di BARINEDITA

Pechino autorizza Paypal ad operare sul mercato cinese
Via libera a Paypal in Cina: è la prima azienda straniera con licenza per i pagamenti digitali
Il sistema di pagamento digitale di PayPal è una realtà sempre più consolidata e un metodo sicuro e rapido per l’ecommerce e per il gioco online
PayPal è diventata la prima azienda straniera ad aver ottenuto una regolare licenza in Cina per operare con i pagamenti online. La banca centrale, infatti, ha concesso all'azienda americana di acquistare il 70% di Guofubao Information Technology Co. (GoPay), una piccola società cinese specializzata in servizi di pagamento digitale per società che usano l’ecommerce. Pechino aveva assunto da tempo, circa due anni fa, l’impegno di aprire alle società straniere la sua area legata alla fornitura di servizi finanziari allargando quindi il bacino di utenza dei suoi servizi finanziari anche a società straniere. Visa e Mastercard, che attendevano da tempo di poter operare in Cina, sono state superate da PayPal. Negli ultimi anni i complessi requisiti di licenza hanno reso difficile per le aziende americane effettuare operazioni in Cina, e questo aspetto ha favorito ovviamente le società finanziarie cinesi.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
I casinò online con PayPal e la loro diffusione
PayPal è un sistema sempre più utilizzato non solo per gli acquisti online, ma anche nei casino online e nei siti di giochi online che la accettano.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
La straordinaria facilità di utilizzo di Paypal sui casino online e l’assoluta sicurezza delle transazioni, garantite da rigidi sistemi di controllo, sono aspetti ben approfonditi in questa pagina.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
PayPal è infatti un sistema molto sicuro per inviare e ricevere denaro e per effettuare pagamenti. I casinò che lo utilizzano sono ormai davvero molto e già questo fatto è una dimostrazione del fatto che il sistema ha guadagnato sempre più fiducia e spazio online. È proprio l’affidabilità infatti quello che contraddistingue PayPal. Un altro motivo per scegliere questo sistema di transazione finanziario digitale è la riservatezza relativa ai dati bancari sensibili, che non vengono in alcun modo trasmessi al casinò online partner su viene fatta la registrazione.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
PayPal si serve del protocollo di crittografia TLS, che protegge i dati sensibili e che PayPal utilizza nella gestione di tutte le informazioni che circolano sulle sue pagine. Per quanto riguarda l’Italia c’è da dire che le case da gioco che hanno stretto una partnership commerciale con il colosso americano delle transazioni virtuali sono tutte caratterizzate da un livello molto alto di qualità e di assistenza al cliente.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
Giocare online con PayPal
Giocare utilizzando il proprio credito PayPal è diventato ormai molto popolare tra gli utenti di portali di gambling in rete. Questo perché PayPal, oltre a essere molto sicuro, è anche molto veloce. Sono sempre di più i siti che includono ecommerce o transazioni finanziarie che hanno PayPal tra i metodi di pagamento a disposizione degli utenti. Alcuni casinò online che già lo offrivano hanno reso possibile la creazione di un account sull’e-wallet direttamente dal cashier del proprio conto casinò. Dunque, sia che un conto PayPal lo si possieda già o no, scommettere utilizzandolo è davvero facile e comodo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

PayPal nel mercato cinese
PayPal entra quindi in un mercato in forte ascesa. I numeri degli acquisti effettuati online in Cina sono in aumento, e solo nel 2018 i pagamenti digitali sono aumentati del 45% rispetto all’anno prima.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
Solo un’altra società americana si è imposta con un certo successo sul mercato cinese: l’anno scorso American Express ha ricevuto una prima approvazione dalla People’s Bank of China per una joint venture con il gruppo cinese LianLian.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
PayPal sarà quindi la prima società straniera autorizzata a gestire pagamenti digitali in Cina e dovrà vedersela con due colossi come Tencent, l’azienda cinese che controlla WeChat – rivale di WhatsApp – e Alibaba, che ha un’affiliata, Ant Financials, che controlla Alypay, un sistema equivalente che copre da solo il 30,4% dei pagamenti, secondo i dati di Statista. Un altro concorrente diretto di PayPal sarà Wechat Pay.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
PayPal: un metodo di pagamento sempre più usato
A diffondere la notizia dell’ingresso sul mercato cinese dei pagamenti, è stata la stessa PayPal con un comunicato stampa del 30 settembre in cui ha dichiarata di essere pronta a collaborare con gli istituti finanziari cinesi e le loro piattaforme tecnologiche per poter consolidare una gamma di servizi di pagamento più completa sia per i consumatori cinesi che nel resto del mondo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
Una tendenza che sembra inversa rispetto a quello che sta accadendo negli Stati Uniti: a Wall Strett infatti gli investimenti di aziende cinesi sono stati frenati da una serie di provvedimenti.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Un dato di fatto è che PayPal fa ormai parte della nostra vita di tutti i giorni in cui le tecnologie diventano sempre più parte delle transazioni finanziarie. Non solo per lo shopping, ma anche per il cibo, basti pensare al fenomeno dei ristoranti online dove è possibile effettuare gli ordini e ricevere le consegne a domicilio.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved