Pubblicato 18/01/2020
Letto 1429 volte
BARI - Si inaugura lunedì 20 gennaio negli spazi del Museo Civico di Bari la mostra documentaria "Anne Frank. Una storia Attuale", ideata e prodotta dalla Fondazione Anne Frank di Amsterdam,  distribuita in Italia da Pro Forma Memoria con il contributo dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna e organizzata a Bari dalla Coop Soc Il Nuovo Fantarca nell’ambito della 15^ Rassegna Internazionale Cinema Scuola in collaborazione con l’Università di Bari – Dipartimento Studi Umanistici Disum, il Museo Civico di Bari e con il contributo del MIUR MIBAC Cinema per la Scuola e il Comune di Bari.

I 32 pannelli, di cui la mostra si compone,  illustrano il tema della persecuzione degli ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale attraverso la biografia di Anne Frank. Le fotografie, in gran parte inedite, le immagini e le citazioni delle pagine del diario di Anne fanno emergere le condizioni in cui una famiglia ebrea fu costretta a vivere durante il periodo nazista.

Lʼintreccio di 2 piani narrativi, la storia di Anne e della sua famiglia da un lato e gli eventi che stanno travolgendo lʼEuropa in quegli stessi anni dallʼaltro, riesce a porre efficacemente in rilievo temi quali il fanatismo politico e la ricerca di un capro espiatorio, le epurazioni, lʼatteggiamento nei confronti degli ebrei, la Shoah e le violazioni dei diritti umani.

La mostra sa fornire collegamenti non banali o scontati con lʼattualità e invita a prendere parte attiva ai problemi del presente a partire dalla conoscenza del passato; non a caso gli ultimi pannelli si focalizzano sullʼattività dei Tribunali Internazionali e sulla difesa dei diritti umani.

L'esposizione a Bari si arricchisce di tre importanti incontri pomeridiani:

- Giovedì 23 gennaio alle 17,30 proiezione del documentario #AnneFrank. Vite Parallele di Sabina fedeli e Anna Migotto. Alla proiezione parteciperanno le due registe.

- Lunedì 27 gennaio alle 17.30 proiezione del documentario Son morto che ero bambino. Francesco Guccini va ad Auschwitz di Francesco Conversano. Alla proiezione parteciperà il regista

- Mercoledì 29 gennaio alle 17.30 in collaborazione con l’Università di Bari – Dipartimento Studi Umanistici Disum,  presentazione del libro Hannah Arendt a Gerusalemme. Ripensare la questione ebraica (ed. il nuovo melangolo, 2020) di Francesco Fistetti. Dialogheranno con l’autore Francesca Romana Recchia Luciani  (UNIBA), Cristiano Maria Bellei (UniURB), Natascia Mattucci (UniMC).

L'esposizione resterà aperta al pubblico fino al 30 gennaio tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle. 19. La mostra e tutti gli incontri sono ad ingresso libero. Per i gruppi è consigliata la prenotazione vista le numerose prenotazioni già registrate da parte delle scuole.

Per info e prenotazioni è possibile contattare gli organizzatori inviando una mail all'indirizzo nuovofantarca@libero.it oppure chiamando al numero 3387746218.
Dove :
Bari - Strada Sagges, 13
Dal :
Al :
Orario :
9 - 13; 16 - 19
Prezzo :
Ingresso libero (prenotazione consigliata per i gruppi)
Contatti :
3387746218
Sito :
Vedi sito
Tipo evento :
Mostre