Letto: 1961 volte | Inserita: giovedì 1 maggio 2014 | Visitatore: Ilaria

Un genitore solitamente ricorre alle punizioni fisiche per due motivi. Il primo è perché è spinto dalla rabbia conseguente alla pretesa che il bambino si comporti in un certo modo e al ritenere insopportabile il fatto che non sia così. In questo caso è bene rendere questa pretesa meno assoluta.

Un secondo motivo è dettato dal fatto che probabilmente “il buffetto” è l’unico metodo educativo che si conosce, verosimilmente perché è quello che è stato appreso dai genitori.

In realtà la punizione fisica andrebbe sempre evitata perché si ripercuote sulla stabilità emotiva del bambino. Il piccolo potrebbe incorrere in problemi d’ansia oppure pensare che per ottenere rispetto deve anche lui prendere a schiaffi gli altri.

Affinchè un bambino impari ad autoregolarsi è importante che l’adulto adotti uno “stile educativo”. Ad esempio è importante reagire sempre in modo coerente per non confondere il bambino. Inoltre è fondamentale non sottolineare solo i comportamenti negativi ma anche quelli positivi, affinchè il piccolo si senta gratificato e non solo rimproverato.

Nella pratica. Con chiarezza e gentilezza bisogna dire esattamente al bambino cosa ci si aspetta da lui. Se non esegue la richiesta, bisogna ripeterla specificando la conseguenza della sua disubbidienza (per esempio il divieto di una qualche attività a lui gradita). Se collabora bisogna gratificarlo, se non lo fa è necessario confermare la piccola punizione che gli era stata anticipata. Ma poi bisogna ripristinare subito un’interazione normale, evitando rancore o ostilità: è il comportamento che va punito non il bambino, che deve apprendere senza sviluppare sentimenti di rabbia e inadeguatezza.

 

Risponde

MONICA LASARACINA – Psicologa
Psicologa, si dedica alla libera professione e si occupa di attività clinica e di ricerca presso il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell'Azienda USL di Piacenza.

Nome
Codice di controllo
Commento
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved