di Comunicato stampa Gesticon Snc

Bari, in via Petrera lavori per 5 milioni di euro interamente finanziati dal Superbonus 110%
BARI - Per la prima volta a Bari e nella Città metropolitana sarà avviato un cantiere interamente finanziato con il “superbonus” al 110 per cento. I lavori, che inizieranno lunedì 21 dicembre, impegneranno una somma di cinque milioni di euro e saranno destinati per l'efficientamento energetico  di un condominio in via Daniele Petrera.

Nel dettaglio, l'intervento riguarderà l'installazione del cappotto termico, la coibentazione dei lastrici solari, l'istallazione di pannelli fotovoltaici e di batterie di accumulo e l'istallazione di colonnine di ricarica per l’auto elettrica. Inoltre all’ interno delle abitazioni sarà effettuata la sostituzione degli infissi. I condomini non pagheranno neanche un euro, poiché cederanno, come previsto dal “decreto Rilancio”, il proprio credito di imposta all’impresa esecutrice dei lavori.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


L'impresa che si farà carico delle opere nelle ex “palazzine Ciano” , nei pressi del Policlinico, è la Cobar Spa di Altamura.  Il condominio è amministrato dallo studio Gesticon di Giuseppe Addabbo e Giuseppe De Mita che di concerto con lo studio di ingegneria dell’ing. Piero Russo hanno espletato le pratiche amministrative e progettuali finalizzate all’ottenimento del superbonus.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
«Abbiamo scelto la Cobar Spa – affermano Addabbo e De Mita – poiché è una realtà affermata e che opera nel settore edile da oltre trent’anni. Abbiamo individuato una impresa pugliese anche per rilanciare l'economia del nostro territorio, fortemente colpito dall'emergenza causata dalla pandemia da Covid-19».


© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento