di COMUNICATO STAMPA DEL CSV SAN NICOLA

Bari, Polizia sequestra 800 kg di pesce: donati alle famiglie bisognose
BARI - Questa mattina una pattuglia della Polizia di Stato, appartenente alla Sottosezione Polizia Stradale Bari-Sud ha proceduto al controllo di un autocarro furgone isotermico, in autostrada agro comune di Modugno diretto a nord, nel quale hanno rilevato circa 800 Kg di prodotto ittico fresco sprovvisto dei requisiti di tracciabilità: cicale, triglie, naselli, seppie, astici, ostriche, ciccioli.
Valore del pesce sequestrato 7000 euro; 1500 euro la multa comminata.
 
Il medico ASL, controllato la loro integrità per il mercato, ha dato l'autorizzazione alla donazione a seguito del sequestro. L'operazione è avvenuta con la collaborazione della Capitaneria, ispettori del 6° Centro di controllo area pesca della Guardia Costiera di Bari al comando del contrammiraglio Giuseppe Meli. Il prodotto è stato donato all'associazione InConTra, da sempre in prima linea nella lotta contro lo spreco e vicino alla povertà più estrema. 

 
Questo pesce è stato oggi stesso donato alle 600 famiglie che l'associazione InConTra assiste, nonché stasera cucinato e donato ai senza dimora per il servizio mensa. Nel pomeriggio, inoltre, sarà donato alle diverse comunità e centri parrocchiali che l'associazione Incontra aiuta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved