Pubblicato 13/12/2019
Letto 138 volte
BARI - Venerdì 13 dicembre alle 10.30 Palazzo Fizzarotti a Bari ospita la presentazione del progetto Safe, la prima agenzia nazionale di fundrasing dedicata alla prevenzione, ideata dal Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile di Torino. 

Dal Piemonte alla Puglia: Safe (staffetta di aziende e associazioni per finanziare l'educazione alla non violenza di genere) si presenta alla stampa nella seconda tappa nazionale.

Safe attraverso il supporto di tre Università partner, importanti Fondazioni e imprese alimenta un fondo per finanziare 21 associazioni sparse sull'intero territorio nazionale impegnate a garantire percorsi stabili di educazione alla non violenza di genere nelle scuole e nei centri giovanili sportivi, artistici e culturali. Percorsi che, diversamente, molte associazioni soffocate dalla burocrazia e dai tempi lunghi dei pagamenti non riescono ad erogare con continuità. Safe non si occupa solo della raccolta fondi ma fa ricerca, formazione e soprattutto grazie all'alleanza tra profit e non profit, sancita a Torino il 22 novembre scorso, coinvolge le imprese nella co-progettazione e partecipazione attiva delle azioni di prevenzione e di educazione. In Puglia al via anche la collaborazione con il mondo dell'arte e della cultura grazie alla partnership con la Fondazione H.E.A.R.T.

Interviene Stefania Doglioli, direttora del Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile

Saluti di Maia Marinelli, presidente della Fondazione Heart.

Qui è disponibile il programma dell'iniziativa.
Dove :
Bari - Corso Vittorio Emanuele, 193
Dal :
Al :
Orario :
10.30
Prezzo :
Ingresso su prenotazione
Sito :
Vedi sito
Tipo evento :
Incontri
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved