di Eva Signorile

Bari, fenomeno raro: dopo l'acquazzone spunta un doppio arcobaleno
BARI – Ci sono piogge che per quanto noiose sanno riservarci rare e spettacolari sorprese, proprio come è accaduto ieri pomeriggio a Santo Spirito e Palese: dopo l'intenso acquazzone che si è abbattuto nei quartieri più settentrionali di Bari intorno alle 17, un suggestivo arcobaleno doppio ha infatti attraversato il cielo delle località marinare. L'immagine che vi proponiamo è stata scattata nel centro del borgo di Santo Spirito.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

Se l'arcobaleno è già di per sé un evento poco frequente, il doppio arcobaleno è davvero uno spettacolo raro. L'arcobaleno "primario" è comunque molto più luminoso ed evidente dell'altro, detto "secondario", che appare invece più cupo e spento e dai colori invertiti rispetto al "fratello". Tra i due compare una banda scura e arcuata detta "banda di Alessandro" dal nome del filosofo greco Alessandro di Afrodisia che per primo descrisse il fenomeno.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Dall'idea del ponte tra la Terra e gli dei, fino alla famosa pentola colma di monete d'oro che si nasconderebbe proprio alla fine dell'arcobaleno, molte sono le leggende che accompagnano questo suggestivo fenomeno atmosferico, ma a noi piace ricordarne una in particolare, che ci viene dai nativi americani: ai piedi dell'arcobaleno esisterebbe un luogo speciale dove tutti gli animali che abbiamo amato quando erano in vita riacquistano forza e vigore se morti per malattia e giovinezza se ci hanno lasciati per la vecchiaia.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

E se, per cultura popolare, l'arcobaleno è ritenuto un segno di buon auspicio, non possiamo che invidiare chi di arcobaleni ieri a Bari ne ha visti due in un colpo solo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Eva Signorile
Scritto da

Lascia un commento
  • Amalteo De Lutiis - https://youtu.be/z0wEYtmmuFQ

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved