di Salvatore Schirone

Pane e Pomodoro, ritrovata morta una grande tartaruga marina
BARI - Se le tartarughe cittadine sono alla mercé di vandali che le sterminano a sassate, sorte non meno crudele incontrano le tartarughe che nuotano nel nostro mare. Un esemplare senza vita di caretta caretta (nella foto) è stato infatti ritrovato martedì sulla spiaggia barese di Pane e Pomodoro.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

«Erano circa le 18: mentre facevo una passeggiata con la mia ragazza ho visto la tartaruga spiaggiata sui ciottoli della riva antistante il parcheggio della spiaggia di Pane e pomodoro», dice Nicola, il giovane che ci ha segnalato il ritrovamento. «Ho chiamato così la Capitaneria di porto - continua Nicola - ma non so se siano intervenuti. Ho anche fornito loro il mio numero cellulare nel caso non fossero riusciti a scorgerla, ma non sono stato contattato».Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


La tartaruga aveva la pinna anteriore sinistra amputata, probabilmente tranciata da un'elica di scafo. Spesso infatti questi animali (ormai al limite dell'estinzione nelle acque territoriali italiane) rimangono vittime di incidenti con le barche. A volte invece rimangono impigliate nelle reti a strascico dei pescatori o ingoiano ami e buste di plastica.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Salvatore Schirone
Scritto da

Lascia un commento

Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved