di Gabriella Quercia

''AteneInRivolta'': in un'aula universitaria libero studio e prodotti biologici
BARI – Un’aula ricavata da uno spazio in disuso, arredamento riciclato, libri messi a disposizione di tutti e un caffè biologico da degustare in cambio di una libera offerta. E’ l’idea di AteneinRivolta”, un neonato collettivo studentesco che si trova al secondo piano della facoltà di Lettere e Filosofia di Bari e composto da una ventina di giovani (vedi foto galleria).Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Nella nostra aula ci sono 16 posti – spiega Marilisa, studentessa 26enne – qui i ragazzi possono studiare anche in gruppo, cosa che nelle biblioteche dell’Università non è possibile fare. E in questo spazio (un’ex aula di informatica ormai in disuso), dal 12 marzo cerchiamo anche di valorizzare alcuni prodotti agricoli biologici e artigianali. Qui sono esposti anche i libri di una casa editrice indipendente di Roma, l’Alegre».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

La stanza è stata arredata dai ragazzi stessi. «Le tende che sono nostre – dice il 24enne Giuseppe - nel senso che le abbiamo rimediate noi comprandole in un mercatino a poco prezzo. Anche la libreria l’abbiamo realizzata noi: si tratta di cassettine della frutta che abbiamo riverniciato e adibito a scaffali».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Gli studenti che vengono in quest’aula possono anche assaggiare un caffè biologico in cambio di un libera offerta per il sostentamento del collettivo. Soldini che servono a portare avanti iniziative quali quella del lunedì e mercoledì, quando nell’aula viene tenuto un corso di italiano per gli immigrati che vivono presso l’ex Casa del Rifugiato.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Tanti ci dicono che siamo “comunisti” - afferma Marilisa - ma noi rifuggiamo da simili categorizzazioni. Siamo un gruppo molto eterogeneo, unito non da un unanime credo politico, ma dall’intenzione di voler fare qualcosa di utile, in nome dell’ecosostenibilità  e del libero studio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Gabriella Quercia
Scritto da

Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Via Fiume 18/20
70127 Bari (BA) - Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved