Pubblicato 03/12/2019
Letto 214 volte
BARI - Sabato 21 dicembre alle 20 il Palazzo Anmig (Casa del mutilato) di Bari ospita lo spettacolo teatrale "Moda sotto le bombe", ideato e diretto da Luciano Lapadula in collaborazione con Vito Antonio Lerario. La performance rievocherà rievocare uno tra i periodi più bui della storia recente, quello della Seconda guerra mondiale.

In un processo sinestetico, lo spettacolo vede la collaborazione di molteplici realtà territoriali che spaziano dalla recitazione al trucco, dalla fotografia alla musica. Lo spettacolo raccoglie inoltre storie di vita realmente accadute in Italia e a Bari, grazie allle ricerche, alle interviste e ai reperti raccolti dal regista.

Differenti performance di moda rievocheranno stili e abitudini delle donne vissute “sotto le bombe”. Rari e autentici indumenti d’epoca, datati 1939 – 1945, dall’archivio museale di Luciano Lapadula e Vito Antonio Lerario compariranno in scena illustrando il peculiare rapporto tra identità, miseria e abito durante la guerra. Nella grande sala risuoneranno le appassionate melodie eseguite dal Maestro Stefania Gianfrancesco da “Il Circolo Beethoven”, introdotta dai versi recitati da Clara Patella dalla Libreria Nuova Macelleria di Altamura.

L'evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Bari, l'Università degli Studi di Bari e l'Arma Nazionale dei Carabinieri. L'ingresso costa 10 euro su prenotazione. Per maggiori informazioni mandare una mail al seguente indirizzo: modasottolebombe@yahoo.com.
Dove :
Bari - Largo Fraccacreta , 70125 Bari
Dal :
Al :
Orario :
20
Prezzo :
10 euro su prenotazione
Tipo evento :
Spettacoli
Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s.
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved