di Eugenio Orsi

La vita dei figli dei Testimoni di Geova: niente giochi, sport e compleanni
Spegnere le candeline per il proprio compleanno, giocare per ore a pallone con gli amici, perdersi nella visione di un cartone animato. Sono le cose che si fanno quando si è bambini, quelle che si ricordano con più nostalgia quando si diventa grandi. Tutte cose naturali per chi ha quell’età, ma che diventano non normali per alcuni bambini, quelli che per loro sfortuna si sono trovati per genitori dei Testimoni di Geova. I figli dei Tdg infatti non possono comportarsi come gli altri bambini, ricevono un’educazione fondata su regole molto precise che impongono tutta una serie di divieti che in una società moderna appaiono perlomeno assurdi.   

«Sin da piccino mia madre mi ha inculcato “sani” principi morali – narra Emilio Morelli nel suo libro “L’illusione di Geova l’altra faccia del Male”fondati sul terrore di Geova, una sorta di “grande fratello” sempre pronto a guardare errori, mancanze e dubbi. Il ricatto era sempre lo stesso: “se fai questo Geova ti distrugge”. E alla domanda “perché?”, la risposta si riduceva sempre in un “non si può fare”».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Strano per una religione che prevede il battesimo solo quando si raggiunge la maggiore età, per dare la “possibilità di scegliere”, ma che in realtà fa diventare i bambini «piccoli adulti con pensieri seri, costretti a temere una punizione divina sempre pronta a colpire» come riassume dolorosamente Sara, un’altra ex Testimone di Geova.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Abbiamo raccolto diverse testimonianze di ex TdG, che raccontano attraverso esperienze personali, quanto per loro è stato difficile essere educati da persone così radicalmente religiose.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

No ai compleanni – I figli dei Testimoni di Geova non possono festeggiare il proprio compleanno. Non spengono quindi le candeline, non mangiano la torta, non ricevono regali. Non solo. I bambini non possono neanche partecipare alle feste di compleanno dei propri amici. Questo perché nella Bibbia si racconta di Erode, governatore della Galilea, che nel giorno del suo compleanno fece decapitare Giovanni Battista su richiesta della figlia. Secondo i Tdg quindi su questo tipo di celebrazione aleggerebbe l’ombra della morte.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Da piccola restavo in disparte seduta – racconta Sara nel libro “Figli di un dio tiranno” – mentre spiegavo ai miei compagni che sbagliavano a festeggiare il proprio compleanno e che un giorno sarebbero stati puniti. Guardavo e soffrivo. Ad un certo punto la maestra sospendeva le lezioni e univa i banchi formando una grande tavola imbandita. Si sistemavano i dolci, le caramelle, le bibite e quando era tutto pronto tutti ci si buttavano a capofitto. Tutti tranne me».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


No ai giochi “competitivi” – I bambini nati in una “casa di Geova” non possono praticare sport e giochi dove c’è “competizione”. Di fatto non possono giocare con gli altri bambini, “poiché la competizione è strettamente legata all’invidia e all’egoismo”. Persino gli scacchi sono vietati perché considerati non solo competitivi ma anche strettamente legati alla guerra, con i suoi cavalieri, torri e alfieri.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Un giorno – racconta Sergio - in quinta elementare, io e mio fratello, con la complicità di un amichetto, anche lui tdg, partecipammo a una gara sportiva fra classi scolastiche. Quando mio padre seppe dell'inganno, venne immediatamente a scuola, prendendo me e mio fratello per le orecchie e portandoci fuori dal campo. Provammo una profonda umiliazione per questo atto e guardammo con grande invidia i nostri compagni che avevano genitori fieri delle loro capacità sportive». 

No ai "passatempi pagani" – Ma anche quando i bambini sono da soli devono osservare una serie di divieti. Ad esempio collezionare francobolli o figurine non è visto buon occhio dai “fratelli”, perchè è riconducibile all'idolatrazione di antichi simboli pagani. Non solo: i bambini non possono guardare i cartoni animati. La maggior parte di essi sono considerati violenti e “magici”, visto che spesso i personaggi disegnati raffigurano demoni, maghe e spiriti. Meglio un buon cartone animato che espone la parola di Geova e che istruisce i bambini sui comportamenti che deve avere una bravo Testimone.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Avevo la tremenda paura di peccare contro lo Spirito Santo – racconta un ex tdg che si firma come “Blauauge1” sul sito infotdgeova.it, che dà voce agli ex testimoni di geova–. Non potevo fare a meno di guardare i cartoni animati giapponesi, che però mi erano stati vietati in quanto “violenti”. Ma io desideravo guardarli e quindi andavo contro Geova, con il terrore di non poter mai più essere perdonato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Scritto da

Lascia un commento
  • Mario - http://www.youtube.com/watch?v=liz7Rus5oHU
  • Luca - E questo sarebbe giornalismo?
  • Andrea - E i comunisti mangiano i Bambini... Siamo nel 2014 certi articoli sono "ridicoli" a dir poco...
  • martina - 2 pietro 2: 21 22
  • Pupazza - Hai proprio "toppato" con quella scrittura...come vostro solito voi tdg applicate le scritture cosi come sono, estrapolate solo il versetto che sostiene le vostre convinzioni.....in quel brano si parla di oscenità, di adulterio, tutte cose che non hanno nulla a che fare con i bambini...piuttosto....ti allego questo pezzo di quel verso che citi: verso 14, 18,19..con quale spirito andate in predicazione, a cercare le persone semplici di cuore e a danneggiarle,rovinando i loro figli e le loro famiglie perche non rivelate mai loro la verità, cioè che se entrano e si accorgono di aver sbagliato o semplicemente capita di cambiare idea voi non li avvisate che possono perdere tutto?
  • Daniel - Informarsi prima di far articoli...
  • elsia - La battuta sugli scacchi mi ha fatto scompisciare dalle risate!!!! Cotanta fantasia non l'avevo mai sentita.
  • Luciano - Mia figlia che è cresciuta in una famiglia Tdg. è un'ottima figlia...se non ha festeggiato i compleanni. .abbiamo fatto tante altre feste in altri giorni dell'anno..quello che tu scrivi. .è. .a dir poco esagerato..comunque mia figlia è cresciuta con sani principi..morali..a cui si attiene tutt'ora...che dire dei giovani d'oggi...senza principi morali..senza amore x Dio..
  • Slop - Perché accusare il giornalista? A volte difendere l'indifendibile è grottesco... Tutti quelli che ne fanno o ne hanno fatto parte confermano nei dettagli tutto quanto! Mah...
  • annarita toschi - ma qualcosa di buona però c è! E' vero ci sono certe regole che forse sono un po esagerate e a volte ci si lascia condizionare , ma basterebbe restare un po in disparte e nella propria vita privata agire in base alla propria coscienza, Penso che la cosa piu negativa dell'organizzazione TG sia quello di coinvolgerti troppo in tutti gli aspetti della vita, gli insegnamenti morali contenuti nella bibbia sono stupendi e sicuramente farebbero un gran bene a tutti conoscerli... si dovrebbe conoscere la bibbia anche coi tg ma senza andare troppo oltre.... piu facile a dirsi che a farsi .. si dovrebbero proporre studi biblici solo con lo scopo di fare conoscere la bibbia e non avendo solo in mente o diventi tg o dopo un po ti mollo....(purtroppo questa la mentalita prevalente)
  • Alessandra - Raccogliere le testimonianze di chi non lo è più, di chi ha scelto liberamente di uscirne(e questo nelle sette non sarebbe possibile quindi...) è facile.Cosa vi aspettate che dicano? Fandonie, nient'altro che fandonie montate ad arte.
  • Carlo - Se non vogliono festeggiare il compleanno dei loro figli che facciano a meno...rendono solo un bambino diverso...
  • Alessandro.D - I Testimoni di Geova sono una Setta ! AntiCristiana ! Eretici , manipolatori della Parola di Dio ! Ma gli adepti ...non lo sanno , e forse ... neppure lo sospettano ... plagiati come sono !
  • Anita Blanco - Ciao, sto scrivendo su wattpad ( è una applicazione sui libri) la mia esperienza da ex TdG. Per fortuna non battezzata. Se vi va di dare un'occhiata sto scrivendo la mia esperienza. Il libro è intitolato 'cambiare pagina' di MDF93 o maiday. Vedete voi come riuscite meglio a trovarmi.
  • Daniele - Sinceramente io mi vergognerei se fossi una testata giornalistica a pubblicare un così assortito campioonario di bugie e fesserie. Mio figlio ha 14 anni ed è appassionato di scacchi e dama ed a scuola partecipa ai tornei, ha fatto parte da bambino di una squadra di nuoto e faceva le gare del calendario, quando si è stufato del nuoto ha fatto calcio con due squole diverse ed ha raggiunto ottimi livelli come portiere. Lui ed i suoi fratelli non sentono la mancanza della festa di compleanno e di Natale perchè ricevono regali durante tutto il periodo dell'anno e non solo in occasioni specifiche, selezionano da soli quello che sanno essere poco educativo non solo da un punto di vista religioso ma anche sociale e nel loro piccolo (HANNO 11-12-14 ANNI) considerano profondamente diversi quei poveri bambini o ragazzi schiavi dei loro compagni, della moda, del sesso, del turpiloquio, dei tatuaggi, del fumo, della droga, dell'immoralità profonda che li fa sentire bene solo se diventano marci come i loro idoli, beh, loro sono contenti di non essere come le persone che li circondano, ed è bello vedere che i genitori dei loro compagni quando vedono i miei ragazzi restano a bocca aperta per il loro comportamento e la loro educazione. In ogni caso, se volete scrivere un articolo sui figli dei Testimoni di Geova invito la redazione a redazione a frequentare i Testimoni di Geova e non i cosidetti fuoriusciti, poichè da loro avranno sempre e solo informazioni false che soddisafano la loro sete di mettere in cattiva luce una organizzazione che li ha allontanati a motivo del loro comportamento noon scritturale se non addirittura punibile penalmente.
  • Tiziana - Cielo quanto siete noiosi ! è 30 anni che sento la stessa filastrocca...cmq infatti vedo quanti bambini felici e adulti affettivamente stabili ci sono solo perchè nella loro vita nn sono mancate feste di compleanno halloween natale e quant'altro !!!!!
  • Maria - Io ho visto bambini felici,educati,amorevoli...senza le varie crisi nevrotica dei 2 anni in su, senza le paure che gli vengono inculcare dai grandi. Bambini che crescono in famiglie di sani principi. Bambini che giocano e si divertono. Genitori che organizzano feste per i loro bimbi e che non fanno mancare loro niente, soprattutto la serenità. Ho visto bambini che sono diventati ottimi ed onesti uomini di sani principi. Mi complimento con il giornalista. ...Mi ha fatto ridere tanto. Al genio che asserisce che i testimoni di Geova sono una settavorrei consigliare visto che è così istruito, magari prima li frequenti e poi lasci il proprio commento, altrimenti passa solo da ignorante. Alle care signorine e signori che asseriscono di essere ex TdG o figli ,mi sembra che nessuno vi ha legati, ma forse sapete bene da cosa è scaturita la vostra rabbia.
  • rina - Chiedere a Giuda di parlare di Gesù è il massimo
  • diego - sono stato 18 anni testimone di geova ! è tutto vero ... addirittura poco ! setta pericolosa
  • Elena - Sono una figlia di testimoni nn ho festeggiato i compleanni ma a casa mia nn mancavano le feste ogni 15 giorni i miei organizzavano feste e gite ovunque avevamo regali durante tutto l'anno senza dover aspettare il compleanno o il natale bellissimi ricordi.vi prego di informarmi prima di scrivere un articolo grazie
  • Gianfranco - Parlo da ex TdG, Non capisco perché, e a che scopo scrivono certe cose, ovvero tutto il mondo è sotto sopra, e forse si nota, ovvio colpa dei Tdg perché sono anni che lo dicono, ma dicono il progetto di Geova, tu pensa cosa va in tasca ad un Tdg ad alzarsi la domenica x prendere insulti al posto di stare con i figli a giocare e riposarsi. Se solo meditassimo su come vivere meglio, non ci sarebbero guerre ne tutta la cattiveria che ci corconda, ma la ricerca dei pockemon è ganza. Posso dire di aver fatto i miei migliori 15 anni di vita da Ttg, ed adesso che ho una bambina ci tornerò, non è una moda, ma vivere con una speranza ed il suo progetto sta ormai x iniziare, è se GEOVA, vorrà troveremo favore hai suoi occhi. Parlo ripeto da ex, e soprattutto non mi viene in tasca niente. MEGLIO IL VOLERE DI GEOVA, CHE DI UN MORTALE COME ME E. L'uomo ha inventato le armi x cacciare, cioè nutrirsi, è siamo finiti alla bomba atomica. Il discorso sarebbe lungo da spiegare a chi ineressa, dunque ti lascio, alla tua voglia di conoscere il seguito, ovvio se ti interessa. Ciao e grazie x aver letto. PS. Nessuno è perfetto, per quello arriveremo allo stremo.
  • Tina - In verità la religione dei testimoni di Geova è molto peggio di come descrive questo articolo. Io sono cresciuta con loro e ti distruggono la vita, i bambini dovrebbero essere felici e spensierati, non dovrebbero preoccuparsi che da un momento all'altro sta arrivando la fine del mondo. Pieni di falsi principi morali e ipocrisie, i testimoni di Geova badano bene a nascondersi agli occhi del fratello o dell'anziano che può riprenderli ma sicuramente non si preoccupano di dio. Un bimbo testimone di Geova non è sicuramente un bimbo felice, si chiederà sempre perchè è nato proprio in quella famiglia.
  • giusto - Caro tdg, sono di mentalita aperta, non dovete mettere solo in campo le vostre idee solo quando vi conviene, come mai ci sono tdg che ancora fanno parte dell'esercito italiano, non e un mestiere che geova vi consente di fare, informatevi caserma babini bellinzago novarese un certo gabriele tdg e ancora non rispetta le vostre regole, siete solo dei poveri illusi
  • Seby Recupero - Io mi vergognerei a scrivere queste falsità io sono una testimone di Geova non è la regione ma le vedute personale di alcune persone che mettono idee personali
  • Laura - Che i bambini non possano partecipare alla festa di un loro amichetto lo trovo veramente assurdo. La sfera sociale ed affettiva è fondamentale nello sviluppo armonico della persona. Io rispetto tutte le religioni, tranne quelle che ledono le libertà fondamentali dell'uomo, come quella di interagire coi propri simili e di scegliere con la propria testa i suoi interessi. Ancora peggio considero le religioni che denigrano la creazione migliore dell'uomo, cioè la CULTURA, e con essa le ricorrenze, laiche o religiose che siano. Siamo anzitutto cittadini del mondo, e la vita è una sola. Godetevela, santiddio.
  • Luca - Io lascio un commento rivolto direttamente al sig. Eugenio Orsi, che spero vivamente non si spacci per giornalista. Io sono cresciuto da testimone di Geova e lo sono ancora. Da quando sono piccolo ho ricevuto regali come chili e chili di mattoncini lego, modellini di auto di formula 1 burago in scala 1:24 (collezzione che conservo ancora) e cosi via. Ad 9 anni ricevetti come regalo il Sega master system, ce nel corso del tempo varie cartucce di videogiochi. A 11 anni mio padre mi ha portato a sciare la prima volta (pure mio padre e mia madre sono testimoni di Geova). La mia carriera di sciatore è durata 10 anni poi mi sono distrutto un ginocchio sciando ed ho smesso quando avevo 22 anni. E da quando ero ragazzinio che tutti i mercoledi sera gioco a calcetto anche (ma non solo) con altri testimoni di Geova e figli di testimoni di Geova. Oggi di anni ne ho 37. Essendo appassionato di ciclismo, quando mi diplomai ragioniere programmatore mio padre mi regalò una bicicletta da corsa in alluminio con forcella in carbonio dell Carrera fatta artigianalmente su misura, con cambio shimano 105 a 16 velocità. Sono 18 annni che giro il mondo dalla Cina agli USA, passando per quasi tutta l'Europa ed alcuni paesi arabi. Ho frequentato l'università ed ora lavoro come senior software developer e project manager in una software house di stoccolma, sono sposato, ed ho una bella Jaguar nera. Ho fatto più feste io che tutta la mia classe delle medie messa insieme quando ero bambino. E senza mai aver bisogni di un compleanno. Io mi chiedo solo una cosa: Se il sig. Orsi è in malafede, questo fa di lui un pessimo giornalista, che dovrebbe cercare e scrivere la verità, non il sentito dire e i propri pregiudizi. Se invece il suo articolo é dettato da qualcun'altro a cui il sig. Orsini fa da portavoce e vuole compiacere, questo fa di lui un portavoce, non un giornalista. In entrambi i casi la sua credibilità è nulla. Sono sufficientemente obiettivo da sapere che tra gli oltre 8 milioni di Testimone di Geova c'è anche qualche ibecille, un po' talebano e fanatico che esagera. Per la legge dei grandi numeri purtroppo questo succede. Però questo non rappresenta i testimoni di Geova. E' un eccezione che purtroppo esiste. Se coì non fosse questo dovrebbe valere per tutti. Ed allora dovremmo dire che tutti i preti sono pedofili. Ma non è vero. Ci sono alcuni che lo sono ma la maggioranza non lo è. Ci sono dei preti che sono convinti del loro ministero e lo fanno con dedizione e coscienza. Io non condivido la loro idea ma la rispetto. Poi ognuno può credere quello che vuole. Nel mondo di oggi tutto si dice essere relativo. Io dico che alcune cose non lo sono. Sbatti 10 volte la testa contro il muro e vedi si non ti fai male. Non è relativo, è assoluto. Ed anche se qualche pazzo dice che lui non crede che sbattendo la testa contro il muro 10 volte non ci si fa male, la realtà assoluta non cambia solo perchè quella persona non ci crede. Provare per credere. Per cui ognuno può credere quello che vuole anche riguardo noi testimoni di Geova. La sua indea non cambierà però la realtà delle cose. Che è completamente contraria a quella che il sig. Orsini ha descritto in questo articolo che, permettetemi,può solo far ridere.
  • Andrea - Quindi, io che conosco tutte le sigle dei cartoni animati anni 90 ed ho passato la mia infanzia a giocare con le lego...io che ora che sono sposato gioco regolarmente a calcettiotto una volta a settimana non sono un bravo Testimone? Strano,perchè non me lo aveva mai detto nessuno! Che articolo illuminante! Complimenti signori.
  • gigio - Salve Scrivo a voi amici tdg,; amici perchè non ho nemici fra le persone. E' scritto : Non dire falsa testimonianza , e voi lo sapete , eppure sostenete una organizzazione commerciale che vi chiede contribuzioni sempre più pressanti viceversa non siete spirituali. Ma riflettete: Mentre Dio dice di non mentire e che i bugiardi non entreranno nel Regno di Dio Ap.22,15..------- ecco che la vostra organizzazione vi spinge a non dire la verità a coloro che non hanno il diritto di saperla " ossia tutti coloro che non sono tdg ", tra cui Magistratura, Autorità di P.G....., quindi dovete mentire ------, e anche quì mettete in atto quella che si chiama :----STRATEGIA DELLA GUERRA TEOCRATICA, ------, mentire sapendo di farlo.---------Non dite ancora che è falso, sapete bene che è così, e se volete fate come volete; volete negarlo ancora davanti a Dio al quale non gli si può nascondere nulla e che Giudicherà ognuno ???----- Voi sapete che le testimonianze raccontate sono vere ; lo sapete bene , ma su disposizione del CD , siete esortati a nascondere la verità. E non dite che è falso , è scritto nel vostro libro Perspicacie vol.II pag. 257; quindi non mentite davanti al Cristo. Poi dite ancora che i vostri figli sono sereni , vivono bene da figli di tdg;------ ma gli avete mai chiesto se sono felici di tante privazioni ??----- Niente compleanni, niente festicciole; nessuna amichetto che non sia tdg, niente università, niente sport .----- Chiedetegli se sono felici gioiosi di tante privazioni, chiedetegli se hanno fatto una infanzia felice, visto che con le privazioni gli avete comunicato che se non avessero ubbidito , Geova " che non è il nome di Dio", li avrebbe distrutti ad Armaghedon.------- Sapete quanto terrore avete immesso nei cuori dei vostri figli ?? E tutto per ubbidire ad un pugno di 6-7- persone che dai fatti sono investiti di nulla; dico Nulla, visto il percorso , e come hanno profetizzato la fine del sistema di cose per circa 10 volte , fatto morire col loro veto sul sangue, trapianti vaccinazione , migliaia dico Migliaia di persone , specialmente i loro figli minori che non erano tdg, , portandoli sulla coscienza. Senza contare i continui cambi di direzione rigettando man mano ogni "intendimento ", come quello della doppia generazione, che non si può sentire. E per non affermare ulteriori fallimenti perchè la generazione da decenni sbandierata che non doveva passare , è trascorsa da un pezzo. E tutti a seguire senza senso critico. E voi avete affidato la vostra vita e dei vostri figli ad un gruppo di persone che si mostra essere cieco, e fate morire i vostri figli ?? Come dite nelle vostre pubblicazioni : Svegliatevi..--- Non gridate ora all'odio per i tdg come viinsegna la vostra organizzazione, ormai le persone conoscono i tristi retroscena della vostra organizzazione :---- famiglie distrutte dalla disassociazione---ostracismo---Pedofilia , migliaia i casi scoperti dalle Autorità vedi Australia, Portogallo........ ma il CD vi dice che è tutto falso---- gli apostati sono falsi , peccatori impenitenti , questo dice l'organizzazione , e tutti i tdg, ascoltano solo il CD che per loro sono 6-7 persone e solo loro dicono il vero; quando poi davanti a Dio insegnano a mentire ; che assurdità e contraddizione..... ma investigate Ricordate, non sono un tdg , mai stato, ciao
  • gigio - Caro Luca tdg Se sei veramente un tdg, due sono le varianti : o stai mentendo sapendo di farlo in ubbidienza alla STRATEGIA DELLA GUERRA TEOCRATICA , messa in atto dall'organizzazione wts, oppure sei figlio di anziano, sorvegliante....privilegiato, ma ci credo poco a questa seconda possibilità, in quanto è insegnat dall'organizzazione che il proprio tempo libero lo si deve applicare per adempiere sempre più ore di servizio per per adempiere Matteo 24...----quindi consentimi di dubitare a quanto scrivi------L'università ??--- Non la si può frequentare se è per scopi mondani, tipo avere un buon lavoro ben pagato, in primis apre la mente e fa riflettere le grandi contraddizionidell'organizzazione e la wts se ne guarda bene , ma se invece i propositi non sono mondani, ossia per servire meglio l'organizzazione , ecco che viene approvato con plauso chi consegue la laurea.------- Amico, la realtà triste di coloro che sono tdg e soprattutto dei loro figli è più triste di come è descritta in questa articolo e lo sai bene , dico lo sai molto Bene.------- Figli minori , sempre col terrore di Armaghedon , hanno vissuto sempre tristi---prova a dire che non è ver; prova a chiedere ad un bimbo , se è felice di tante privazioni ?-----Poi crescendo, continue imposizioni nell'adolescenza; se frequenti i compagni di classe o alcuno non tdg , ti caccio di casa; che amore di genitori che dovrebbero amare e riempire di baci ed affetto i loro bambini, invece sempre a parlargli di un dio crudele spietato , che ad Armaghedon distruggera chi non è tdg e anche chi non è leale all'organizzazione .-----Caro amico prova a dire che non è vero.----- Pronti a dire che coloro che sono fuggiti lasciando l'organizzazione per le sue direttive estranee alle scritture ed estremistiche , sono falsi ,bugiardi , apostati .-----Hai mai ascoltato chi esce dall'organizzazione ??---NO , è vietato dall'organizzazione , per essa sono dei morti; sono dei mentalmente malati; E' Scritto nelle riviste wts.-------Poi raccontate che i tdg sono la sola vera religione, che sono felici gioiosi.----Amico , tu sai bene dopo tanti anni di militanza, che non si contano le famiglie divise dalla disassociazione , le ferite profonde da essa scaturite , sui figli ,genitori, parenti.....per l'ostracismo, giustificando che che sono peccatori impenitenti coloro che lasciano l'organizzazione.------ Non dire che sono false le testimonianze, vi hanno messo la faccia; se fossero calunnie avreste agito legalmente, ma non lo fate , perchè si paleserebbero ancora maggiormente la triste realtà che si vive nell'organizzazione WTS.-------Prova ad ascoltare le testimonianze dei fuoriusciti.---Perchè se non lo sai , gli Apostati Sono Coloro Che Rinnegano il Cristo , non chi lascia una organizzazione Commerciale, che chiede sempre più contribuzioni , se no non sei spirituale.------ Amico, non si possono più nascondere le realtà vissute da tanti bambini figli di tdg violentati non solo nella mente, ma anche nel corpo, dove l'organizzazione attraverso gli Anziani , impedisce di denunciare alla Polizia il pedofilo tdg, ed ecco che stanno uscendo a galla i Migliaia, dico Migliaia di casi Australiani, Portoghesi , Inglesi...., dove non ne è stato denunciato nemmeno uno per voler dimostrare che nell'organizzazione wts , questo Crimine non esiste, lasciando quindi il Criminale libero di perpetrare il suo crimine anche all'esterno dell'organizzazione.-----Altro che sola,vera chiesa di Dio.------- Ricorda Amico, Dio ha detto: Non dire falsa testimonianza , e che i bugiardi non entreranno nel Suo Regno Ap. 22, 15.------E tu , ed ogni proclamatore dimostrate di non conoscere DIO e nemmeno il Suo Amore per il prossimo, poichè contrariamente alle SUE PAROLE , nascondete la Verità, quindi mentite andando contro le scritture, ---In ubbidienza quindi all'organizzazione, palesemente offendete DIO.-----Quindi non raccontare favole.-----Ora non gridare al pregiudizio, oppure all'odio verso i tdg, frasi fatte made wts.---Apri gli occhi , ricomincia a pensare con la tua testa , riprenditi la tua vita e la tua dignità di uomo , fatto ad immagine di DIO quello VERO, poichè a momenti l'organizzazione ti detta anche quante volte devi andare a gabinetto ed il colore degli slip da indossare.------Ricorda amico, nel Giudizio il CD non avrà alcuna influenza, essendo sconosciuto da DIO; altro che luce progressiva, pensa quante volte hai dovuto vomitare il cibo che ti ha distribuito.------Le numerose date della fine , contraddicendo Atti 1,7-8, ---il veto sui trapianti , sangue, vaccinazioni e i tanti ma tanti che hanno perso la vita, spacciandola per volontà di DIO.---Come spesso dite nelle riviste wts: Svegliatevi Che DIO Vero ti benedica con i tuoi cari
  • gigio - Mi sarei aspettato qualche commento di smentita dall'utente Luca o da altri Testimoni... che sono intervenuti, ma come si dice : chi tace acconsente ciao
  • Selene - Sono una ex tdg, ho trovato ridicolo l'articolo. Sono stata testimone fino a 19 anni dopodiché ho deciso di dissociarmi, ma non posso dire di aver passato un'infanzia così traumatica solo perché non ho festeggiato i compleanni. Ad oggi non sento la necessità di festeggiarli e sono cresciuta lo stesso. A mio avviso, ma la mia esperienza personale è relativa, questa religione potrebbe a volte superare il limite sulle decisioni private, che io, essendo per natura liberale al massimo, non potrei accettare ed ecco perché mi sono dissociata. Tutto il resto che è stato scritto nell'articolo è frutto di false testimonianze o esagerazioni. Io da piccola ho sempre fatto sport e visto i cartoni e fatto feste e i miei genitori non mi hanno mai fatto mancare niente. Quindi, informatevi bene prima di dire scemenze. Ciao.
  • Angelo Nunzio La Bruna - Mettiamo caso che un testimone di Geova bussi alla mia porta. Io gli apro dolcemente casa mia lo accolgo e gli offro qualche cosa da bere. Mentre beviamo propongo un brindisi a quell'incontro(PROBLEMA I TESTIMONI NON POSSONO BRINDARE). Noto che il testimone improvvisamente inizia a diventare cupo preoccupato di disobbedire ad ordini impartiti dall'alto. Gli chiedo "qualche cosa non va, io sono felice di avervi in casa mia e vorrei esprime questa felicità alzando il bicchiere in alto e solo un gesto di amicizia" comunico ignaro. Mi sembra ancora dubbioso ma fa finta di nulla e mi dice in maniera molto socievole che vuole conversare con me di religione, CON ME???? va bene gli dico che mi sento onorato e gli propongo di iniziare il discorso, egli apre la bibbia e legge un passo io sono in accordo con quanto c'è scritto in quel libro lui inizia a interpretare le parole che a letto e io ascolto, mi sembra pero sempre più chiaro dopo averlo ascoltato attentamente che quello che sta avvenendo non è un dialogo aperto e spontaneo tra due persone, Bensi un qualche cosa di già preconfezionato come se fosse stato preparato prima. Senti gli dico ora tocca a me parlare ti vorrei fare una domanda. e lui mi fa cenno di ok. Gli chiedo se ha dubbi riguardo la sua religione conoscendo la questione del sangue gli chiedo se ha dubbi riguardo al fatto del sangue, lui prontamente fa per prendere il libro sacro, lo blocco e gli chiedo nuovamente hai dubbi su questo punto? la sua risposta e saldo NO dice NON HO nessun dubbio. Scusa gli dico ma se tu non hai nessun dubbio su questo su cosa hai dubbi ? Io NON HO DUBBI perche sono guidato dall'organizzazione dei testimoni di Geova. Ma scusa allora gli dico come possiamo mai dialogare io e tu se tu ti pone un gradino sopra di me, non c'e scambio gli dico tu presumi di avere ragione a priorio quindi non ascolterai mai neanche quello che ho da dire io, inoltre dato che presumi di avere la verità assoluta con tutte le regole rigide che ti ritrovi pretendi che io ti ascolti e ti segua cecamente facendo in modo che i miei dubbi svaniscano. NO NON CI STO se non avessi dubbi non potrei mai migliorare sarei già perfetto, mi spiace io non potro mai dire di avere la veretà non sono cosi presuntuoso. Oggi se parlo con un testimone il mio unico obbiettivo e quello di insunuare in lui un dubbio anche una piccola fiammella di pensiero indipendente farebbe risorge quell'anina dal torpore in cui l'uomo sotto falso nome di ASSOCIAZIONE con le false veci di DIO lo a portato. Secondo me i testimoni di Geova sono solo vittime di una associazione che le rende completamente intorpidite al pensione indipendente. Angelo Nunzio La Bruna
  • - Comunque tutto quelli che stai dicendo non e vero perche io sono un Tgd.e solo perche non festeggiamo i compleanni non significa che non siamo normali bambini non possiamo solo festeggiare e solo felice di non farlo!
  • Federica - I testimoni di Geova non fanno altro che seguire la parola di Dio attraverso la Bibbia alla lettera ! Se non fanno festeggiare un compleanno ad un figlio non è perché si svegliano storti !! È un modo per proteggere la loro famiglia mettendo Geova al primo posto !
  • gigio - Ciao Federica Ma perchè se festeggi il compleanno del tuo bimo " o mio se preferisci ", in cosa non si sta mettendo DIO al primo posto; cosa lo offenderebbe ? Ti chiedo di no portarmi anche te il passo ove il CD dei tdg, giustica tale direttiva, con la decapitazione del battista...., poichè sarebbe puerile e fuori luogo. ciao
  • Estiqaatsi - Leggete veramente la Bibbia. Ascoltatevi qualche conferenza di Mauro Biglino e capirete che la Bibbia non parla di dio, non fa profezie e tante altre cose molto interessanti.
  • gigio - Interessante estinqssi Biglino, chi è un altro che come i leaders dei tdg, dice che solo lui è l'unico canale per comprendere le scritture ? Sai Amico, io posso dire di aver incominciato a capire qualche cosa delle scritture, quando per la prima volta, ho cercato con umiltà e sincerità di cuore il Cristo Il Signore Gesù, riconoscendomi un peccatore perduto, anche se mai sono stato in prigione, GLI ho chiesto di perdonarmi, di toccare il mio cuore col SUO AMORE, e di mettere la SUA PACE nella mia vita. Amico, e senza alcuna presunzione, LUI mi ha perdonato , ha messo pace nel mio cuore, e da allora cammino con LUI, umiliandomi del continuo davanti alla SUA MAESTA'. Amico, ciò che scrivo è un FATTO, poichè solo LUI ha tolto dalla mia vita pesi che nessun medico o psicofarmaco ha potuto.. CRISTO GESU' E' LA RISPOSTA. Ciao
  • Jenny - Ho conosciuto un ragazzo che si è tolto la vita, a causa della rigidità dei Tdg. Non era un bambino, ma un giovane adulto, universitario. Ogni sua azione era sottoposta a scrutinio insindacabile della "sua" comunità tdg. Forse è bello condividere l'esperienza di vita dei tdg con dei fratelli più o meno coetanei e una folta schiera di familiari tdg. Ma quando sei solo, figlio unico, mezzo orfano, con la sensazione continua di essere sotto scacco, la condizione che ne deriva è di forte emarginazione. Il ragazzo non poteva partecipare a compleanni degli amici, uscire la sera con loro per andare in discoteca, si sentiva a disagio anche a frequentare da solo una ragazza, e si è allontanato completamente dal suo migliore amico non tdg, che gli voleva un mondo di bene. I tdg farebbero bene a educare ai sentimenti di umanità, inclusione, accoglienza e rispetto degli altri, invece di predicare l'esclusione.
  • Elysa - È tutto vero. Mia figlia in prima elementare ha due compagni tdg e non possono dire neanche "auguri" nella poesia della festa della mamma. Se in una canzone sentono un suono simile a delle campane si mettono le mani sulle orecchie e urlano. Poverini.
  • Gaetano - Sono brave persone, ma putroppo, sono plagiate anche perchè la loro cultura è molto bassa. A differenza dei cattolici sono molto ingenui, mentre i cattolici sono filibustieri. la religione è una escatolage che agisce sulla fragilità del carattere dell'uomo.
  • DOSSENA SANTINO - LUCIANO SVEGLIATI !!!GUARDA FUORI DA GEOVA,LEGGI VAI SUI SOCIAL INFORMATI TI HANNO FATTO UN LAVAGGIO ,CARL RASSEL ERA UN MASSONE è SEPPELLITO IN UN CIMITERO MASSONE LA TORRE DI GUARDIA TI FREGA GUARDA https://www.youtube.com/watch?v=L_w6hlk0ncA
  • Antonio - http://www.lastampa.it/2018/03/27/novara/ho-lasciato-i-testimoni-di-geova-e-non-mi-fanno-vedere-mia-figlia-J5cGFPeJAtDWcVFTNTuG0M/pagina.html
  • Filippo - Col 2018 sono 27 anni di fila che sono Testimone di Geova, la mia infanzia però l' ho passata come un normale bambino del mondo ( così chiamiamo quelli non Testimoni) facendo tutto quello che ai figli dei Testimoni è vietato perchè sarebbe inviso a DIo. Poi mia madre divenne una TdG e a ruota la andò dietro il resto della famiglia. A volte penso alla mia infanzia da bambino del mondo e la confronto con quella dei miei due fretellini minori cresciuti invece con l' educazione che l' Organizzazione comanda. Bè...in tutta sincerità non baratterei mai e poi mai la mia vita da da bambino con la loro, non è strano del resto che nessuno dei due abbia poi voluto proseguire in questa fede ma se ne sono allontanati appena hanno potuto e a distanza di anni non si sognano minimamente di ritornarci. Sapete perchè? Perchè abbiamo cercato di seguire i consigli ( leggasi dettami) che questa Organizzazione ci ha trasmesso per crescere i figli; nella mia famiglia forse saremo stati troppo zelanti...ma l' utente Daniele se veramente ha lasciato ai suoi figli tale libertà come scritto, sappia che nella mia congregazione sarebbe passato lui e la sua famiglia come poco spirituali ( definizione poco lusinghiera) e un incontro in saletta per un discorsino col CO e qualche altro anziano non gliela avrebbe cavato nessuno.
  • Nicola - La cosa più aberrante delle religioni, soprattutto di quella dei testimoni di Geova, è che tutto si debba svolgere in funzione di Dio, e di un testo, manco fosse un libretto di istruzioni. Circa 18 Milioni di Anni di evoluzione dai primi ominidi per finire a vivere secondo un prontuario... questo mi lascia basito. Oltre al fare la "guerra" alle altre credenze (es. sulla questione dei compleanni, festività di origine pagana) se non è sentirsi superiori questo.... eh ma lo dice Dio... allora paraocchi e via! Non che siano un male in assoluto, finché insegnano valori morali per il quieto vivere ben vengano! E' tutta l'aura di magia e misticismo insita nella credenza di entità superiori a forma di uomo che stanno di sopra, nell'alto dei cieli (come se nell'universo ci fosse un sopra e un sotto.......), ecco io vedo le religioni come una tappa nell'umanità (passata) attraverso cui siamo transitati per proseguire nel nostro cammino evolutivo, ha generato tante credenze singolari ed è alla base della differenziazione di molte culture: questa diversità e originalità nelle dichiarazioni è probabilmente ciò che mi affascina nelle religioni, ma come un bel film fantasy, una volta finito, "morta lì"! Può lasciare interessanti riflessioni e messaggi positivi o negativi, ma era un film. Un po' come mia nonna, super cattolica, che ci era rimasta male quando ha saputo dalla TV che una sonda era atterrata per la prima volta su una cometa rivelandone la composizione: "quindi anche la Stella Cometa è palla di neve sporca?"... tanta tenerezza :)
  • Roberto - Salve, Sono un ragazzo che nell'eta dai 6 anni ai 14 anni studiava con i testimoni di Geova poiche mia madre e mio padre si battezzarono e divennero Testimoni di Geova. Le cose scritte nell'articolo sono tutte verissime,purtoppo anche a casa mia da quando si è fatto parte di quella religione o setta,ci sono state solo proibizioni. A me vietavano di uscire con i miei compagnetti e amichetti,non mi facevano festeggiare i compleanni, Natale, Pasqua,Capodanno,non esistavano piu queste feste...quanti pianti io e mio fratello in camera,perche soprattutto per le feste venivamo mandati a letto presto perche loro non dovevano festeggiare... Se andavi contrario alle regole di Geova non andavi nel nuovo mondo che loro dicono da una vita che sia molto vicino. Se cercavo di disubbidire a dio venivo punito dai miei genitori,oggi e domani non esci cosi impari.... Non ho passato una bella gioventu con loro e a mia madre la rimprovero sempre per questo... Mi avevano fatto ritirare dal catechismo un paio di giorni prima di fare la comunione,la mia catechista veniva a casa a prendermi perche ci teneva a me,ma loro(mia madre)ha fatto sempre di tutto pur di non andare in chiesa...era una lotta continua,lacrime e dispiaceri... Anche a scuola ero esonerato da tutto,gli altri facevano certi giochi ed io non potevo,festeggiavano ed io non potevo....tutte cose che un bambino e ragazzino non devono vivere... Mi era stato proibito di guardare certi film e di ascoltare anche certe canzoni che secondo loro erano state fatte perché il diavolo voleva tentarci con me. Ho trovato il coraggio di ribellarmi a 15 anni e venni punito con frasi Geova te la fara pagare,ti ucciderà..punizioni del tipo se non vieni con noi alle adunanze non esci e vai a letto presto....i miei genitori sempre con il muso, sempre arrabbiati con me e mio fratello... A casa nostra non venivano piu parenti ma solamente testimoni di Geova....ci avevano allontanato da tutto e da tutti. Fortunatamente mia madre 15 anni fa dopo la morte di mio padre decise di lasciare la religione Non è stata nemmeno disasocciata perche non fece nulla di male ma notò dei privilegi che non facevano a tutti e ci penso molto bene. Ancora oggi viene perseguitata dalla tipa che la fece entrare dentro alla religione. Gli manda messaggi in continuazione dicendoli di tornare. A me invece quelli che sanno che sono omosessuale non mi salutano piu.... Un consiglio,state attenti,non entratene mai a far parte. La vita è solo una ed è bella viverla serenamente e non con proibizioni. Un ultima cosa,ho 34 anni e ho fatto la comunione e la cresima due anni fa,erano dei sacramenti che mi mancavano e non stavo bene con me stesso.
  • elisabetta - La bibbia predice che sarebbe sorta l'apostasia ossia persone che si sarebbero allontanati dalla verita dichiarando ogni sorta di malvagità nei confronti dei propri fratelli ecco lei ne ha scritto un esempio di alcuni apostati e poi Dio il cui nome è Geova visto che è scritto 7.000 volte e puo fare una ricerca anche sul dizionario o sulle bibbie cattoliche e altre per rendersi conto che questa è la verita insomma questo Dio lascia liberi di scegliere ovviamente anche noi come fanno i figli di tutte le persone di ogni religione diamo un impronta con principi amorevoli da seguire e ripeto la scelta è di loro i nostri figli che dire dell'obbligo di comunione cresima altrimenti non ci si puo sposare oppure festeggiare ogni anno una nascita perdendo via via l'emozione di un regalo aspettato sempre ogni singolo anno insomma realmente chi è che si perde qualcosa
  • Demetrio - Purtroppo noi testimoni di Geova siamo i primi a garantire lo stipendio a psicologi e psichiatri.
  • RODRIGO TORRES - Un giorno le religioni smetteranno di esistere e l'umanità sarà libera di esprimersi in una autentica spiritualità consona con il rispetto alla libera scelta del dio o la dea che ognuno di noi desidera.
  • Lorenza - Ho cercato articoli dui tdg per saperne di più. Mi avevano parlato di una setta...ed ora me ne accorgo. Mio figlio ha avuto la fortuna di incontrare una ragazza sensibile e brava. I suoi genitori sono tdg.. Mio figlio sta passando le pene dell'inferno e soprattutto la sua ragazza, che sta subendo dei ricatti psicologici allucinanti.. Della serie o svegli lui o scegli moi, de lo incintriamo lo rompiamo di botte... A breve mi rivolgerò alle forze dell'ordine per temo per mio figlio e a legali per difendere la sya ragazza. Come ho letto negli articoli trovo conferma anche nei gravi problemi psicologici della ragazza( seguita da medici a discrezione dei genitori....se i medici contrastano i genitori, si cambia dottore).... Mi sembra di vivere un incubo. Comunque i tdg si vedono e si riconoscono lontano un miglio...per carità

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved