Bari, al Conservatorio film e concerti per il centenario della morte di Saint-SaŽns
BARI - Prima assoluta per la Puglia della proiezione del film muto originale del 1908 “L'assassinat du Duc de Guise” dei registi André Calmettes e Charles Le Bargy, sonorizzato dal vivo in sincrono con pianoforte, harmonium, archi, flauto, oboe, clarinetto, fagotto e corno (partitura originale composta da Camille Saint-Saëns). In collaborazione con il Centre National du cinéma et de l’image animée di Parigi.

Il progetto di ricerca musicologica su Camille Saint-Saëns in occasione dell'anno centenario della scomparsa, coordinato ed ideato da Anna Maria Sallustio, docente di pianoforte principale presso il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, e con il supporto della musicologa Maria Giovanna Barletta, si svolgerà in due giornate di studio/seminario e concerto serale: 27 e 28 settembre presso l’Auditorium Nino Rota.

Nel corso delle due giornate verranno approfondite le innovazioni culturali e musicali che hanno nutrito la ricerca compositiva di Camille Saint-Saëns. Ecco perché il progetto sarà costellato da escursioni su “penisole” che consentiranno di approcciarsi al materiale musicale del compositore da angolazioni diverse che sono quelle dell'arte visiva, della danza, della letteratura. In tal senso, apporto fondamentale lo offriranno i seminari tenuti da Nicola Scardicchio, noto compositore, Maria Giovanna Barletta, musicologa e Rossana Buono, storica dell'arte. 

Il progetto di ricerca,  attuato grazie alla preziosa collaborazione del Maestro Giovanni Pelliccia e della sua Classe di Direzione d’orchestra, culminerà nel concerto conclusivo il 28 settembre. Il programma di esecuzione comprenderà: proiezione e sonorizzazione dal vivo della pellicola originale del film d’art del 1908 L’assasinat du Duc de Guise (dei registi Andrè Calmettes e Charles Le Bargy e gentilmente concessa dal Centre National du Cinéma et de l’image animée di Parigi) con pianoforte, harmonium, archi, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno.

Una sfarzosa colonna sonora pietra miliare nella storia del cinema muto e della storia della musica. Seguiranno  Les carnaval des animaux per due pianoforti e orchestra e Africa fantasia Op.89 per pianoforte e orchestra. 
 
 PROGRAMMA: Saletta Auditorium “Nino Rota” 27 settembre. Ore 16.30-17.30 – Seminario: Relatore prof. Nicola Scardicchio - Camille Saint-Saëns e il suo classicismo anticonformista. Ore 17.30-18.30 – Seminario: Relatore musicologa Maria Giovanna Barletta - La modernità musicale francese tra sperimentazione e neoclassicismo nell'opera di Camille Saint-Saëns
 
Saletta Auditorium “Nino Rota” 28 settembre. Ore 16.30-18.30 – Seminario: Relatore prof.ssa Rossana Buono docente di  Storia dell’Arte Contemporanea Università degli Studi Di Roma “Tor Vergata” - Il clima culturale a Parigi ai tempi di Camille Saint Saëns dal Romanticismo ai primordi delle Avanguardie Artistiche (intervengono Maria Giovanna Barletta e Nicola Scardicchio).
 
Grande Sala Auditorium “Nino Rota” 28 settembre. Ore 20.00 – Concerto - proiezione del film d'art L’assasinat du Duc de Guise con musica di Camille Saint-Saëns, Op. 128 per pianoforte, harmonium, archi, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, pianoforte: Sara Moro (allieva del Maestro Emanuele Arciuli), classe di direzione d'orchestra del Maestro Giovanni Pelliccia (dir. Corrado M.Fondacone).

Les carnaval des animaux per due pianoforti e orchestra, R.125, pianoforte:  Fabio Di Gregorio (allievo della prof.ssa Vita Papapietro), Gianluca Palombella (allievo del prof. Maurizio Matarrese), lasse di direzione d'orchestra del Maestro Giovanni Pelliccia (dir. Antonio Legrottaglie)
 
Africa, fantasia Op.89 per pianoforte ed orchestra
pianoforte: Gaetano Fanelli (allievo della prof.ssa Anna Maria Sallustio)
classe di direzione d'orchestra del Maestro Giovanni Pelliccia (dir. Roberto Casulli)
Modera la prof.ssa Anna Maria Sallustio
 



Powered by Netboom
BARIREPORT s.a.s., Partita IVA 07355350724
Copyright BARIREPORT s.a.s. All rights reserved - Tutte le fotografie recanti il logo di Barinedita sono state commissionate da BARIREPORT s.a.s. che ne detiene i Diritti d'Autore e sono state prodotte nell'anno 2012 e seguenti (tranne che non vi sia uno specifico anno di scatto riportato)