di Barinedita

Occhio alle slot machine: pagano solo se sono piene
BARI – Vincere alle slot machine? Questione di fortuna. Vero, ma non solo. Questi marchingegni, perfetti nel prendere soldi, non sono così  “precisi” nel darli. Anzi, possiamo dire con certezza che è possibile vincere alle slot machine solo se sussistono determinate condizioni. Quali? Ce le ha illustrate l’ex proprietario di una ricevitoria di Bari che ha voluto rimanere anonimo.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.
 
Prima di tutto, come funziona una slot machine?
 
Parliamo delle “vecchie” slot, non delle più recenti VLT (Video Lottery Terminal). Bene, quando inseriamo le monete (pezzi da 2,1, 0.50 euro), i nostri soldi possono percorrere due percorsi. Il primo porta direttamente agli hopper, contenitori situati nella parte superiore della macchina da dove poi vengono erogate le eventuali vincite. Il secondo (se gli hopper sono pieni) porta alla cassetta in fondo alla slot da dove poi verranno prelevati dai gestori.  

Quanti soldi può contenere un hopper?

All’incirca sui 300 euro. E comunque il regolamento statale prevede che la vincita massima non può essere superiore a 100 euro, a fronte di una giocata che può avere puntata massima di 1 euro.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


E nel momento in cui l’hopper si svuota perché qualcuno vince, cosa avviene?

E’ qui che casca l’asino. Se l’hopper  non è pieno, vincere di nuovo sarà molto difficile, perché la macchina punterà a far riempire nuovamente l’hopper prima di erogare altri soldi.  Soltanto quando questo sarà di nuovo “full” allora si potrà ambire a una vincita.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Ma questo è un imbroglio…..

No, perché il tutto è spiegato nel regolamento che per legge deve essere esposto accanto alla slot. Il problema è che in pochi lo leggono…

Immaginiamo che i giocatori esperti sappiano di questa “trappola”. Come fanno per superarla?

Uno dei trucchi è quello di “ascoltare”, per capire dove vanno a finire di volta in volta le monete. Se il loro percorso è breve, vuol dire che sono andate nell’hopper e quindi in questo caso  il giocatore sa che la probabilità di vincita sarà bassa. Al contrario se la moneta percorre una strada più lunga, finendo nella cassa bassa, vorrà dire l’hopper è pieno e sarà più facile vincere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento
  • angela - QUELLO CHE LEI DICE PUO ESSERE VERO , TUTTI LO DICONO MA IO COME GIOCATRICE LE DICO CHE ANCHE SE CASCANO SOTTO I SOLDI LE MACCHINE SONO CON GLI HOPPER SCARICHI PERCHE ORMAI I GESTORI PIU DI CENTO EURO NON CARICANO E QUINDI BISOGNA FARE IL REFIL.
  • Claudio - Ma cosa state dicendo!!! Intanto quando l hopper si svuota richiede un refill! Sapete cosa è? Seconda cosa le slot hanno dei cicli! Ovviamente questi cicli sono dettati da algoritmi ragion per cui la slot non paga assolutamente in relazione agli hopper pieni o vuoti.

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved