di Salvatore Schirone

La Bari che non c'è più in un archivio video su youtube
BARI - Una nave arenata sugli scogli e sul pontile curiosi visitatori. No, non è la Concordia inclinata davanti all'isola del Giglio, bensì la nave I A S I, incagliata davanti al faro di Bari. E' un video del 1963. Uno dei tanti filmati amatoriali inediti di una città che non c'è più, che il "cineamatore" Claudio Bottalico, alias "CLA284", ha raccolto e messo a disposizione su youtube.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Ci sono suggestive seguenze in Super 8 della spiaggia di Pane e pomodoro negli anni '60 e '70 con i capannoni di Marzulli, il primo lido di Bari. L'albergo delle nazioni e la veduta dalla sua terrazza di un lungomare dalla acque non ancora domate dai flangiflutti. E poi ancora, il ristorante El Cid e Il Transatlantico, con sposa, processione di auto e ricevimento. E scampagnate del lunedì di pasquetta a Japigia sul canalone, presso il Sacrario dei caduti, quando via Gentile era semplicemente via Mola.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Un piccolo archivio di testimonianze uniche e di vere e proprie chicche cinematografiche. Claudio, 38 anni, si schernisce: «Per me solo un passatempo. Sono un semplice operaio che lavora nella zona industriale di Modugno. Sposato, 3 figlie piccole e l'hobby dei vecchi filmati amatoriali. Sono curioso di rivedere i luoghi della città ormai trasformati nel tempo».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Nel gennaio 2011 scopre internet e decide di digitalizzare quanto aveva raccolto per metterlo a disposizione di tutti su youtube. E i suoi video nel giro di pochi mesi registrano migliaia di visualizzazioni rimbalzando sulla rete in blog e siti dedicati alla storia di Bari.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Sono sempre alla ricerca di pellicole super 8 e 8mm in giro per mercatini dell'usato - racconta -. Ho 3 proiettori e un centinaio di pellicole. Con un acquisitore video faccio digitalizzazioni e con un programma estraggo i pezzi più interessanti. Chiunque  -sottolinea - può collaborare ad arricchire il canale inviandomi pellicole abbandonate in soffitta, non più usufruibili. Registrazioni di matrimoni, comunioni, feste possono contenere secondi preziosi di vedute della città, auto d'epoca.... Ovviamente non pubblicherò volti in primo piano dei parenti».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Il canale youtube con tutti i video:

http://www.youtube.com/user/CLA284/videos?view=0

La nave arenatasi davanti al faro:



© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Salvatore Schirone
Scritto da

Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved