 6 macellaie

Lunghi coltelli e unghie smaltate: a Triggiano dietro al bancone ci sono 6 macellaie

BARI – Maneggiano enormi coltelli, indossano grembiuli sporchi di sangue e scuoiano animali morti, ma hanno capelli lunghi, unghie smaltate e una voce melodiosa. Sono le sei donne che lavorano in una macelleria di ...
Bari, la triste fine dell'elegante San Bartolomeo: adibita a cucina per le suore

Bari, la triste fine dell'elegante San Bartolomeo: adibita a cucina per le suore

BARI – Tra le tante chiese di Bari Vecchia è quella a cui è toccata la fine più triste: adibita a cucina per alcune suore. Parliamo dell’antica San Bartolomeo: costruita nel 1075, poi ...
La Basilica rivelata: viaggio tra i tesori nascosti del monumento simbolo di Bari

La Basilica rivelata: viaggio tra i tesori nascosti del monumento simbolo di Bari

BARI – Altari d’argento riccamente decorati, variopinti affreschi trecenteschi, preziosi soffitti, antichi cibori. La Basilica di San Nicola, monumento simbolo del centro storico di Bari, nasconde angoli non ...
Bari, quella chiesetta rossa che spunta tra Ikea e industrie abbandonate: è San Ciro

Bari, quella chiesetta rossa che spunta tra Ikea e industrie abbandonate: è San Ciro

BARI - Una minuscola cappella che fa capolino tra industrie abbandonate, caserme, stazioni ferroviarie e multinazionali del legname. È il biglietto da visita della rossa chiesetta di San Ciro, piccolo luogo di ...
Bari, sontuoso ed "esoterico": alla scoperta dei segreti di Palazzo Ingami-Scalvini

Bari, sontuoso ed "esoterico": alla scoperta dei segreti di Palazzo Ingami-Scalvini

BARI – È tra gli edifici più misteriosi, affascinanti ed eleganti di tutta Bari e conferisce a un angolo del quartiere Murat un tocco di immaginario medioevale con le sue facciate popolate da bestie, ...
Cantieri navali, in tutto il barese ne sono rimasti solo due: a Molfetta e Monopoli

Cantieri navali, in tutto il barese ne sono rimasti solo due: a Molfetta e Monopoli

BARI – Sono stati uno dei fiori all’occhiello del tessuto economico locale, fin quando a partire dagli anni 90 hanno cominciato a chiudere uno dietro l’altro e arrivando quasi ad estinguersi. Parliamo ...
Bari, quell'antica masseria dove un tempo risuonava la soave voce del "Caffariello"

Bari, quell'antica masseria dove un tempo risuonava la soave voce del "Caffariello"

BARI – Il suo nome non deriva da quello di nobili proprietari e ricchi feudatari, ma dall’appellativo dato a un grande e celebre cantante. Quella di cui stiamo parlando è Masseria Caffariello, ...
Tra restauri fedeli e rivoluzioni architettoniche ecco il "nuovo" Teatro Margherita

Tra restauri fedeli e rivoluzioni architettoniche ecco il "nuovo" Teatro Margherita

BARI – Primo edificio in cemento armato della città, teatro della tarda belle époque, night club americano, cinema: tutto questo è stato dal 1914 il Margherita di Bari. Si tratta di uno dei ...
Le pescherie di Bari, quei negozi dai nomi fantasiosi dove si respira l'aria del mercato

Le pescherie di Bari, quei negozi dai nomi fantasiosi dove si respira l'aria del mercato

BARI – Da “Gagang” a “Ciccill u’ gnore”, passando per “Spirito di Patate” e “Il Nonno”. Di che stiamo parlando? Dei “negozi” più particolari ...
Bari, la chiesa rurale dell'Addolorata: un luogo secolare dimenticato dalla città

Bari, la chiesa rurale dell'Addolorata: un luogo secolare dimenticato dalla città

BARI – È una delle sette chiese rurali di Bari, ma il suo nome è scomparso dalla storia della città. Quella di cui stiamo parlando è l’Addolorata, secolare edificio “di ...
Bari, addio all'antica sede della Birra Peroni: le ruspe la stanno radendo al suolo

Bari, addio all'antica sede della Birra Peroni: le ruspe la stanno radendo al suolo

BARI – Ne avevamo parlato appena cinque mesi fa: a maggio infatti "scoprimmo" e mostrammo l’antica sede dello stabilimento della Peroni, che tra il 1924 e il 1963 produsse birra nel penultimo isolato di via ...
Chiese, torri, spiagge libere e bar d'antan: Capitolo non è solo feste e lidi

Chiese, torri, spiagge libere e bar d'antan: Capitolo non è solo feste e lidi

MONOPOLI – E’ una delle località balneari più frequentate e turistiche del barese, famosa principalmente per i suoi lidi e le sue spiagge sabbiose che di notte si trasformano in discoteche. ...
A Monopoli c'è una spiaggia segreta: è nascosta nella grotta "dei due ingressi"

A Monopoli c'è una spiaggia segreta: è nascosta nella grotta "dei due ingressi"

MONOPOLI – Una spiaggia “segreta” fatta di sabbia sottile che si bagna in un mare azzurro. Quella di cui stiamo parlando è una perla nascosta a Monopoli sud, lì dove, tra le tante calette ...
Il rione Madonnella, dove tra bassi e colorati palazzi sopravvive la Bari di inizio 900

Il rione Madonnella, dove tra bassi e colorati palazzi sopravvive la Bari di inizio 900

BARI - Sono il simbolo della Bari di cento anni fa, ma a partire dal Secondo Dopoguerra, dopo distruzioni e abbattimenti, delle basse palazzine color pastello che caratterizzavano un tempo i rioni storici di Bari ...
Bari, tra ipogei e masserie viaggio nella nascosta e degradata Lama Fitta

Bari, tra ipogei e masserie viaggio nella nascosta e degradata Lama Fitta

BARI – Una lama “nascosta” e degradata, che a differenza degli altri 8 ex fiumi della città, è stata soppiantata per la maggior parte del suo corso da edifici, strade e coltivazioni. Del ...
Bari, San Domenico: la chiesa di quell'antico convento rimpiazzato dalla Prefettura

Bari, San Domenico: la chiesa di quell'antico convento rimpiazzato dalla Prefettura

BARI - Anni fa tracciammo un percorso tra le vie di Bari Vecchia per scoprire le numerose e antiche chiesette che punteggiano il centro storico. Ne individuammo 24 (oltre alle celebri Basilica di San Nicola e Cattedrale ...
L'alto e millenario Sant'Eustachio, complesso bizantino sperduto nell'agro di Giovinazzo

L'alto e millenario Sant'Eustachio, complesso bizantino sperduto nell'agro di Giovinazzo

GIOVINAZZO - Lo abbiamo documentato più volte: Bari e i suoi dintorni pullulano di affascinanti quanto vilipese costruzioni rurali. La sontuosa Villa Lamberti, la leggendaria Masseria Dottula, la decoratissima ...
Natura, torri e chiese rupestri: alla scoperta di Lama Picone, il "fiume di Bari"

Natura, torri e chiese rupestri: alla scoperta di Lama Picone, il "fiume di Bari"

BARI – È la più “barese” di tutte, visto che il suo corso inizia e finisce nel territorio cittadino, attraversa ben cinque quartieri del capoluogo pugliese e dà anche il nome ad un ...
La "nascosta" Monopoli Nord, lì dove natura e industria hanno trovato un compromesso

La "nascosta" Monopoli Nord, lì dove natura e industria hanno trovato un compromesso

MONOPOLI – Monopoli non è solo il pittoresco centro storico o la costa sud con le sue sabbiose calette. Monopoli è anche la parte nord, quella che seppur affacciata sul mare è molto meno ...
Bari, viaggio a Japigia Sud: il "tranquillo deserto" che vive all'ombra della Zona 45

Bari, viaggio a Japigia Sud: il "tranquillo deserto" che vive all'ombra della Zona 45

BARI – Un enorme quartiere dormitorio, composto da centinaia di palazzi costruiti per la maggior parte negli anni 80 alla cui realizzazione però non è mai seguita l’apertura di negozi, locali, ...
Natura, ponti, cave e masserie: alla scoperta del "parco nascosto" di Lama Balice

Natura, ponti, cave e masserie: alla scoperta del "parco nascosto" di Lama Balice

BARI – Un “mondo” fatto di natura selvaggia, alte pareti rocciose, cave, masserie, ponti, campi coltivati e zone inaccessibili. Parliamo di Lama Balice, uno dei nove ex corsi d’acqua di Bari, ma ...
Ristoranti indiani, fast food olandesi, coiffeur cinesi: il "mondo" in un angolo di Bari

Ristoranti indiani, fast food olandesi, coiffeur cinesi: il "mondo" in un angolo di Bari

BARI – Un piccolo quadrilatero in cui i tratti tipici di Bari lasciano il posto a una multietnicità fatta di decine di negozi stranieri dai nomi esotici e i colori sgargianti. Quella di cui parliamo ...
Turisti, erasmus e crocieristi: è Pane e Pomodoro, dove Bari diventa "internazionale"

Turisti, erasmus e crocieristi: è Pane e Pomodoro, dove Bari diventa "internazionale"

BARI – Donne in topless, ragazzi dalla carnagione bianchissima, signori che parlano inglese in maniera fluente. Se vi capita di fare un giro a Pane e Pomodoro vi sembrerà di essere stati catapultati in un ...
Strade strette, colori caldi, verde ovunque: è il "villaggio" di Poggiofranco bassa

Strade strette, colori caldi, verde ovunque: è il "villaggio" di Poggiofranco bassa

BARI – Una nuova città che partendo dagli antichi nuclei dei quartieri si espanse a dismisura, soprattutto a sud del centro. Parliamo della Bari degli anni 70, un decennio che vide il capoluogo pugliese ...
Grotte marine e spiaggette isolate: è la costa selvaggia e nascosta a sud di Polignano

Grotte marine e spiaggette isolate: è la costa selvaggia e nascosta a sud di Polignano

POLIGNANO A MARE – Tra spiagge e lidi, porti e residence, lungomari e case private, la costa barese che si estende da Molfetta a Monopoli è totalmente vissuta e frequentata. Ma c’è ...
Lama Giotta, il selvaggio e lussureggiante "fiume verde" che attraversa Torre a Mare

Lama Giotta, il selvaggio e lussureggiante "fiume verde" che attraversa Torre a Mare

BARI – È uno dei nove antichi “fiumi” che attraversano il territorio barese, ma si distingue dagli altri per essere ancora “illibato”, quasi non toccato dalla mano dell’uomo, ...
Casamassima, la mansarda che conserva i ricordi del "ritrovo notturno" degli Alleati

Casamassima, la mansarda che conserva i ricordi del "ritrovo notturno" degli Alleati

CASAMASSIMA - In un'antica masseria di Casamassima si trova una mansarda "speciale". Un luogo nascosto dove ancora oggi, a distanza di settant’anni, sopravvivono i ricordi di un “ritrovo notturno” ...
«Qui c'è stato Barry White»: viaggio a Grotta Regina, il locale dimenticato sul mare

«Qui c'è stato Barry White»: viaggio a Grotta Regina, il locale dimenticato sul mare

BARI – Per cinquant’anni ha rappresentato un punto di riferimento delle serate baresi, arrendendosi però definitivamente a due devastanti incendi che nel 2015 lo hanno di fatto polverizzato. Di Grotta ...
Scritte sataniche, feste notturne e tanto verde sprecato: è il Boschetto delle Fate

Scritte sataniche, feste notturne e tanto verde sprecato: è il Boschetto delle Fate

MODUGNO - Scritte inquietanti, muri sporchi di sangue e voci che lo indicano come il principale punto di incontro delle sette sataniche nell’hinterland barese. È questa l'aura di terrore che avvolge il ...
Bari, in via Fanelli salvate due "casematte": «Un (triste) pezzo di storia della città»

Bari, in via Fanelli salvate due "casematte": «Un (triste) pezzo di storia della città»

BARI – Costituiscono un'eccezionale testimonianza della Seconda guerra mondiale , ma versano quasi tutte in stato di abbandono. Parliamo delle casematte, fortificazioni circolari disseminate nelle campagne per ...
Masserie e ipogei tra prostituzione e degrado: è la zona attorno al San Nicola

Masserie e ipogei tra prostituzione e degrado: è la zona attorno al San Nicola

BARI – Una zona tra le più ricche di storia di tutta la città, densa com’è di antiche masserie, chiesette, lame e ipogei, ma di fatto abbandonata a se stessa e divenuta nel corso degli ...
Abbandono, topi e nostalgia: viaggio nel centenario e lugubre ex asilo di Bitetto

Abbandono, topi e nostalgia: viaggio nel centenario e lugubre ex asilo di Bitetto

BITETTO - Una gloriosa scuola dell'infanzia in preda al degrado, tra stanze spettrali e topi che invadono anche i palazzi circostanti. É il lugubre scenario dello storico ex asilo di Bitetto, a sud-ovest di ...
Abbandonata e vilipesa: è Villa Lamberti, la masseria più ricca e sontuosa di Bari

Abbandonata e vilipesa: è Villa Lamberti, la masseria più ricca e sontuosa di Bari

BARI – Ce ne sono tante, disperse nelle campagne che circondano il centro urbano: sono le masserie della terra di Bari, strutture storiche e grandiose ma purtroppo solitamente abbandonate al proprio destino. In ...
La sobrietà del romanico pugliese?: «È un falso d'autore: fu inventata nel Novecento»

La sobrietà del romanico pugliese?: «È un falso d'autore: fu inventata nel Novecento»

BARI – Il “medievale” rosone della Cattedrale? Ha appena settant’anni. La sobrietà del romanico di San Nicola? È un’invenzione del Novecento. Ebbene sì, ...
Bari, la piccola chiesa di Sant'Anna: lì dove si celebra la "benedizione dei neonati"

Bari, la piccola chiesa di Sant'Anna: lì dove si celebra la "benedizione dei neonati"

BARI – Anni fa tracciammo un percorso tra le vie di Bari Vecchia per scoprire le numerose e antiche chiesette che puntellano il centro storico. Ne individuammo 24 (oltre alle celebri Basilica di San Nicola e ...
Bari, i racconti e i mille volti di Picone: il quartiere più

Bari, i racconti e i mille volti di Picone: il quartiere più "disordinato" della città

BARI – La Bari “nuova”, quella sorta a partire dall’800 fuori dalle mura del centro storico, è una città costruita seguendo un preciso disegno urbanistico, fondato su un sistema di ...
Terminati ma mai aperti: lo spreco di Bitetto, il paese dei grandi parchi abbandonati

Terminati ma mai aperti: lo spreco di Bitetto, il paese dei grandi parchi abbandonati

BITETTO – Laghetti artificiali, strutture sportive, giochi, lampioni e sentieri inseriti in grandi e floride aree verdi totalmente inutilizzate. E’ lo spreco che imperversa a Bitetto, paese a sud-ovest di ...
Bari, scuola e teatro: il Salvemini gira l'Italia per raccontare mafia e violenza

Bari, scuola e teatro: il Salvemini gira l'Italia per raccontare mafia e violenza

BARI – Far toccare ai giovani con mano argomenti scottanti dell'attualità attraverso un insolito mezzo: il teatro. É quanto avviene da dieci anni nel liceo scientifico Salvemini di Bari, situato ...
Bari, tra due palazzi di piazza Umberto c'è un ''buco'': «Un orrore, è lì da 40 anni»

Bari, tra due palazzi di piazza Umberto c'è un ''buco'': «Un orrore, è lì da 40 anni»

BARI – «E’ da 40 anni che c’è quel “buco” tra i palazzi. Ogni tanto il Comune mette delle transenne, aggiunge dei puntelli, ma la situazione rimane sempre la stessa». A ...
La pallavolo amatoriale: «Ragazzi e ragazze insieme per uno sport da ''comitiva''»

La pallavolo amatoriale: «Ragazzi e ragazze insieme per uno sport da ''comitiva''»

BARI - Adolescenti che giocano assieme agli adulti, ex professionisti al fianco di chi a malapena sa fare un bagher e soprattutto ragazzi mischiati alle ragazze. É il variegato mondo della pallavolo amatoriale, ...
Bari, un calcio alla malattia: i piccoli pazienti oncologici si sfidano in un torneo

Bari, un calcio alla malattia: i piccoli pazienti oncologici si sfidano in un torneo

BARI – Per loro ritornare sui campi di pallone è un trionfo, anche se la vera partita, quella della loro vita, l’hanno già vinta o stanno per conquistarla con enorme coraggio. Quelli di cui ...
Bari, la desolata e selvaggia Cava di Maso: quel parco spazzato via dall'alluvione

Bari, la desolata e selvaggia Cava di Maso: quel parco spazzato via dall'alluvione

BARI – Un fossato profondo 40 metri su cui affacciano a strapiombo schiere di palazzi. E’ il particolare scenario di Santa Rita, quartiere di Bari sviluppatosi a partire dalla fine degli anni 80 a ridosso ...
Bari, la zona di Santa Caterina: lì dove la natura si scontra con i grandi magazzini

Bari, la zona di Santa Caterina: lì dove la natura si scontra con i grandi magazzini

BARI – Quando la natura selvaggia si scontra con i grandi centri commerciali. E’ ciò che avviene in un particolare “quartiere” di Bari, dove da quindici anni a questa parte una serie di ...
Laghetti, uccelli e natura selvaggia: a Bari c'è il sorprendente Canalone di Japigia

Laghetti, uccelli e natura selvaggia: a Bari c'è il sorprendente Canalone di Japigia

BARI - Si snoda tra svariati paesaggi urbani e rurali, accoglie un laghetto sconosciuto ed è un vero e proprio paradiso per gli amanti del birdwatching. Parliamo del quasi sconosciuto e sorprendente Canalone a ...
Silenzi e decadenza: viaggio nella ''zona Tribunale'' del quartiere Libertà di Bari

Silenzi e decadenza: viaggio nella ''zona Tribunale'' del quartiere Libertà di Bari

BARI – C’è la parte più antica densa di antichi palazzi in abbandono, la zona che affaccia sul porto caratterizzata da edifici fascisti, la lunga via Napoli e poi angoli particolari come il ...
Bari, il triste abbandono del ''campo Matarrese'': ex tempio del calcio giovanile

Bari, il triste abbandono del ''campo Matarrese'': ex tempio del calcio giovanile

BARI - Era il tempio delle squadre giovanili del Bari, ma oggi giace tristemente abbandonato all’incuria e in balìa dei vandali. Parliamo del cosiddetto "campo Matarrese", la struttura sportiva del ...
Bari, la ''contrada Padreterno'': un'antica zona di Carrassi che profuma di sacro

Bari, la ''contrada Padreterno'': un'antica zona di Carrassi che profuma di sacro

BARI – Sembra una delle tante edicole votive sparse nelle vie della città, ma a guardarla attentamente ha qualcosa di inusuale e unico: non è dedicata a qualche santo, ma a Dio "in persona". Parliamo ...
Fasano, alla scoperta del Tempietto di Seppannibale: antico gioiello nascosto

Fasano, alla scoperta del Tempietto di Seppannibale: antico gioiello nascosto

FASANO – Un capolavoro nascosto, che per la prima volta dopo svariati anni ha riaperto le sue porte al pubblico per una visita straordinaria. Quella che noi abbiamo scoperto la scorsa domenica è una delle ...
Fantasmi, monache, leggende e abbandono: è la misteriosa Masseria Dottula di Bari

Fantasmi, monache, leggende e abbandono: è la misteriosa Masseria Dottula di Bari

BARI - Ha una storia antica e leggendaria, ma difficilissima da ricostruire. Parliamo della masseria Dottula di Bari, l'unica tra le 14 abbandonate nel territorio cittadino assieme a Villa Giustinani a far parte del ...
Bari Vecchia, la storia di Nino e dei suoi panini ''fantasia'': «Altro che fast food»

Bari Vecchia, la storia di Nino e dei suoi panini ''fantasia'': «Altro che fast food»

BARI - Pub e bar che servono cocktail esotici, locali dalle insegne sgargianti e distributori di alcolici h24. È ciò che contraddistingue la movida di Bari Vecchia, che dall'inizio del nuovo millennio ...
Il pino di Carrassi e il leccio di Carbonara: ecco i due alberi monumentali di Bari

Il pino di Carrassi e il leccio di Carbonara: ecco i due alberi monumentali di Bari

BARI – Enormi, alti e sempreverdi, da 150 anni resistono sorprendentemente all’edificazione di palazzi e strade. Parliamo dei due alberi che la città di Bari ha riconosciuto come ...
Bari, la storia di San Sebastiano: «Chiesa custodita non dal clero, ma dal popolo»

Bari, la storia di San Sebastiano: «Chiesa custodita non dal clero, ma dal popolo»

BARI – Lo abbiamo scritto in un altro articolo: a Bari Vecchia sono presenti ben 26 chiese, la maggior parte delle quali però sono chiuse al pubblico e aprono nel migliore dei casi solo qualche volta in ...
Bari, tra graffiti e abbandono viaggio nell'enorme ex fabbrica Scac di Santo Spirito

Bari, tra graffiti e abbandono viaggio nell'enorme ex fabbrica Scac di Santo Spirito

BARI – Un gigante abbandonato inserito in un’area di 60mila metri quadri alle porte del centro abitato, il cui silenzio irreale è interrotto solo dai treni che sfrecciano sulla vicina ferrovia. ...
Dai rifiuti al verde di tutti: a Japigia i residenti creano i Giardini dell'amicizia

Dai rifiuti al verde di tutti: a Japigia i residenti creano i Giardini dell'amicizia

BARI – È risaputo come Bari sia una città poco verde. Lo dice l'Istat, che la classifica tra i grossi centri italiani più soffocati dal cemento e lo conferma la gestione dei parchi ...
Il mitico pane di Carbonara: «Lo fanno in pochi e non è più quello di un tempo»

Il mitico pane di Carbonara: «Lo fanno in pochi e non è più quello di un tempo»

BARI – «Passi da Carbonara? Prendimi un chilo di pane». Fino a qualche decennio fa il pane di Carbonara rappresentava un “must” dell’alimentazione barese: era infatti nel quartiere a ...
Bari, la vilipesa Madonna delle Grazie: antica e affrescata chiesetta rurale

Bari, la vilipesa Madonna delle Grazie: antica e affrescata chiesetta rurale

BARI – Antiche, suggestive ma abbandonate. Sono i tratti distintivi delle sette chiese rurali di Bari, piccoli luoghi di culto disseminati nelle campagne e nei rioni periferici della città. Di esse ben ...
Bari, la storia di Paolo e del ''Bar candela'': ritrovo di tossici, matti e vagabondi

Bari, la storia di Paolo e del ''Bar candela'': ritrovo di tossici, matti e vagabondi

BARI – Uno spazio aperto da un hippie che accoglie vagabondi, “matti”, tossicodipendenti e altri "ultimi" della società, per dirla alla De Andrè. È la singolare realtà del ...
Streghe, pozioni magiche e riti misteriosi: viaggio all'interno di un tempio Wicca

Streghe, pozioni magiche e riti misteriosi: viaggio all'interno di un tempio Wicca

CASAMASSIMA – Si fanno chiamare streghe e stregoni, si raggruppano in congreghe, svolgono misteriosi rituali, preparano pozioni e si servono di oggetti che richiamano antichi dèi pagani. Sono i wiccan, ...
A Bari il ''tracing bus'': per regalare una telefonata a chi non se lo può permettere

A Bari il ''tracing bus'': per regalare una telefonata a chi non se lo può permettere

BARI – Immigrati, profughi, clochard e senzatetto. Sono coloro che sabato scorso a Bari hanno raggiunto piazza Aldo Moro per incontrare i volontari della Croce Rossa appostati lì con il “tracing ...
La triste fine della prima discoteca del barese: ora ''El Merendero'' è una discarica

La triste fine della prima discoteca del barese: ora ''El Merendero'' è una discarica

CASAMASSIMA - Da storico tempio del divertimento a rudere invaso da macerie e rifiuti. È la triste fine a cui è andato incontro l' "El Merendero", la prima discoteca del barese. Punto di riferimento ...
Sport alternativi, alla scoperta dei pesisti campioni d'Italia: i giovani di Capurso

Sport alternativi, alla scoperta dei pesisti campioni d'Italia: i giovani di Capurso

CAPURSO - «Alzo bilancieri più grossi del mio corpo», «oltre ad allenarmi seguo una dieta ferrea, non tocco un gelato da giugno». Vincenzo e Martina sono appena adolescenti ma hanno nelle ...
Bari: tra liberty, panni stesi e negozi chiusi, viaggio nell'antico rione Libertà

Bari: tra liberty, panni stesi e negozi chiusi, viaggio nell'antico rione Libertà

BARI – Con i suoi 60mila abitanti, è uno dei quartieri più popolosi e più grandi di Bari. Parliamo del Libertà, rione nato all’inizio del 900 per offrire nuovi spazi a una ...
Bari, ecco il MovNat: allenamento estremo che simula i movimenti dell'uomo primitivo

Bari, ecco il MovNat: allenamento estremo che simula i movimenti dell'uomo primitivo

BARI – Arrampicarsi sugli alberi, dondolarsi sui rami, camminare in equilibrio su tronchi spezzati e correre "a quattro zampe" come fanno gli animali, il tutto rigorosamente a mani e piedi nudi. Sono alcuni degli ...
Rom, depuratori, canili, rifiuti: nelle campagne di Japigia la Bari ''indesiderata''

Rom, depuratori, canili, rifiuti: nelle campagne di Japigia la Bari ''indesiderata''

BARI - Cani randagi, antenne inquinanti, depuratori maleodoranti, un caterva di rifiuti e i malvisti rom. È il particolare "mondo" che si presenta alla fine di via Caldarola, nel quartiere Japigia di Bari, ...
Nascosti, colorati e illegali: sono i ''paradisi'' urbani dei writers baresi

Nascosti, colorati e illegali: sono i ''paradisi'' urbani dei writers baresi

BARI - Il sottovia Giuseppe Filippo, lo stadio San Nicola e diversi angoli di Poggiofranco. Sono solo alcuni dei "paradisi" dei writers sparsi per Bari. Anche il capoluogo pugliese infatti conta una folta schiera di ...
Bari, il Castello rivelato: viaggio in quella parte di fortezza finalmente visibile

Bari, il Castello rivelato: viaggio in quella parte di fortezza finalmente visibile

BARI – E’ stato per secoli la casa dei signori stranieri che hanno dominato Bari e dal 1131 veglia sulla città, nascondendo tra le sue mura quasi novecento anni di storia cittadina. Parliamo del ...
Bari, viaggio nel Bread and Roses: lo spazio di ''mutuo soccorso'' occupato legalmente

Bari, viaggio nel Bread and Roses: lo spazio di ''mutuo soccorso'' occupato legalmente

BARI - Mercatini di prodotti artigianali, cineforum, laboratori per bambini e soprattutto attività lavorative aperte alla collaborazione di cittadini bisognosi. Sono alcune delle iniziative portate avanti ...
Neon, insegne sgargianti, distributori h24: è la decadente movida di Bari Vecchia

Neon, insegne sgargianti, distributori h24: è la decadente movida di Bari Vecchia

BARI – Palazzi nobiliari, chiese romaniche, archi leggendari: sono solo alcuni dei gioielli presenti nel centro storico, il quartiere più importante di Bari, “restituito” a tutta la cittadinanza ...
Carbonara, il paese divenuto rione: «Dal patrono al dialetto, noi non siamo baresi»

Carbonara, il paese divenuto rione: «Dal patrono al dialetto, noi non siamo baresi»

BARI – E’ un vero e proprio paese, con la sua villa comunale, il suo borgo antico, il suo patrono, il suo dialetto e i suoi 20mila abitanti, eppure amministrativamente rappresenta “solo” un ...
Lama San Giorgio, l'esempio di Luca: «Tra mille rifiuti ho creato un angolo di paradiso»

Lama San Giorgio, l'esempio di Luca: «Tra mille rifiuti ho creato un angolo di paradiso»

TRIGGIANO – Di Lama San Giorgio, uno dei nove ex fiumi di Bari, vi abbiamo già parlato nel gennaio del 2016, quando perlustrammo l’ultimo tratto dell’antico corso d’acqua: quello che da ...
Il mercatino di Triggiano, dove i ragazzi vendono i libri scolastici usati: come una volta

Il mercatino di Triggiano, dove i ragazzi vendono i libri scolastici usati: come una volta

TRIGGIANO – “All’uscita di scuola i ragazzi vendevano i libri”. Le parole della canzone “I giardini di marzo” di Lucio Battisti ricordano il tempo in cui era solito per gli studenti ...
Il quartiere Murat: tra negozi e uffici i gioielli sopravvissuti nel "centro" di Bari

Il quartiere Murat: tra negozi e uffici i gioielli sopravvissuti nel "centro" di Bari

BARI – È dopo la città vecchia la zona più antica di Bari, realizzata a partire dal lontano 1813 e disegnata come una perfetta scacchiera. Parliamo ovviamente del quartiere Murat: il ...
Bari, tra Madonnella e Japigia: lì dove i treni “entrano” nelle case

Bari, tra Madonnella e Japigia: lì dove i treni “entrano” nelle case

BARI - “Se si abita vicino a una stazione questo cambia completamente la vita. Si ha l’impressione di essere di passaggio. Niente è definitivo. Un giorno o l’altro, si sale su un treno”. ...
"Il Redentore": quella zona ai margini di Bari, lì dove le strade finiscono tra i binari

"Il Redentore": quella zona ai margini di Bari, lì dove le strade finiscono tra i binari

BARI - Provate a chiedere a chi abita dalle parti di via Martiri d’Otranto o di via don Bosco in che zona risiede: pur essendo in pieno quartiere Libertà vi risponderà irrimediabilmente «al ...
Il parco dei trulli, scenario da cartolina che rischia di trasformarsi per sempre

Il parco dei trulli, scenario da cartolina che rischia di trasformarsi per sempre

POLIGNANO A MARE – Tanti piccoli trulli costellano estesi e colorati campi che si perdono sullo sfondo di un brillante mare azzurro. Questo è ciò che è possibile ammirare se si percorre la ...
Radar, polveriere, antenne e gallerie: la Murgia tarantina teatro della guerra fredda

Radar, polveriere, antenne e gallerie: la Murgia tarantina teatro della guerra fredda

TARANTO – Sulla Murgia tarantina, in mezzo a folti boschi e strade deserte, vi è un’area che nasconde antenne, radar, polveriere e basi militari, eredità di un passato che ha visto la Puglia ...
Ville, rimessaggi e lidi: quella zona "privata e senza nome" stretta tra Fesca e Palese

Ville, rimessaggi e lidi: quella zona "privata e senza nome" stretta tra Fesca e Palese

BARI – “Di che quartiere sei?”. Questa è una domanda a cui tutti i baresi saprebbero rispondere senza indugi, ma che incontra pareri discordanti se la si pone agli abitanti di quella particolare ...
Barche a vela, canottaggio, mare e regate: la storia dei 6 circoli nautici baresi

Barche a vela, canottaggio, mare e regate: la storia dei 6 circoli nautici baresi

BARI – Imbarcazioni che si sfidano in velocità senza l'uso del motore, sorpassandosi e facendo lo "slalom" tra boe colorate ancorate in mezzo al mare. È lo spettacolo che si può ammirare ...
Exultet, le antiche pergamene capolavoro “nascoste” nel Museo Diocesano di Bari

Exultet, le antiche pergamene capolavoro “nascoste” nel Museo Diocesano di Bari

BARI – Al mondo ce ne sono solo 28 e il Museo Diocesano di Bari ne “nasconde” ben tre. Parliamo degli Exultet, pergamene liturgiche scritte e miniate nell’Italia meridionale tra il X e il XIV ...
Bunker, balene preistoriche, partite di pallone e mare: le mille storie del Canalone

Bunker, balene preistoriche, partite di pallone e mare: le mille storie del Canalone

BARI - Una grande lama artificiale che attraversa la città per 1,5 km per poi andare a “sfociare” nel mare del rione San Girolamo. Parliamo del Canalone di Bari, un “canyon” realizzato ...
Bari, la storia di Maria Giuseppa: «Ho avuto 17 figli, uno all'anno. Non c'era la tv»

Bari, la storia di Maria Giuseppa: «Ho avuto 17 figli, uno all'anno. Non c'era la tv»

BARI – «Siamo assai, ormai ho perso il conto». Inizia così il suo racconto la 79enne barese Maria Giuseppa Schiavone, una signora con un’incredibile famiglia: ha infatti 12 figli (ma un ...
In un'atmosfera da "zombie", il Carrefour abbandonato della Zona Industriale

In un'atmosfera da "zombie", il Carrefour abbandonato della Zona Industriale

BARI - Parcheggi deserti, scale mobili sventrate, vetrate rotte, cartelli per terra. È l'inquietante scenario dell'ex centro commerciale Carrefour, massiccia struttura abbandonata al civico 36 di viale ...
Quel giorno in cui Madre Teresa visitò Bari: «Dormì in una chiesetta, a San Pasquale»

Quel giorno in cui Madre Teresa visitò Bari: «Dormì in una chiesetta, a San Pasquale»

BARI – Quando Madre Teresa di Calcutta visitò Bari. Sì, in pochi ne sono a conoscenza, ma la religiosa più famosa del mondo, premio Nobel per la Pace nel 1979 e santa dal 2016, è stata ...
I racconti di Via Napoli: simbolo dell'archeologia industriale di Bari

I racconti di Via Napoli: simbolo dell'archeologia industriale di Bari

BARI – Con i suoi 6 chilometri che percorrono tutta la parte nord della città, rappresenta una delle strade più lunghe di Bari. E’ via Napoli, importante arteria il cui nome non a caso è ...
Il giardino di Epicuro: tra i palazzi di Bari un’area segreta curata da due pensionati

Il giardino di Epicuro: tra i palazzi di Bari un’area segreta curata da due pensionati

BARI – Nel mare di cemento in cui nuotano i baresi è spuntata da circa cinque anni una piccola “isola verde”. E’ il “giardino di Epicuro”, uno spazio incastonato tra grigi ...
Ville, masserie storiche, stradine sorprendenti: i tesori nascosti di via Bitritto

Ville, masserie storiche, stradine sorprendenti: i tesori nascosti di via Bitritto

BARI - Una strada attraversata ogni giorno da migliaia di auto, ma i cui tesori sono sconosciuti a quasi tutti gli abitanti di Bari: è il paradosso di via Bitritto, arteria che collega la tangenziale al quartiere ...
Bari, splendore e riti satanici: sono le antiche e invisibili ville di via Fanelli

Bari, splendore e riti satanici: sono le antiche e invisibili ville di via Fanelli

BARI – Sono tra le ville più antiche e grandi di tutta Bari, costruite tra la fine dell’800 e l’inizio del 900 secondo i dettami dello stile liberty. Solo che a differenza degli edifici presenti ...
 La "piazzetta della sprite", patria delle enoteche di Bari: «Qui dove impera la Peroni»

La "piazzetta della sprite", patria delle enoteche di Bari: «Qui dove impera la Peroni»

BARI - È dedicata alla più alta carica della chiesa cattolica, ma l'unica "religione" che sembra ospitare è il consumo di alcolici. Parliamo di piazzetta dei Papi, particolare angolo del ...
La nostalgica zona di San Francesco, lì dove i baresi passavano i giorni d'estate

La nostalgica zona di San Francesco, lì dove i baresi passavano i giorni d'estate

BARI – E’ una delle zone più “famose” della città, lì dove un tempo, soprattutto d’estate, i baresi si riunivano per divertirsi tra storici lidi, grandi spiagge libere ...
Da inavvicinabile "lazzaretto" a quartiere borghese: è la storia di Poggiofranco

Da inavvicinabile "lazzaretto" a quartiere borghese: è la storia di Poggiofranco

BARI – Da inavvicinabile “lazzaretto” a quartiere borghese. Non tutti sanno che Poggiofranco, il rione forse più “ricco” di Bari abitato com’è da imprenditori e ...
Da "Ù baffòn" a "Mimmo del fafarulo": viaggio notturno tra le cornetterie di Bari

Da "Ù baffòn" a "Mimmo del fafarulo": viaggio notturno tra le cornetterie di Bari

BARI - "Ù baffòn", "Di Stasi", "Mimmo del fafarulo". Se siete di Bari probabilmente avrete già intuito quale "gustoso" viaggio stiamo per affrontare: abbiamo infatti nominato tre delle mitiche ...
Bari e le sue antiche industrie: viaggio nel vecchio cuore della "Milano del Sud"

Bari e le sue antiche industrie: viaggio nel vecchio cuore della "Milano del Sud"

BARI – È un po’ una “terra di nessuno”: un’ampia area di Bari dove non sono presenti case e appartamenti ma solo gigantesche fabbriche centenarie perlopiù abbandonate. Siamo ...
Mulino, avamposto militare, rifugio per ebrei: la storia del "mattatoio" di Capurso

Mulino, avamposto militare, rifugio per ebrei: la storia del "mattatoio" di Capurso

CAPURSO - Poco fuori l'abitato di Capurso, sulla strada che porta alla vicina Noicattaro, si trova un'inconfondibile struttura conosciuta in paese come "il mattatoio". Niente di strano, se non fosse che qui in ...
La storia di Nicola: con il suo treruote da trent’anni vende per Bari gelati e popcorn

La storia di Nicola: con il suo treruote da trent’anni vende per Bari gelati e popcorn

BARI – Sono rimasti in pochi: i venditori ambulanti che offrono per le strade di Bari gelati, popcorn, zucchero filato e caldarroste sono ormai merce rara. Di uno vi avevamo parlato tempo fa, quel Donato che ...
"U' pònt": tra mille nomignoli viaggio nel nascosto centro storico di Triggiano

"U' pònt": tra mille nomignoli viaggio nel nascosto centro storico di Triggiano

TRIGGIANO – Rèt’ a terr, A chiangàt,Û pònt. Questi sono solo alcuni dei nomi dialettali con cui vengono definite piazze e vie del centro storico di Triggiano, paese a sud-est di ...
Palazzi fascisti, storiche scuole e cappelle nascoste: è la zona del "bar dello studente"

Palazzi fascisti, storiche scuole e cappelle nascoste: è la zona del "bar dello studente"

BARI – E’ comunemente chiamata “zona del bar dello Studente” e prende il nome da uno storico locale che si trova qui da decenni. Si tratta di un’area di Bari che è lecito definire ...
Chiesa, castello, masseria e villa: a due passi da Bariblu c’è l’ex tenuta De Filippis

Chiesa, castello, masseria e villa: a due passi da Bariblu c’è l’ex tenuta De Filippis

TRIGGIANO – Li si nota andando a Bariblu, il centro commerciale che si trova fra Triggiano e San Giorgio: sul cavalcavia che porta all’ipermercato basta guardarsi sulla destra per intravedere immersi tra la ...
Bari, la piccola e accogliente chiesetta nel porto: «Troppo spesso vandalizzata»

Bari, la piccola e accogliente chiesetta nel porto: «Troppo spesso vandalizzata»

BARI – In pochi lo sanno, ma anche il porto, come la stazione centrale, ha una chiesetta. Si chiama cappella Stella Maris e sorge lì da dieci anni, accogliendo turisti di passaggio, marittimi, scaricatori ...
La spettrale Statale 96: un tempo "via dello shopping", ora cimitero dei capannoni

La spettrale Statale 96: un tempo "via dello shopping", ora cimitero dei capannoni

BARI – C’erano hotel, mobilifici, negozi di scarpe, grossisti dell’abbigliamento e sale bowling. La Statale 96, quella che da Bari conduce a Modugno e poi ad Altamura, è stata da sempre una ...
Tra muezzin e wudu un angolo di Bari che sembra Istanbul: la moschea di via Cifarelli

Tra muezzin e wudu un angolo di Bari che sembra Istanbul: la moschea di via Cifarelli

BARI – Sull’estramurale Capruzzi, precisamente in via Cifarelli 28/c, tra le fabbriche abbandonate del Quartierino e a pochi passi dal cosiddetto “far west” di Bari, si trova un cancello verde ...
L’elegante ma sottovalutato centro storico di Modugno, trionfo dei palazzi nobiliari

L’elegante ma sottovalutato centro storico di Modugno, trionfo dei palazzi nobiliari

MODUGNO - E’ considerato il “paese della zona industriale”, dei negozi all'ingrosso dei cinesi e dei concessionari di auto: per il resto Modugno, grosso centro dell’hinterland barese, non ...
Tangenziale di Bari, «chiudete lo svincolo di Santa Caterina: troppo stretto e pericoloso»

Tangenziale di Bari, «chiudete lo svincolo di Santa Caterina: troppo stretto e pericoloso»

BARI – «Quanti altri incidenti dovranno esserci ancora prima che ci si renda conto della pericolosità di questo svincolo?». L’avvocato barese Antonio Totaro mette sotto accusa ...
Triggiano: l'antico ipogeo di San Lorenzo, dimenticato e inghiottito dai palazzi

Triggiano: l'antico ipogeo di San Lorenzo, dimenticato e inghiottito dai palazzi

TRIGGIANO – Un complesso ipogeo dalla storia antica e importante ma che giace nascosto e dimenticato, inghiottito da una serie di palazzine che nel corso degli anni gli sono sorte intorno. Parliamo ...
Valenzano, una stanza segreta nei sotterranei della chiesa: è il cimitero delle suore

Valenzano, una stanza segreta nei sotterranei della chiesa: è il cimitero delle suore

VALENZANO - Questa storia inizia nel 2012, quando l’ex sindaco di Valenzano, Luigi Lampignano, ci rivelò dell’esistenza di un “cimitero delle suore” nei sotterranei di una chiesa del ...
Monopoli: visita al maestoso Palazzo Palmieri, riaperto al pubblico dopo 26 anni

Monopoli: visita al maestoso Palazzo Palmieri, riaperto al pubblico dopo 26 anni

MONOPOLI - Più di cento stanze disposte su due piani, gran parte delle quali affrescate. È il tesoro contenuto all'interno di Palazzo Palmieri, uno degli edifici nobiliari più maestosi della ...
Sotto una scuola i resti della fabbrica Murari: lì dove si creavano le carte napoletane

Sotto una scuola i resti della fabbrica Murari: lì dove si creavano le carte napoletane

BARI – C’era un tempo, agli inizi del 900, in cui tutto il centro di Bari era circondato da fabbriche: dal “Quartierino” alla zona della Fibronit, da San Pasquale a Libertà, fino ad ...
Colorate e piene di verde: le case popolari

Colorate e piene di verde: le case popolari "alternative" di Japigia e Poggiofranco

BARI – Bari è piena di case popolari: abitazioni costruite per i meno abbienti e sorte in svariati periodi e zone della città a partire dal Dopoguerra. Nella maggior parte dei casi si tratta di ...
Antichi, preziosi e sfuggiti al furto francese: i dipinti presenti nelle chiese di Bari

Antichi, preziosi e sfuggiti al furto francese: i dipinti presenti nelle chiese di Bari

BARI – Nascosti negli uffici parrocchiali o nelle cripte, a volte valorizzati in altri casi abbandonati a sè stessi: sono gli antichi dipinti presenti nelle chiese di Bari. Si tratta di tele del 500, 600, ...
Dal Redentore a Santa Fara, da Goldrake a Don Guanella: le 57 chiese parrocchiali di Bari

Dal Redentore a Santa Fara, da Goldrake a Don Guanella: le 57 chiese parrocchiali di Bari

BARI – Non sono antiche nè particolarmente belle, eppure rappresentano dei veri e propri simboli cittadini, punti di riferimento per interi quartieri. Parliamo delle chiese parrocchiali, quegli edifici ...
Bari: l'enorme e misteriosa “Villa Torrebella”, ex casa di cura neuropsichiatrica

Bari: l'enorme e misteriosa “Villa Torrebella”, ex casa di cura neuropsichiatrica

BARI – La si scorge percorrendo via Tatarella: parliamo di una grande struttura rossa che si erge maestosa sulla strada, caratterizzata da un torrino belvedere con il tetto a falde spioventi. Il suo nome è ...
Il Policlinico e una scritta storica: fu qui che furono curati i sopravvissuti all’iprite

Il Policlinico e una scritta storica: fu qui che furono curati i sopravvissuti all’iprite

BARI – "Officers Mess 98 Br. Gen. Hospital". Probabilmente in pochi l’avranno notata, visto che quando si è in un ospedale si hanno altri tipi di pensieri per la testa, ma questa è la scritta ...
Bari, l'antica storia della Peroni: da 92 anni la fabbrica più amata della città

Bari, l'antica storia della Peroni: da 92 anni la fabbrica più amata della città

BARI – È senza dubbio la fabbrica più amata della città, lì dove si produce uno dei massimi simboli della “baresità”: la birra Peroni. Inutile spiegare ai baresi che ...
Dopo vent’anni Bari ha di nuovo una squadra di pallamano: «Tutti under 14»

Dopo vent’anni Bari ha di nuovo una squadra di pallamano: «Tutti under 14»

BARI - Se dovessimo stilare una lista di tutti quegli sport in cui la Puglia e in special modo la provincia di Bari eccelle, sarebbe quasi oltraggioso non inserire la pallamano. Basti pensare all’Handball Club di ...
Molfetta, tra i capannoni della zona industriale svetta una torre dell’XI secolo

Molfetta, tra i capannoni della zona industriale svetta una torre dell’XI secolo

MOLFETTA –Nella zona industriale di Molfetta, tra i centri commerciali, i capannoni e i fast food, svetta una torre dell’XI secolo che giace ormai semi distrutta tra la vegetazione incolta. Si tratta del ...
L'affare antenne telefoniche: se le installi sul tuo terrazzo ti pagano migliaia di euro

L'affare antenne telefoniche: se le installi sul tuo terrazzo ti pagano migliaia di euro

BARI - Hai una casetta che non riesci a vendere o ad affittare? Vuoi ammortizzare le tasse o semplicemente garantirti un profitto sicuro? Concedi il tuo terrazzo per l'installazione di una antenna per la telefonia ...
Monopoli: una sbarra nega l’accesso a “Scaletta”, la spiaggia dei bimbi

Monopoli: una sbarra nega l’accesso a “Scaletta”, la spiaggia dei bimbi

MONOPOLI – Fra tutte le 19 calette di Monopoli sud era quella preferita dalla mamme, vista l’acqua poco profonda, l’ombra offerta dalle grotte naturali alle sue spalle e la protezione dal vento di ...
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved