di Barinedita

Bruciata la chiesa di San Giorgio Martire: muri neri, affresco cancellato
BARI - La Chiesa di San Giorgio Martire è stata bruciata. Il gioiello architettonico dell'XI secolo, la più bella chiesa rurale presente a Bari, è stato invasa dalle fiamme e ora appare irrimediabilmente danneggiata. I muri esterni e interni sono completamenti anneriti e il magnifico affresco di San Giorgio che uccide il drago è stato cancellato (vedi foto galleria).Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.


Qualcuno ha scelto proprio la chiesa per bruciare dei cavi di rame rubati. Infatti sul luogo sono stati ritrovati i segni dei cavi e dei tizzoni di legno.Notizia pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà.

La scoperta è avvenuta stamattina, anche se l'incendio risalirebbe a qualche notte fa. La chiesa si trova in via San Giorgio Martire, nella campagne tra i quartieri Picone e Stanic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA Barinedita



Lascia un commento